Guida Eredità

Eredità

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 16 articoli
Filtro:
  1. Acconto della quota ereditaria, donazione o prestito? Cosa occorre sapere.

    Esistono diverse possibilità per sostenere i propri figli dal punto di vista finanziario. Scoprite qual è la differenza tra acconto della quota ereditaria, donazione e prestito a tasso zero e gli aspetti da tenere in considerazione. Infatti, solo chi conosce le disposizioni nel dettaglio è in grado di trovare la soluzione migliore per tutti gli interessati.

  2. Non usare un modello per il testamento

    Perché non si deve utilizzare un modello per il testamento

    A fronte della pandemia di coronavirus state forse pensando di redigere un testamento? Oggi è possibile trovare un modello quasi per tutto, quindi anche per un testamento. Tuttavia, generalmente i modelli si basano su una situazione semplice, che non corrisponde a quella di molti testatori. Inoltre,  il testamento è solo una parte della pianificazione successoria. Scoprite cos'altro bisogna considerare nella pianificazione.  

  3. Revisione del diritto successorio: un nuovo diritto successorio per la Svizzera

    Revisione del diritto successorio: più libertà di scelta nell'ambito della successione

    Maggiore libertà di decisione nell'ambito della successione: questa la promessa dell'attesa revisione del diritto successorio svizzero. L'attuale diritto successorio è entrato in vigore circa un secolo fa e non è più adeguato ai tempi. Quali modifiche prevede la Confederazione.

  4. Successione per le persone sole

    Successione senza eredi: tutto ciò che devono sapere le persone sole

    Cosa succede se viene a mancare una persona non coniugata che non ha preso provvedimenti per la successione? Sonja Keller l'ha scoperto sulla sua pelle in seguito al decesso del convivente. Essendo anche lei sola, successivamente ha preso l'iniziativa e si è resa conto di quanta libertà poteva disporre nella pianificazione successoria.

  5. La porzione legittima tutela gli eredi

    La porzione legittima nel diritto successorio svizzero

    La porzione legittima garantisce che determinati eredi non possano essere privati di una quota dell'eredità. Nel diritto successorio svizzero questa tutela spetta ai discendenti (figli, nipoti), ai coniugi e ai genitori. La rinuncia ha validità solamente nel quadro di un contratto successorio.

  6. Testamento – 12 consigli

    Come si redige un testamento? I 12 consigli principali

    Il testamento deve essere necessariamente olografo? Posso diseredare i miei figli? Come posso essere sicuro che il mio coniuge continui a vivere nella casa di famiglia anche dopo la mia morte?

  7. successione immobili come può essere finanziata un’ eredità

    Esempio di calcolo: eredità di un immobile

    Manuela eredita un appartamento insieme ai suoi fratelli e vorrebbe rilevarlo. Come fa a finanziare l'appartamento e liquidare i suoi fratelli?

  8. Parole eredità

    Otto parole da conoscere in materia di eredità

    Nel diritto successorio svizzero sono disciplinati tutti gli scenari e tutte le situazioni che si possono verificare in caso di eredità. L’argomento, pertanto, è complesso: chi vuole capirlo in profondità, deve conoscere e comprendere alcuni termini giuridici. Di seguito sono illustrati i termini principali.

  9. Pianificazione successoria: meglio non rimandare

    Questo video spiega in modo semplice le disposizioni di legge del diritto matrimoniale e di successione svizzero e per quale motivo un testamento o un contratto successorio e, nel caso delle coppie, una convenzione matrimoniale possono essere importanti.

  10. Legato pilastro 3a e clausola beneficiaria in caso di decesso secondo il diritto di successione e la devoluzione dell'eredità

    In caso di decesso del titolare, come vengono gestiti i fondi del 3° pilastro?

    Se si tratta di lasciare in eredità i propri fondi del 3° pilastro, il diritto di successione e l'ordine dei beneficiari stabilito per legge lasciano un margine di manovra estremamente limitato. In caso di decesso, il coniuge, il partner, i discendenti, i genitori o i fratelli possono contare su una clausola beneficiaria.