costruire-o-acquistare-casa-costruire-ex-novo-è-costoso-e-richiede-tempo
Articoli

Costruire o acquistare casa? - 5 domande per guidarvi nella decisione

Costruire la casa dei propri sogni: per molti svizzeri un sogno fin dall’infanzia. Ci sono ragioni che depongono a favore delle nuove costruzioni ma anche altre che depongono contro. Le nostre 5 domande vi aiutano a capire quale strada fa per voi: costruire o acquistare casa?

Nella zona che prediligete sono ancora disponibili terreni edificabili?

Dove vorreste che sorgesse la vostra nuova casa? In centro o in una zona rurale? Questa è la domanda cardine da cui dipende in misura determinante se è possibile realizzare una nuova casa o se dovete acquistarne una esistente. In Svizzera i terreni edificabili sono infatti rari, soprattutto nelle zone particolarmente apprezzate.

Nei centri urbani oggi è pressoché impossibile acquistarne uno, e ammesso che ve ne siano di disponibili il loro costo è particolarmente elevato. Se desiderate dunque abitare in una zona centrale, una casa già esistente è quasi certamente la scelta che fa per voi. Un po' diversa la situazione in campagna, dove è ancora possibile trovare terreni edificabili liberi, sebbene anche qui a prezzi comunque non trascurabili.

A quanto ammonta il vostro budget?

Il budget è centrale non solo per l’acquisto del terreno, costruire una casa ex novo è infatti più costoso che acquistarne una. L’investimento più elevato ripaga tuttavia in un secondo momento. Nei primi anni gli edifici di nuova costruzione non necessitano di ristrutturazioni o altri interventi, tutto è nuovissimo.

Quando invece si acquista una casa, a seconda dell'età dell'edificio e delle vostre esigenze personali ben presto vi troverete a dover realizzare lavori di ristrutturazione o ammodernamento, e anche questo è un aspetto da tenere presente nel budget. In particolare è bene tenere presente che gli investimenti effettuati in una costruzione preesistente contribuiscono solo in parte all'incremento del valore dell’edificio, molti interventi sono unicamente finalizzati alla conservazione del valore e successivamente non consentono di rivendere l’immobile a un prezzo superiore.

Che cosa significa per voi decidere? È una libertà o una costrizione?

Costruire una casa: sembra un’idea allettante. Realizzare qualsiasi idea, progettare l’immobile da cima a fondo: dalla suddivisione degli spazi ai materiali alla scelta di ogni dettaglio della disposizione di bagno e cucina... Quello che per molti è un sogno, nella realtà si tramuta spesso in un processo molto impegnativo. Costruire un nuovo edificio significa infatti trovarsi di fronte a innumerevoli decisioni che devono essere prese, un aspetto con cui dovrebbe fare i conti chi desidera imbarcarsi in un simile progetto.

Chi invece acquista si ritrova con un immobile già pronto. Si possono apportare modifiche ma la struttura di base è quella esistente. Inoltre la casa può essere visitata prima dell’acquisto, potendo già valutare se la suddivisione degli spazi e l'atmosfera fanno al caso proprio senza dover lavorare di fantasia e immaginazione.

Quando desiderate entrare nella nuova casa?

Chi acquista può in genere traslocare in tempi rapidi, al contrario di chi costruisce. Una nuova costruzione richiede tempo. Spesso prima di dare il via ai lavori di costruzione sulla parcella devono essere effettuate le opere di urbanizzazione che richiedono tempi lunghi anche se si è optato per una casa prefabbricata.

Oltre alla pianificazione e costruzione in sé non vanno sottovalutati nemmeno i tempi morti: confrontarsi con gli architetti o la ditta costruttrice, scegliere la domotica e i materiali e affrontare gli ostacoli burocratici richiede tempo e impegno.

Quanto è importante per voi vivere ecologico?

Un fattore che tende a essere trascurato quando si decide se acquistare o costruire una casa è l'efficienza energetica. Una nuova costruzione può essere realizzata nel rispetto dei più elevati standard ecologici, ad esempio si può prevedere già in fase costruttiva un impianto di riscaldamento a pellet o l’installazione di pannelli solari, risparmiando così sui futuri costi energetici e di riscaldamento rispetto a quelli determinati da un immobile vecchio.

Ciò non toglie che anche le case preesistenti possano essere risanate da un punto di vista energetico, anche se in questo caso le possibilità sono tuttavia limitate. Ad esempio, installare una pompa di calore in un secondo tempo risulta difficile e la realizzazione di una coibentazione può talvolta modificare esteticamente la facciata di una casa. Spesso, inoltre, il rinnovo di un vecchio edificio cela costi nascosti.

Desiderate costruire o acquistare una casa?

Fissare un appuntamento This link target opens in a new window
Siamo lieti di aiutarvi. Non esitate a contattarci al numero 0844 100 111.