Svizzera Micro-Donations

Micro-Donations

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 4 di 4 articoli
Filtro:
  1. Quella di Ginevra è stata la prima casa famiglia della Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald Svizzera.

    «Bisogna avere un buon fiuto per le persone»

    Anita Huber (60) ospita famiglie in situazioni eccezionali. Gestisce la residenza per famiglie Ronald McDonald di Ginevra. Qui i genitori possono trovare accoglienza mentre i loro bambini sono in cura presso il vicino ospedale universitario, che dista soli tre minuti a piedi. La responsabile si occupa dell’amministrazione ed è a fianco delle famiglie nei momenti più difficili.

  2. Nel 2013, dopo un devastante tifone abbattutosi sulle Filippine, la CRS ha prestato il proprio aiuto per la ricostruzione.

    «Non bisogna prendersi a cuore i destini delle singole persone»

    Thomas Büeler è addetto alla logistica d’emergenza presso la Croce Rossa Svizzera (CRS). Racconta il suo impegno nelle Filippine, dove nel novembre 2013 si è scatenato un tifone. Il compito di Büeler è quello di portare ordine nel caos e di mantenere il sangue freddo. Perché le persone colpite da una catastrofe, afferma il 41enne, si aspettano aiuto, non compassione.

  3. Studentesse e studenti di Dietlikon hanno montato le celle solari sul tetto di un edificio scolastico.

    Gli studenti portano l’energia solare a scuola

    Nella scuola secondaria di Dietlikon, la svolta energetica si può toccare con mano: con l’ausilio del movimento per la tutela del clima myblueplanet, studentesse e studenti hanno costruito un impianto solare e hanno raccolto fondi per ulteriori progetti di formazione a favore dell'ambiente. Un numero sempre maggiore di scuole partecipa all'iniziativa «Ogni cella conta».

  4. Una giovane in difficoltà cerca aiuto al numero di emergenza 147

    «Cerchiamo di fare qualcosa di costruttivo per ogni contatto»

    I bambini e i giovani si rivolgono al numero di emergenza 147 di Pro Juventute per diversi motivi: liti con i genitori, difficoltà a scuola, pene d'amore, idee suicide. Aiutare gli altri ad aiutare se stessi è l'obiettivo primario del responsabile del reparto di consulenza Thomas Brunner.