Viva Kids World Monete e banconote

Monete e banconote

Livello di conoscenza: competente

La storia del denaro

Laura ce l’ha quasi fatta. Ancora cinque figurine e finalmente avrà completato l’album. Peccato però che a nessuno servano le sue figurine e abbia interesse a fare scambi con lei. Ma come si faceva un tempo, quando gli uomini praticavano solo il baratto? È per questo che è stato inventato il denaro?

Sapevi che...

Oggi il denaro non esiste solo in forma di monete e banconote, ma è anche digitale. In questo caso il denaro è presente in un conto e si paga con la carta o lo smartphone. Scoprirai come funziona esattamente questo sistema nella prossima avventura della banda dei Viva Kids.

Ben con in mano la carta Maestro Viva Kids

Livello di conoscenza: professionista

Suggerimento: diventa un detective delle banconote

Procurati una lente d'ingrandimento e osserva attentamente le banconote svizzere. Riconosci tutti gli elementi di sicurezza?

Con la nuova app della Banca nazionale svizzera puoi persino creare le tue banconote. Chiedi ai tuoi genitori se puoi provare l’app.

Laura con una lente d'ingrandimento in mano.

Concorso di disegno: com’è la tua banconota da 100?

Da qualche tempo in Svizzera circolano le nuove banconote, ma quella da 100 non è stata ancora sostituita. Tu come te la immagini? Disegna la tua idea nel modello e inviaci una foto del tuo disegno entro il 31 maggio 2018.

In palio ci sono tre set Caran d’Ache e con un pizzico di fortuna potresti vincerne uno con inciso il tuo nome. Il set contiene: 80 matite colorate, un temperamatite, un box Neocolor Creative con 15 pastelli Neocolor, un pennello da acquerello e 12 cartoline, un astuccio con 15 pennarelli.

Chiedi ai tuoi genitori se puoi partecipare. Ti aiuteranno sicuramente!

Maggiori informazioni sul concorso

Anteprima con il modello di disegno.

Livello di conoscenza: expert

Le nuove banconote svizzere

Affinché le banconote siano sempre sicure vengono periodicamente modificate. In Svizzera è la nona volta che succede.

Nel caso delle monete si dà per scontato che siano più difficili da contraffare delle banconote.

Ci sono persino monete vecchie oltre 130 anni. E possiamo usarle per pagare anche oggi.

In Svizzera le banconote vengono stampate dalla nostra Banca nazionale. Il procedimento è un segreto gelosamente custodito.

Una volta emesse nuove banconote, la Banca nazionale svizzera le distribuisce alle altre banche.

Attraverso i bancomat le banconote arrivano poi nei nostri portafogli.

Cosa succede con le vecchie banconote?

La Banca nazionale svizzera prevede aver emesso tutte le nuove banconote entro il 2019. Le vecchie rimarranno in uso fino a quando la Banca non stabilirà una data di richiamo: a partire da quel giorno non potranno più essere utilizzate per pagare nei negozi. Le vecchie banconote saranno raccolte dalla Banca nazionale svizzera, tagliate in pezzi piccolissimi e infine bruciate.

Immagine di banca con megafono.

A cosa serve il denaro

Il denaro serve per pagare, e questo è chiaro. Ma non è tutto! E lo potrai scoprire qui...

Quello che sanno gli esperti di denaro

1. In passato le persone scambiavano merci con altre merci. Oggi paghiamo con il denaro. Il denaro è un mezzo di scambio che può essere convertito in qualsiasi cosa.
2. Le banconote sono protette da diversi elementi di sicurezza e affinché rimangano sempre sicure vengono periodicamente modificate.
3. In Svizzera è la Banca nazionale a occuparsene: stampa le nuove banconote e le distribuisce.
4. Il denaro però ci permette non solo di pagare, ma di fare anche molto altro: può essere utilizzato come unità di conto e riserva di valore e consentirci quindi di risparmiare.

Jan con una lampadina.

Jan

Jan è il più grande dei Viva Kids nonché un vero genio. È furbo, ha una grande capacità di deduzione e se c’è qualcosa che non sa, la impara. Non c’è da stupirsi che sia il migliore della classe. È anche molto bravo con lo skateboard.

Oltre allo skate Jan è appassionato di stelle. Conosce quasi tutte le costellazioni e adora la notte.

E quando se ne sta silenzioso alla finestra ad ammirare le stelle gli passano per la testa le idee più strambe. Di recente, per esempio, si è chiesto: «Che cosa succederebbe se il denaro si potesse utilizzare solo per un giorno e ogni mattina si dissolvesse come aria?»

Jan sul suo skateboard con un telescopio in mano.

Realizza le tue costellazioni

Tutto ciò che ti serve sono rotoli di carta igienica, carta di colore scuro, elastici e un ago, e con una torcia o la luce notturna di Digipigi puoi proiettare le tue costellazioni sul soffitto.

Anteprima con i rotoli di costellazioni

Immagina se il denaro non esistesse...

Se il denaro non esistesse saremmo costretti a scambiare non solo merci, ma anche compiti come pulire le scarpe o tagliare il prato. Rifletti un attimo: c’è qualcosa che ti riesce davvero bene? Quali servizi offriresti e con cosa li scambieresti?

Sophie taglia il prato.

Il disco magico

Se con uno spago fai girare il disco molto velocemente sul proprio asse, i disegni raffigurati sulle due facce si fondono in un’unica immagine.
Stampa il modello e prova tu stesso!

Anteprima con taumatropio

Crea i tuoi soldi finti

Metti una moneta sotto un foglio di carta e tienila ben ferma tra pollice e indice. Strofina una matita o un pastello in corrispondenza della moneta fino a quando non vedrai la sua struttura comparire sul foglio. Cerca di tenere la matita il più orizzontale possibile. Ritaglia la moneta e sei pronto per giocare!

Anteprima con il denaro per giocare

Altri episodi con la banda dei Viva Kids