Ottimizzare le imposte con una pianificazione lungimirante
Articoli

Ottimizzazione fiscale. Ridurre l'onere fiscale grazie a una buona pianificazione.

Peculiarità cantonali e differenze talvolta notevoli per quanto riguarda l'onere fiscale: mantenere una visione d'insieme delle imposte in Svizzera può essere impegnativo. Pertanto è ancora più importante realizzare una pianificazione fiscale completa con l'obiettivo di ottimizzare la situazione fiscale.

A seconda della situazione di vita siete chiamati ad affrontare la tematica fiscale in modi diversi. Se percepite mensilmente un reddito da lavoro o una rendita, questi sono gravati da imposte sul reddito. Se siete proprietari di un immobile residenziale adibito all'uso personale, vi viene attribuito un reddito costituito dal valore locativo. State per andare in pensione e prelevate i fondi previdenziali sotto forma di una prestazione in capitale? In questo caso è applicabile l'imposta sulla liquidazione in capitale.

Vale sempre la pena occuparsi di questioni fiscali con lungimiranza. In questo modo è possibile anticipare i possibili oneri fiscali futuri e, idealmente, addirittura ridurli. A tale proposito potete leggere i nostri articoli guida elencati di seguito che illustrano diverse tematiche fiscali interessanti.

Ottimizzare le imposte grazie a una previdenza lungimirante

Dovreste dedicare attenzione alla vostra situazione previdenziale personale sin dalla giovane età. Infatti, con un piano di previdenza ben congegnato è possibile andare in pensione senza troppi pensieri. A ciò si aggiunge il fatto che una tempestiva pianificazione previdenziale può essere interessante anche dal punto di vista fiscale. A tale proposito si profilano in particolare due possibilità.

1. Versamenti nel pilastro 3a

Investire nel pilastro 3a è consigliabile anche dal punto di vista fiscale. Ricorrendo a questa soluzione è possibile portare in detrazione i contributi versati (fino all'importo massimo annuo) dal reddito imponibile.

2. Riscatto di prestazioni nella Cassa pensione

Paragraph I riscatti di prestazioni nella Cassa pensione possono ridurre l'onere fiscale. Occorre tuttavia controllare prima sul certificato di cassa pensione per verificare se è presente il rispettivo potenziale di riscatto.

Imposte su partecipazioni dei collaboratori

Oltre alla previdenza possono subentrare questioni fiscali anche relativamente all'imposizione del reddito da lavoro. Soprattutto se le partecipazioni dei collaboratori vengono accordate nell'ambito della retribuzione complessiva. Si tratta di uno strumento molto apprezzato per creare motivazione e fidelizzazione dei collaboratori nei confronti dell'azienda.

Di norma, le partecipazioni dei collaboratori vengono accordate a condizioni agevolate o a titolo gratuito.

Trasferimento in Svizzera: informazioni sulle imposte per i nuovi arrivati

All’inizio, il sistema fiscale federalista svizzero può costituire una sfida anche per i nuovi arrivati. Infatti, l'imposizione avviene a livello federale, cantonale e comunale.

A tale riguardo, soprattutto le aliquote d'imposta possono differire notevolmente l'una dall'altra nei diversi cantoni e comuni. Per questo motivo è consigliabile, prima di trasferirsi in Svizzera, informarsi anche in merito all'onere fiscale vigente nel domicilio scelto.

Ottimizzare le imposte grazie alla giusta forma di detenzione degli immobili

Quando si tratta della tassazione di un immobile, gli investitori dovrebbero riflettere sulla forma di detenzione ottimale. L'immobile è detenuto nell'ambito del patrimonio privato, del patrimonio aziendale o di una società immobiliare?

A seconda della forma di detenzione scelta, risultano imposte diverse relative alla transazione, alla detenzione o alla vendita dell'immobile. Queste imposte obbligatorie sono disciplinate da regolamenti cantonali e, di conseguenza, dipendono dall'ubicazione dell'immobile.

Imposta sulla liquidazione in capitale: da includere tempestivamente nella pianificazione fiscale

Con il pensionamento, diventa esigibile anche il prelevamento dei fondi dal secondo pilastro e dal pilastro 3a. Il pagamento sotto forma di prestazioni in capitale è soggetto a un'imposta riscossa separatamente: l'imposta sulla liquidazione in capitale. Le disposizioni relative alla sua applicazione sono diverse a seconda del cantone o del comune. Informatevi anticipatamente circa l'ammontare dell'aliquota d'imposta applicabile nel vostro domicilio.

Tutto ciò che dovete sapere sull'imposta sulla liquidazione in capitale.

Avete domande?

Richiedere una consulenza This link target opens in a new window
Saremo lieti di aiutarvi. Non esitate a contattarci al numero 0844 200 113.