Sponsoring Notizie e storie

Notizie e storie

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 56 articoli
Filtro:
  1. Federer contro Murray: vittoria per l'Africa!

    Federer contro Murray: vittoria per l'Africa!

    Roger Federer affronterà prossimamente Andy Murray in una partita secca con una dote di almeno 1,5 milioni di franchi. Non importa chi vince, tanto il premio in denaro non è destinato a nessuno dei due.

  2. Meret Oppenheim è ancora fra noi!

    Meret Oppenheim è ancora fra noi!

    Il MASI Lugano ospita una mostra su Meret Oppenheim. L'artista era solita trascorrere i mesi estivi poco distante, a Carona. Proprio lì il curatore ha incontrato i membri della famiglia per preparare l'esposizione.

  3. "Chiunque deve poter avere accesso a qualsiasi forma d'arte"

    "Chiunque deve poter avere accesso a qualsiasi forma d'arte"

    Il 1° aprile al Kunsthaus Zürich si terrà una giornata delle porte aperte sul tema "Arte e integrazione". Madeleine Witzig, mediatrice d'arte, porterà gli ipovedenti alla scoperta del Kunsthaus. Ma anche nelle sue visite guidate, la regola, salvo eccezioni, è "non toccare". Si fa appello a tutti i sensi. Per un rapporto da pari a pari tra vedenti e ipovedenti.

  4. Una regina per l'Engadina

    Una regina per l'Engadina

    Dal 1976 Credit Suisse è lo sponsor principale del White Turf. Per la prima volta una donna si aggiudica la vittoria finale. Congratulazioni a Valeria Holinger! Oltre al premio in denaro, riceve la «Credit Suisse King's Cup». Pardon: la «Queen's Cup».

  5. Credit Suisse Förderpreis Videokunst 2017

    Credit Suisse Förderpreis Videokunst 2017 

    Con «A FUTURISTIC (MOVIE) SET-UP», il 24enne Samuel Lecocq ha conquistato il Credit Suisse Förderpreis Videokunst 2017, imponendosi su 52 concorrenti. Il 23 febbraio gli sarà conferito il premio di CHF 10 000 a riconoscimento della sua opera.

  6. Valentine Michaud: «Mi affascinava l'idea di suonare uno strumento d'oro»

    Valentine Michaud: «Mi affascinava l'idea di suonare uno strumento d'oro»

    Valentine Michaud si è aggiudicata il Prix Credit Suisse Jeunes Solistes 2017. Quest'anno la simpatica sassofonista desidera non solo concludere i suoi studi all'Università delle Arti di Zurigo (ZHdK), bensì anche lanciare la sua carriera di musicista professionista con esibizioni al Lucerne Festival e allo Swiss Chamber Music Festival, Adelboden. Grazie alla sua abilità tecnica, ma soprattutto grazie alla sua personalità e al suo charme, la losannese di adozione non mancherà di cogliere questa opportunità.

  7. White Turf: una corsa spettacolare di alta classe

    White Turf: una corsa spettacolare di alta classe

    Il White Turf a St. Moritz fa vivere né più né meno la magia di un regno. Dal 1990, infatti, durante lo spettacolare evento Skikjöring ogni anno viene incoronato un re: chi totalizza il maggior numero di punti nelle tre gare viene insignito, l'ultima domenica della competizione, del Credit Suisse Skikjöring Trophy e può fregiarsi del titolo di "Re dell'Engadina".

  8. Previsioni a lungo termine con Roger Federer

    Previsioni a lungo termine con Roger Federer

    Nella seconda metà di gennaio Roger Federer tenterà nuovamente di aggiudicarsi un torneo del Grande Slam: l'Australian Open 2017. Sarà un test per la leggenda del tennis, che rientra dopo sei mesi di pausa dovuti a un infortunio al ginocchio. Come sarà il suo ritorno in campo e cosa lo aspetta dopo questo torneo? Ce lo racconta lui stesso.

  9. Credit Suisse Sports Awards 2016: "Tutti felici per la mia vittoria"

    Credit Suisse Sports Awards 2016: "Tutti felici per la mia vittoria"

    Il grigionese Armon Orlik, 21 anni, è il primo lottatore svizzero ad aver vinto il premio di rivelazione dell'anno ai Credit Suisse Sports Awards.

  10. Credit Suisse Sports Awards 2016: trionfo di Lara Gut e Fabian Cancellara

    Credit Suisse Sports Awards 2016: trionfo di Lara Gut e Fabian Cancellara

    Lara Gut, vincitrice della Coppa del Mondo di sci alpino, e Fabian Cancellara, medaglia d'oro nella cronometro olimpica, si sono nettamente imposti sui concorrenti ai Credit Suisse Sports Awards trasmessi dagli studi televisivi di Zurigo. Si sono aggiudicati i titoli di sportiva e sportivo dell’anno 2016.