Investimenti alternativi: soluzioni per la stabilità del portafoglio
Articoli

Assicurare la stabilità nel portafoglio. Con investimenti alternativi.

Gli investimenti alternativi sono un mezzo ideale per bilanciare il portafoglio e diluire i rischi. Come si differenziano le forme d'investimento alternative da altre forme d'investimento e perché rappresentano un'interessante possibilità di investire capitale.

Gli investimenti alternativi offrono opportunità di diversificazione

Gli investimenti alternativi sono diventati una componente diffusa del portafoglio. Non solo consentono un'ulteriore diversificazione, ma contribuiscono altresì alla stabilità del portafoglio. Quattro interessanti possibilità per investimenti alternativi che gli investitori dovrebbero tenere d'occhio.

1. Gli hedge fund sono un valido investimento alternativo

In tempi di rendimenti obbligazionari estremamente bassi e mercati azionari volatili le strategie d'investimento alternative nella forma di hedge fund possono schiudere fonti di rendimento aggiuntive. Oltre alle strategie macroeconomiche diversificate e alle strategie azionarie long/short opportunistiche, le strategie di merger arbitrage offrono ulteriori opportunità per extra-rendimenti. Al riguardo, la strategia azionaria long/short consente nel lungo periodo di investire in posizioni promettenti e di trarre comunque profitto in caso di flessione dei corsi. Le strategie di merger arbitrage cercano a loro volta di sfruttare le inefficienze di prezzo che possono insorgere in virtù di un evento aziendale come ad esempio una fusione. Un vantaggio degli investimenti di questa tipologia risiede nell'assenza di una dipendenza diretta dal mercato azionario. Successi o insuccessi dipendono molto più dagli sviluppi nell'ambito dell'obiettivo di acquisizione e della società incorporante. In caso di investimento in un hedge fund sono di cruciale importanza verifiche di due diligence approfondite e professionali.

2. Gli investimenti in immobili rimangono appetibili

Un'altra alternativa ai prodotti d'investimento convenzionali sono gli immobili. Il settore immobiliare si trova ad affrontare una serie di cambiamenti strutturali, basti pensare ad esempio alla tendenza al commercio online, che verosimilmente eserciterà pressioni sui negozi tradizionali anche in futuro. Viceversa, gli immobili industriali possono trarre vantaggio da questi cambiamenti, senza trascurare che i tassi ostinatamente bassi dovrebbero alimentare ancora a lungo soprattutto la performance dei fondi immobiliari svizzeri nel segmento residenziale.

È importante che gli investitori non guardino solo al mercato nazionale, ma puntino a una diversificazione globale. Gli investimenti immobiliari internazionali offrono l’opportunità di partecipare a mercati in crescita con diverse strutture economiche. Inoltre hanno poca correlazione con i mercati azionari globali e ancor meno con il mercato immobiliare svizzero, per cui è possibile migliorare efficacemente il profilo di rischio/rendimento di un portafoglio.

Gli immobili sono un’interessante alternativa d’investimento

Gli immobili sono un’interessante alternativa d’investimento

Rendimento di obbligazioni, azioni globali e azioni immobiliari (in %)
Ultimo aggiornamento: luglio 2020
Fonti: Datastream, Bloomberg, Credit Suisse

3. Il private equity è un mercato di crescita tra gli investimenti alternativi

Negli ultimi anni il private equity è stato sempre più apprezzato dagli investitori, tra l'altro anche perché gli importi minimi d'investimento sono diminuiti. Oggi i mercati privati sono quasi raddoppiati rispetto a dieci anni or sono e la nascita di un mercato secondario consente un'esposizione differenziata, il che apporta agli investitori il vantaggio di un potenziale di diversificazione più elevato.

Inoltre, questa forma d'investimento offre un premio di illiquidità adeguato rispetto al public equity, senza contare che il private equity è soggetto a fattori di rendimento diversi rispetto alle consuete classi di attivi e anche in periodi difficili riserva buone opportunità di realizzare extra-rendimenti. Tuttavia, stante l'illiquidità dei mercati privati, verifiche di due diligence approfondite e la scelta giusta dei fondi e dei gestori sono anche in questo caso determinanti per il successo degli investimenti.

4. Gli investimenti in metalli preziosi proteggono dal rischio di recessione

Anche materie prime come il petrolio o i metalli possono generare, come investimenti alternativi, un valore aggiunto per il portafoglio. I loro prezzi soggiacciono in parte a fattori diversi rispetto alle classi di attivi convenzionali, ragione per cui nel lungo periodo le materie prime si distinguono per la bassa correlazione con azioni e obbligazioni.

Finché i rendimenti (reali) rimangono bassi o slittano persino in territorio negativo e l'incertezza economica persiste, i prezzi dell'oro e di altri metalli preziosi dovrebbero continuare a reggersi su basi solide. La ripresa dalla crisi pandemica è inoltre un segnale positivo per il prezzo del greggio.

Gli investimenti in oro beneficiano di bassi rendimenti reali

Gli investimenti in oro beneficiano di bassi rendimenti reali

Rendimento reale dei titoli di Stato USA (in %) e prezzo dell'oro (in USD/oncia)
Ultimo aggiornamento: 07.07.2020
Fonti: Bloomberg, Credit Suisse

Investimenti alternativi – sempre un passo avanti

Quindi hedge fund, immobili, private equity oppure metalli preziosi – alle possibilità di diversificazione con gli investimenti alternativi non sono (quasi) posti limiti. Offrono gli strumenti necessari per essere sempre un passo avanti nel mondo degli investimenti. Il ventaglio più ampio possibile di investimenti arricchisce il portafoglio ed è la soluzione migliore nell'eventualità di variazioni congiunturali.

Avete domande su questo argomento?

Fissare un colloquio di consulenza This link target opens in a new window
Saremo lieti di aiutarvi. Non esitate a contattarci al numero 0844 844 005.