Svizzera Trend di investimento

Trend di investimento

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 81 articoli
Filtro:
  1. Dopo la pandemia i tassi d'interesse dovrebbero rimanere bassi a lungo.

    Intervista a Michael Strobaek: cosa possono aspettarsi gli investitori dopo la pandemia.

    La pandemia pone l'economia mondiale di fronte a una grande sfida e penalizza in particolare il settore dei servizi. Ma secondo Michael Strobaek, Global Chief Investment Officer di Credit Suisse, ha anche ripercussioni positive: l'attrattività delle azioni e i bassi tassi d'interesse in un mondo post-COVID.

  2. Investire in novembre: le nostre stime in breve

    Investire in novembre: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. Non da ultimo a causa della seconda ondata di pandemia la ripresa economica è attualmente connessa a rischi. Ci sono tuttavia opportunità di rendimento. Attualmente, per gli investitori svizzeri sono particolarmente interessanti le azioni di settori ciclici. 

  3. Investire in ottobre: Ripresa dei mercati finanziari in frenata

    Investire in ottobre: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. La crescita globale è destinata a rallentare. Ciò vale anche per l'economia elvetica e quindi proprio adesso potrebbe dimostrarsi conveniente per gli investitori un sano mix nel portafoglio.

  4. I titoli tecnologici inquietano gli investitori

    Intervista con John Woods: le azioni tecnologiche alimentano la volatilità

    Dall'inizio dell'anno i titoli tecnologici hanno espresso valutazioni elevate, ma adesso sono penalizzati dalla volatilità, una situazione che preoccupa molti investitori. Ciò malgrado, la ripresa congiunturale non è compromessa, afferma John Woods, Regional CIO APAC di Credit Suisse. Il rilancio dovrebbe proseguire.

  5. Investire in settembre: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. Anche se lentamente, i mercati finanziari si stanno riprendendo dalla crisi economica. Le azioni svizzere offrono buone opportunità in tal senso.

  6. Crescita economica: gli investimenti in azioni continuano a essere convenienti

    Intervista a Michael Strobaek: abbiamo alle spalle una delle peggiori recessioni della storia

    Dopo la pesante recessione all'inizio dell'anno, la crescita economica continua ora a salire. Il ritorno alla normalità avviene però solo lentamente ed è necessario ponderare bene i rischi per quanto riguarda gli investimenti. Gli investitori non devono tuttavia preoccuparsi e possono beneficiare del rally azionario anche dopo il rimbalzo.

  7. Investire in agosto: mercati finanziari in ripresa

    Investire in agosto: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. La ripresa dei mercati finanziari consente di guardare al futuro con una certa fiducia, anche se al momento è prevedibile un rallentamento della risalita.

  8. Intervista a Nannette Hechler-Fayd’herbe: sfruttare le opportunità in caso di una maggiore volatilità

    Al momento i mercati azionari stanno recuperando. Nell'estate del 2020 si potrebbe tuttavia verificare un aumento della volatilità. Nell’intervista, Nannette Hechler-Fayd’herbe spiega cosa questo significhi per gli investitori e quali possibilità offra una diversificazione dei titoli di credito

  9. investire-in-luglio-le-azioni-continuano-ad-avere-un-potenziale-di-rialzo

    Investire in luglio: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. La congiuntura svizzera si sta lentamente riprendendo dal crollo dovuto al lockdown. E anche i mercati azionari non hanno ancora esaurito il loro potenziale di ripresa.

  10. In fase di ripresa i mercati azionari continuano a evidenziare un trend al rialzo

    I mercati azionari hanno di nuovo il vento in poppa

    Sebbene la ripresa economica sia appena iniziata, i corsi dei mercati azionari mostrano un trend al rialzo già da fine marzo. In un'intervista, Nannette Hechler-Fayd'herbe ne illustra i motivi e le opportunità per gli investitori.