Filantropia: promuovere progetti benefici attraverso l'impegno sociale
Articoli

Dall'inclusione alla protezione delle specie biologiche. Grazie alla filantropia.

Le fondazioni mantello di Credit Suisse aiutano chi vuole dedicarsi alla filantropia sostenendo finanziariamente progetti benefici e di pubblica utilità. Insieme si possono raggiungere grandi traguardi in campo culturale, ecologico e sociale. Tre esempi. 

Le fondazioni mantello aiutano a trovare il progetto giusto e a gestirlo

Investire il proprio patrimonio impegnandosi in progetti dal carattere filantropico è un gesto generoso. Tuttavia, ai donatori spesso mancano il progetto giusto in cui investire e la certezza che il denaro arrivi nelle mani giuste. Coloro che creano da soli una sottofondazione, inoltre, spesso non hanno tempo per la sua gestione amministrativa. Le fondazioni mantello di Credit Suisse Symphasis, Accentus ed Empiris sono pensate per aiutare i filantropi a raggiungere i loro obiettivi, aiutandoli nella scelta del progetto e nella sua gestione.

Le fondazioni mantello contattano i partner di progetto più adatti e valutano i progetti che meritano di essere sostenuti sulla base di numerosi criteri, come lo stato di fatto, gli obiettivi, i beneficiari e il budget necessario. Anche la sostenibilità gioca un ruolo importante. Per minimizzare i rischi, i progetti vengono debitamente monitorati, dando agli investitori la certezza che le donazioni siano investite correttamente e per lo scopo auspicato.

I tre esempi successivi mostrano quali traguardi possono essere raggiunti grazie alle donazioni filantropiche.

Spettacoli speciali al teatro HORA

Promuovere l'inclusione: è questo l'obiettivo perseguito dalla fondazione mantello Symphasis attraverso il sostegno finanziario al teatro HORA di Zurigo. Si tratta dell'unico teatro professionistico della Svizzera che annovera nel suo ensemble esclusivamente persone con disabilità psichica certificata. Gli attori vengono incoraggiati a esprimere la loro creatività e hanno la possibilità di far conoscere il loro talento in Svizzera e all'estero.

Anziché richiedere agli attori di adeguarsi alle norme del «teatro per persone senza disabilità», vengono offerti forme e formati che danno spazio alle qualità individuali. In questo modo, prende vita a un particolare tipo di rappresentazione artistica che incoraggia il pubblico a mettere in discussione le proprie idee di normalità, spontaneità e naturalezza. Il teatro HORA, quindi, non arricchisce solo la scena teatrale con le sue rappresentazioni, ma sperimenta anche, partendo dal campo artistico, come realizzare l'inclusione in altri ambiti sociali.

L'impegno sociale promuove l'inclusione nel teatro hora

L'impegno sociale promuove l'unicità delle persone 

Le performance degli attori del teatro HORA sono libere e consapevoli. Viene promossa la massima autonomia dell'ensemble.

Fonte: Theater Hora

Il ritorno del gipeto nel parco naturale e zoologico di Goldau

La fondazione mantello Symphasis permette ai clienti di impegnarsi a favore della biodiversità nel mondo degli uccelli nel parco naturale e zoologico di Goldau. La Fondazione Pro Gipeto si impegna per la reintroduzione del gipeto nel suo ambiente naturale, ossia sulle Alpi. Nel XIX secolo questo grande rapace fu quasi sterminato a seguito di una fatale superstizione: a causa del suo aspetto imponente, infatti, i contadini lo ritenevano capace di divorare le loro pecore. Oggi questa convinzione è stata superata, essendo pienamente assodato che il gipeto si nutre esclusivamente di carcasse.

La ripopolazione è un processo lungo. I gipeti si riproducono tardi e molto lentamente. Spesso le coppie riescono a crescere un solo giovane esemplare per stagione. Affinché la popolazione raggiunga una densità tale da garantirne la sopravvivenza, questa specie necessita di una particolare protezione e di un attento monitoraggio. Grazie al sostegno finanziario di programmi di monitoraggio delle covate e di allevamento sull'intero arco alpino, oggi i gipeti sono tornati a nidificare in 42 luoghi diversi, 16 dei quali ubicati nelle Alpi svizzere.

Progetti filantropici a favore della reintroduzione del gipeto

Progetti filantropici a favore delle specie minacciate

Con la sua apertura alare di 2,8 metri, il gipeto è l'uccello nidificante più grande delle Alpi. La popolazione selvatica ha potuto essere reintrodotta grazie a programmi di allevamento.

Fonte: Hansruedi Weyrich

Spazi a misura di disabile alla scuola per ciechi di Zollikofen

La fondazione mantello Accentus si ripropone di aiutare i bambini con disabilità a vivere e imparare in un ambiente privo di barriere, sostenendo la scuola per ciechi di Zollikofen, un'istituzione residenziale che accoglie bambini non vedenti dal 1961. Oltre che da minorazioni visive, spesso gli studenti sono affetti anche da altre disabilità che richiedono una particolare assistenza e specifici ausili.

Per permettere a questi bambini di imparare sentendosi sicuri e protetti, è particolarmente importante che gli ambienti siano a misura di disabile. Le aule scolastiche e gli edifici residenziali devono essere adeguati ai necessari standard e requisiti. Per raggiungere questo traguardo, la fondazione mantello Accentus dal 2016 sta finanziando un nuovo edificio accessibile in sedia a rotelle.

Le donazioni filantropiche finanziano l'adeguamento della scuola per ciechi

Le donazioni filantropiche finanziano l'adeguamento della scuola per ciechi

Il padiglione «anders sehen» è un centro espositivo concepito per far conoscere alle scuole e al pubblico in generale la pedagogia per le persone non vedenti.

Fonte: Blindenschule Zollikofen

Un impegno filantropico congeniale

L'impegno in campo culturale, ambientale e sociale è una questione di cuore: per questo è ancora più importante sostenere i filantropi nelle loro lodevoli iniziative. La selezione, la valutazione e la gestione dei progetti attraverso le fondazioni mantello di Credit Suisse offrono la certezza di investire il proprio patrimonio in maniera intelligente, permettendo di donare in tutta tranquillità. 

Avete domande su questo argomento?

Richiedere una consulenza This link target opens in a new window
Saremo lieti di aiutarvi. Non esitate a contattarci al numero 0844 844 005.