Articoli

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 136 articoli
Filtro:
  1. Investire in aprile: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. La lotta contro il coronavirus dovrebbe indebolire l'economia mondiale anche nei prossimi mesi. In Svizzera si prevede una breve recessione.

  2. Valutazione situazione economica: strategia d'investimento in tempi di incertezza

    Burkhard Varnholt nel video: la paura non è una buona strategia d'investimento

    Il coronavirus continua a determinare la valutazione della situazione economica. Tuttavia, su quali saranno gli ulteriori sviluppi della pandemia e le sue conseguenze economiche non si possono fare che semplici ipotesi. Nell’intervista Burkhard Varnholt, CIO di Swiss Universal Bank, spiega qual è la strategia d'investimento adeguata e quali sono le nuove opportunità di crescita.

  3. Buy-to-let: investimenti immobiliari privati promettono rendimenti

    Buy-to-let: rischio o rendimento?

    Sempre più investitori utilizzano la proprietà di abitazioni a uso di terzi come investimento finanziario: «buy-to-let» – l'acquisto per locazione – è in voga. Questo è quanto emerge dallo studio di Credit Suisse sul mercato immobiliare 2020. Scoprite se un investimento buy-to-let conviene e di quali rischi bisogna tener conto in questa forma d'investimento.

  4. Investire in marzo: il coronavirus non dà pace ai mercati finanziari

    Investire in marzo: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. L’epidemia di coronavirus genera incertezza sui mercati finanziari. Ma l'economia mondiale dovrebbe mostrarsi robusta.

  5. I rendimenti azionari globali sono vantaggiosi. Soprattutto nel lungo termine.

    I rendimenti azionari globali sono vantaggiosi. Soprattutto nel lungo termine.

    In un’ottica di lungo periodo investire in borsa ripaga quasi sempre gli investitori. Se considerati in un orizzonte decennale, i rendimenti azionari sono in genere sempre molto vantaggiosi. Per gli investitori svizzeri, le azioni elvetiche rappresentano il miglior rendimento di lungo termine.

  6. Le prospettive di crescita sono in calo: il coronavirus incrementa la volatilità

    Video con John Woods: il coronavirus influisce sulle prospettive di crescita

    Il coronavirus influisce sensibilmente sulla produzione industriale in Cina e ostacola le prospettive di crescita per l'economia globale. Tuttavia, l’incremento della volatilità sui mercati dovrebbe essere di breve durata. I mercati emergenti offrono ancora buone opportunità d'investimento.

  7. Rischio di mercato: i mercati finanziari resistono all'epidemia di coronavirus

    Rischio di mercato coronavirus? Niente panico.

    Il coronavirus incute timore. Ma il panico è la reazione sbagliata per gli investitori, poiché il sistema immunitario dei mercati finanziari è intatto. Lo dimostra a posteriori anche l'andamento di mercato nel corso delle precedenti epidemie. Con una diversificazione intelligente del portafoglio, è possibile ridurre al minimo il rischio di mercato.

  8. Strategia d'investimento e interessanti opportunità: consigli degli esperti

    Investment Solutions: opportunità per ogni tipo di investitore

    Esistono innumerevoli opportunità d'investimento. Ma quali vanno bene per me? Gli esperti del settore Investment Solutions di Credit Suisse hanno il polso della situazione e forniscono sostegno anche durante i colloqui di consulenza.

  9. Perfezionare la strategia d’investimento con investimenti alternativi.

    Gli investimenti alternativi si possono utilizzare in modo efficace contro i rischi di volatilità sui mercati azionari, poiché in particolare gli investimenti immobiliari globali e gli hedge fund con strategie di merger arbitrage sviluppano il vostro rendimento indipendentemente dai corsi azionari, e rappresentano pertanto un’integrazione ideale per il portafoglio.

  10. Investire in febbraio: Prospettive di ripresa per l’industria globale

    Investire in febbraio: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. Il settore industriale può guardare al futuro con maggiore ottimismo e anche gli investimenti in materie prime appaiono interessanti.