Viva Kids World Conoscenze finanziarie

Conoscenze finanziarie

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 21 articoli
Filtro:
  1. Madre e figlia sedute a un tavolo parlano di soldi.

    Come gestire correttamente la sostanza dei figli: consigli per i genitori

    Paghetta, mancia straordinaria per Natale, cinque franchi per il lavaggio dell'auto: anche i bambini possiedono denaro. Ma che cosa devono tenere presente i genitori nella gestione della sostanza dei figli? Per quale finalità viene impiegato il denaro e da quando i bambini hanno il pieno controllo della propria sostanza?

  2. Una bambina abbraccia felice la madre.

    Risparmiare per i figli

    I genitori desiderano sempre il meglio per i propri figli, e provvedono affinché siano tutelati finanziariamente in futuro. Per la realizzazione di progetti importanti, come gli studi universitari, la licenza di condurre o una vita indipendente. Scoprirete quali sono gli aspetti cui prestare attenzione nell'ambito del risparmio per i bambini e quali possibilità hanno a disposizione genitori, nonni, madrine o padrini.

  3. Genitori parlano di denaro con i propri figli

    Parlare di debiti con i figli

    Il figlio dei vicini che prende in prestito denaro per pagare l'ingresso in piscina perché ha dimenticato il portafoglio o l'amico che chiede soldi per il cinema: i debiti sono spesso oggetto di discussione in famiglia. Daniel Betschart di Pro Juventute spiega quali sono gli aspetti da tenere in considerazione e in che modo potete sensibilizzare i bambini sul tema dei debiti.

  4. Una signora accede a un bancomat con l'autenticazione digitale.

    Pagamenti e banche - le nuove tendenze

    Pagamenti attraverso l'autenticazione digitale o denaro nel cloud - nello studio "Geld - Gehirn" l'istituto di futurologia definisce cinque scenari sulle modalità di pagamento del futuro. In questa intervista Anke Bridge-Haux, responsabile Digitalization & Products presso Credit Suisse, condivide le sue valutazioni e spiega perché crede nell'ascesa dei big data e dell'intelligenza artificiale.

  5. Un mucchio di monete per illustrare che il denaro contante è più tangibile di quello digitale.

    Conta solo il contante?

    Un tempo praticamente si poteva pagare solo in contanti e negli orari di apertura dei negozi. Carta, cellulare e online banking oggi consentono invece di spendere il proprio denaro 24 ore al giorno. Ha quindi senso parlare ancora di contante nell'ambito dell'educazione? Daniel Betschart di Pro Juventute risponde a questa domanda nel suo articolo.

  6. Il futuro dei pagamenti: qualcuno paga con il cellulare a un dispositivo di lettura carte tramite TWINT.

    Il denaro contante si estinguerà?

    In contanti o con la carta? La preferenza per un mezzo di pagamento varia da paese a paese. In Scandinavia ad esempio si paga quasi esclusivamente con la carta – in edicola come al supermercato. E invece in Svizzera?

  7. Bambini e acquisti online

    Bambini e acquisti online

    Su Internet, il rischio di qualche acquisto indesiderato si nasconde ovunque. Nei negozi online o negli app store, grazie ai dati di login e della carta di credito memorizzati basta un clic per concludere un acquisto. Spesso i genitori si accorgono delle conseguenze solo quando arriva il conto della carta di credito. Ecco alcuni suggerimenti per uno shopping online sicuro, a prova di bambino.

  8. Una bambina sorride con in mano il portafogli e la sua prima carta Maestro Viva Kids.

    La prima carta Maestro personale

    Una carta Maestro ha molti vantaggi, ad esempio la possibilità di prelevare denaro contante o pagare comodamente alla cassa. Ma quando arriva il momento giusto per insegnare ai bambini a gestire questo mezzo di pagamento? E a cosa occorre prestare attenzione? Il dott. Christoph Mattes, docente di scienze sociali alla Scuola universitaria professionale della Svizzera nord-occidentale, in un'intervista spiega come i genitori dovrebbero preparare i propri figli a ricevere la prima carta Maestro.

  9. Una mamma parla con il bambino.

    Perché la nostra famiglia non può permettersi questa spesa?

    Le vacanze sugli sci, il campeggio estivo o uno smartphone nuovo non sono esattamente spese di piccola entità alla portata di tutte le famiglie. I genitori come possono spiegare ai propri figli perché non ci si può o vuole permettere determinate cose? A questa domanda risponde Daniel Betschart di Pro Juventute.

  10. Come i genitori influenzano le scelte finanziarie dei figli

    Amici, mezzi di comunicazione e anche la scuola sono tutti fattori che influenzano il comportamento finanziario dei bambini. Tuttavia, le loro decisioni finanziarie sono influenzate in primis dai genitori, come afferma anche la Prof. Dr. Carmela Aprea, pedagogista economica. Nell'intervista spiega come i genitori influenzano il comportamento finanziario dei figli e a cosa è bene prestare attenzione.