Guida Articoli

Articoli

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 134 articoli
Filtro:
  1. Importi massimi del pilastro 3a

    Pilastro 3a – importi massimi 2019

    Dopo il pensionamento l'AVS e la previdenza professionale (LPP) coprono solo dal 60 al 70 per cento del precedente reddito dell'economia domestica. Per non dover rinunciare al consueto tenore di vita, è consigliabile quindi effettuare ogni anno versamenti nel pilastro 3a.

  2. Barometro delle apprensioni 2018: l’AVS rimane la preoccupazione numero uno

    Previdenza per la vecchiaia svizzera: la grande disillusione

    L'AVS è la fonte di preoccupazione della Svizzera, rivela il Barometro delle apprensioni Credit Suisse 2018. Anche la prevista riforma della previdenza per la vecchiaia (AHV 21) è insufficiente. Il paese dovrebbe avere il coraggio di compiere il grande passo.

  3. For a happy retirement. Handelszeitung: The Big Pillar 3a Securities Comparison

    Handelszeitung: Titoli 3a a raffronto 

    Nell'approfondito raffronto di titoli 3a condotto dalla Handelszeitung, Credit Suisse si è meritato la valutazione "buono". Il gruppo d'investimento CSF Mixta-LPP Basic è stato premiato come uno dei vincitori del test. Già nei tre anni precedenti Credit Suisse si era classificato ai vertici della classifica.

  4. Revisione del diritto successorio: un nuovo diritto successorio per la Svizzera

    Revisione del diritto successorio: più libertà di scelta nell'ambito della successione

    Maggiore libertà di decisione nell'ambito della successione: questa la promessa dell'attesa revisione del diritto successorio svizzero. L'attuale diritto successorio è entrato in vigore circa un secolo fa e non è più adeguato ai tempi. Quali modifiche prevede la Confederazione.

  5. La porzione legittima tutela gli eredi

    La porzione legittima nel diritto successorio svizzero

    La porzione legittima garantisce che determinati eredi non possano essere privati di una quota dell'eredità. Nel diritto successorio svizzero questa tutela spetta ai discendenti (figli, nipoti), ai coniugi e ai genitori. La rinuncia ha validità solamente nel quadro di un contratto successorio.

  6. Aliquota di conversione

    Che cosa è un'aliquota di conversione. Ecco qui la spiegazione.

  7. Splitting

    Che cosa è lo splitting? Ecco qui la spiegazione.

  8. Contributi AVS per persone senza attività lucrativa

    Contributi AVS: quanto versano le persone senza attività lucrativa?

    Anche le persone senza attività lucrativa devono versare i contributi AVS a partire dal 1° gennaio successivo al compimento del ventesimo anno di età fino al raggiungimento dell'età ordinaria di pensionamento. Come si calcolano i contributi AVS e chi è davvero considerato persona senza attività lucrativa? Mostriamo come si calcolano i contributi AVS per le persone senza attività lucrativa e a quanto ammontano contributo minimo e contributo massimo. Di seguito, un esempio di calcolo ai fini illustrativi.

  9. Contributi AVS: datori di lavoro, dipendenti, lavoratori autonomi

    Contributi AVS: quanto versano datori di lavoro, dipendenti e lavoratori autonomi?

    La metà dei contributi AVS dei dipendenti sono a carico dei datori di lavoro. I lavoratori autonomi devono versare di più, perché i contributi sono interamente a loro carico. A quanto ammontano le diverse deduzioni salariali?

  10. Studentesse e studenti di Dietlikon hanno montato le celle solari sul tetto di un edificio scolastico.

    Gli studenti portano l’energia solare a scuola

    Nella scuola secondaria di Dietlikon, la svolta energetica si può toccare con mano: con l’ausilio del movimento per la tutela del clima myblueplanet, studentesse e studenti hanno costruito un impianto solare e hanno raccolto fondi per ulteriori progetti di formazione a favore dell'ambiente. Un numero sempre maggiore di scuole partecipa all'iniziativa «Ogni cella conta».