Viva Kids World
Credit Suisse Top Stories
  • Papà, perché non lo paghi con la carta?

    Carta Maestro, carta di credito, online banking - i pagamenti con denaro invisibile sono sempre più comuni. Una cosa che sicuramente non aiuta i bambini a capire il concetto di denaro. In che modo si può spiegare la relazione fra contanti e denaro invisibile? E in futuro esisteranno ancora i contanti?

Viva Kids

Assicuratevi subito Digipigi

Digipigi è disponibile da subito presso tutte le succursali Credit Suisse in quattro bellissimi colori. Il salvadanaio digitale reagisce con mimica e suoni all’inserimento di denaro contante e alle transazioni effettuate sui conti Viva Kids collegati. E poi ci sono le app Digipigi per i genitori e i bambini.

Un Digipigi rosa
Calcio

Vincere un'esperienza indimenticabile nel mondo del calcio grazie a Viva Kids

Per il 25° anniversario della partnership con l'Associazione Svizzera di Football (ASF), Credit Suisse Viva Kids offre ai bambini tra i sei e gli undici anni la possibilità di vivere alcune indimenticabili esperienze in occasione degli eventi calcistici Viva Kids.

La Nazionale svizzera con i bambini.
Rubrica

Conta solo il contante?

Un tempo praticamente si poteva pagare solo in contanti e negli orari di apertura dei negozi. Carta, cellulare e online banking oggi consentono invece di spendere il proprio denaro 24 ore al giorno. Ha quindi senso parlare ancora di contanti nell'ambito dell'educazione? Daniel Betschart di Pro Juventute risponde a questa domanda nel suo articolo.

Un mucchio di monete per illustrare che il denaro contante è più tangibile di quello digitale.
Raggiungere un obiettivo di risparmio

È più facile risparmiare se si ha un obiettivo concreto.

Clémence, Amare, Nicole e Cédric hanno dei fantastici hobby e grandi obiettivi di risparmio. I quattro bambini riusciranno a realizzare i propri sogni? Scopri con i nostri video come Digipigi può accompagnarti nel tuo processo di risparmio.

Un bambino con il Digipigi
Studio di Credit Suisse sulla paghetta

Imparare a gestire bene il proprio denaro

Per lo studio di Credit Suisse del 2017 sulla paghetta sono stati intervistati oltre 14 000 svizzeri, e i risultati sono interessanti. I genitori si sentono chiaramente responsabili dell’educazione finanziaria dei propri figli, ma priorità e valori variano, anche a livello regionale. Inoltre i bambini sono più giudiziosi di quanto pensino molti genitori.

All'articolo
Quattro bambini con in mano Digipigi
Educazione

Il denaro rovina il carattere?

La scienza dice: per i bambini la responsabilità finanziaria è importante, come paghetta basta un franco alla settimana per anno scolastico frequentato e lo shopping rende felici, anche se non si acquista niente.

All’articolo
Bambino con gli occhiali che sembra un ragioniere.

Assicuratevi Viva Kids

Compilate il modulo online
Chiamateci al numero: 0848 880 843*.