Svizzera Trend di investimento

Trend di investimento

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 11- 20 di 82 articoli
Filtro:
  1. investire-in-luglio-le-azioni-continuano-ad-avere-un-potenziale-di-rialzo

    Investire in luglio: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. La congiuntura svizzera si sta lentamente riprendendo dal crollo dovuto al lockdown. E anche i mercati azionari non hanno ancora esaurito il loro potenziale di ripresa.

  2. In fase di ripresa i mercati azionari continuano a evidenziare un trend al rialzo

    I mercati azionari hanno di nuovo il vento in poppa

    Sebbene la ripresa economica sia appena iniziata, i corsi dei mercati azionari mostrano un trend al rialzo già da fine marzo. In un'intervista, Nannette Hechler-Fayd'herbe ne illustra i motivi e le opportunità per gli investitori.

  3. Investire denaro: investire con successo grazie ai Supertrend a lungo termine

    La pandemia di COVID-19 sta cambiando l’economia. I Supertrend si evolvono di pari passo.

    La crisi del coronavirus sta mettendo l’umanità e l’economia di fronte ad enormi sfide. Tuttavia, com’è noto, uno shock prepara il terreno per futuri cambiamenti. Anche i Supertrend di Credit Suisse seguono gli attuali sviluppi, confermandosi temi d’investimento convincenti a lungo termine. Trovate qui un aggiornamento.

  4. Investire in giugno: sovraponderazione delle azioni svizzere difensive

    Investire in giugno: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. Nonostante le buone prospettive di una rapida ripresa della congiuntura, non è possibile escludere nuove battute d'arresto dei mercati. Per gli investitori è sempre utile tenere d’occhio le azioni svizzere.

  5. Fondate ragioni per presumere una crescita economica nel secondo semestre

    Intervista a James Sweeney: nel mese di giugno la congiuntura in recessione ha toccato il punto più basso

    La congiuntura globale in recessione dovrebbe avere già toccato il punto più basso e nella seconda metà dell’anno è probabile una nuova ripresa della crescita economica. Nel breve termine, tuttavia, gli investitori devono fare i conti con un rischio più elevato di deflazione.

  6. Congiuntura: la profonda recessione genera incertezze

    Esperti Credit Suisse in podcast: sulla congiuntura gravano incertezze

    A seguito dell'emergenza coronavirus, l'economia globale è rapidamente precipitata in una recessione. Ma nel frattempo si profila una ripresa della congiuntura. Ne conseguono opportunità interessanti per gli investitori, tra l'altro nelle obbligazioni dei Paesi emergenti.

  7. Investire in maggio: le azioni convengono nonostante le incertezze

    Investire in maggio: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. La crisi dovuta al coronavirus provoca marcati cali del PIL a livello globale. Tuttavia le azioni rimangono interessanti nonostante tutte le incertezze.

  8. Investire in aprile: le nostre stime in breve

    Il punto di vista di Credit Suisse sull'andamento a breve e medio termine dell’economia e dei mercati finanziari e sulle implicazioni per gli investitori in sintesi. La lotta contro il coronavirus dovrebbe indebolire l'economia mondiale anche nei prossimi mesi. In Svizzera si prevede una breve recessione.

  9. Valutazione situazione economica: strategia d'investimento in tempi di incertezza

    Burkhard Varnholt nel video: la paura non è una buona strategia d'investimento

    Il coronavirus continua a determinare la valutazione della situazione economica. Tuttavia, su quali saranno gli ulteriori sviluppi della pandemia e le sue conseguenze economiche non si possono fare che semplici ipotesi. Nell’intervista Burkhard Varnholt, CIO di Swiss Universal Bank, spiega qual è la strategia d'investimento adeguata e quali sono le nuove opportunità di crescita.

  10. Buy-to-let: investimenti immobiliari privati promettono rendimenti

    Buy-to-let: rischio o rendimento?

    Sempre più investitori utilizzano la proprietà di abitazioni a uso di terzi come investimento finanziario: «buy-to-let» – l'acquisto per locazione – è in voga. Questo è quanto emerge dallo studio di Credit Suisse sul mercato immobiliare 2020. Scoprite se un investimento buy-to-let conviene e di quali rischi bisogna tener conto in questa forma d'investimento.