Svizzera Cassa pensione

Cassa pensione

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 40 articoli
Filtro:
  1. Livio Fischbach, co-autore dello studio sul futuro della cassa pensione e l'andamento delle rendite in merito alle possibilità della previdenza privata

    Le rendite diminuiscono: sette proposte per la vostra previdenza privata

    Bassi tassi d'interesse, aspettativa di vita in aumento e calo delle aliquote di conversione: le generazioni future dovranno fare i conti con rendite più basse. La previdenza privata diventa sempre più importante. Abbiamo raccolto sette proposte utili per affrontare la terza età con la massima spensieratezza.

  2. Studio: gli effetti delle proposte di riforma della LPP sulle rendite future

    Proposte di riforma della LPP: ecco come incidono sulle nostre rendite

    Se non verranno attuate contromisure, le rendite delle generazioni future saranno sensibilmente più basse, afferma un recente studio di Credit Suisse. I partner sociali attualmente stanno discutendo alcune proposte di riforma. Lo studio fornisce una valutazione delle proposte in sintesi e calcola gli effetti delle singole soluzioni.

  3. 2° pilastro: rendite in calo per le prossime generazioni

    Le rendite delle generazioni future diminuiscono sensibilmente

    Rendimenti più bassi e aliquote di conversione in calo – le persone che oggi esercitano un'attività lucrativa, devono mettere in conto rendite più basse. L'attuale studio di Credit Suisse ci mostra quanto evidenti potrebbero effettivamente essere le differenze e chi dovrà far fronte alle perdite maggiori.

  4. Studio di Credit Suisse sulle casse pensioni 2019: le rendite diminuiranno sensibilmente per le generazioni future

    Credit Suisse pubblica uno studio sulla previdenza professionale in Svizzera

  5. Il futuro della previdenza per la vecchiaia

    Il futuro della previdenza per la vecchiaia

    Il sistema della previdenza per la vecchiaia in Svizzera rappresenterà una sfida nei prossimi anni. Nel video Jan Schüpbach spiega quali nuove soluzioni nell'ambito del risparmio 3a potrebbero incontrare la maggior parte dei consensi.

  6. Splitting di AVS, cassa pensione e pilastro 3a in caso di divorzio

    Che cosa succede in caso di divorzio con AVS, cassa pensione e pilastro 3a?

    In caso di divorzio per AVS, cassa pensione e pilastro 3a vale lo stesso principio: i diritti e patrimoni conseguiti durante il matrimonio vengono ripartiti. L’attuazione varia tuttavia da pilastro a pilastro. 

  7. Attenzione alla previdenza per la vecchiaia in caso di lavoro a tempo parziale e congedi

    Donne: pensare alla previdenza per la vecchiaia in caso di lavoro a tempo parziale e congedi

    Il lavoro a tempo parziale e i congedi sono i principali motivi per cui le donne investono meno nel pilastro 3a: lo ha constatato un recente studio di Credit Suisse. Ma per loro aumentare l'impegno in questo pilastro sarebbe particolarmente importante, al fine di compensare le perdite della rendita AVS e LPP dovute ai contributi ridotti.

  8. LPP in caso di diversi posti di lavoro. Aspetti da tenere presente.

    Diversi posti di lavoro: aspetti da tenere presente per la cassa pensione

    Oggi numerose persone lavorano a tempo parziale per diversi datori di lavoro. Nonostante i redditi regolari, non guadagnano a sufficienza per essere assoggettate direttamente al regime obbligatorio LPP. Tuttavia, anche loro dovrebbero provvedere alla vecchiaia. Quali soluzioni prevede in questi casi il 2° pilastro? 

  9. Cosa possono fare le donne single per la loro previdenza per la vecchiaia

    Previdenza per la vecchiaia per famiglie monoparentali: quattro consigli per non rinunciare alla vostra indipendenza in vecchiaia

    Le donne con figli non sono consapevoli dell'importanza di risparmiare per la vecchiaia. È quanto emerge da un attuale studio di Credit Suisse. Presumibilmente anche a causa dell'esiguità del budget, meno della metà delle donne single con figli versa periodicamente nel pilastro 3a, con corrispondenti conseguenze negative per la previdenza per la vecchiaia. Offriamo quattro consigli in grado di garantirvi una maggiore indipendenza finanziaria in vecchiaia.

  10. Salari più bassi e lavoro a tempo parziale ostacolano le donne nella contribuzione per la previdenza vincolata

    Le donne verserebbero di più nel pilastro 3a – se potessero

    Reddito più basso e occupazione a tempo parziale sono i motivi principali per cui la quota di donne che effettua versamenti nella previdenza vincolata è inferiore a quella degli uomini. Secondo un recente studio di Credit Suisse, a parità di condizioni le donne investirebbero leggermente di più degli uomini nella previdenza privata.