Svizzera Mercato immobiliare

Mercato immobiliare

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 27 articoli
Filtro:
  1. Monitor immobiliare: i prezzi degli immobili aumentano nonostante l’inflazione

    Aumento dei prezzi degli immobili nonostante tassi di interesse più elevati

    L’inflazione persistente e l’aumento dei tassi di interesse hanno avuto finora un impatto minimo sul mercato immobiliare svizzero. Al contrario: i prezzi immobiliari continuano ad aumentare. Gli affitti e le abitazioni di proprietà diventano sempre più cari. Le cause di questo sviluppo sono spiegate nel Monitor immobiliare T3 di Credit Suisse.

  2. Mercato immobiliare svizzero: aumento dei prezzi per le abitazioni secondarie

    In Svizzera è aumentata considerevolmente la domanda di abitazioni secondarie

    Dopo anni di prezzi stagnanti o addirittura in calo, i prezzi delle abitazioni secondarie attualmente sono in forte aumento. Oltre all’aumento della domanda nel mercato immobiliare dall’inizio della pandemia di COVID-19, ci sono anche altri motivi che contribuiscono a questo sviluppo.

  3. Digital Real Estate: stime immobiliari con il machine learning

    Digital Real Estate: quando le stime sono affidate agli algoritmi.

    Da oltre 20 anni, le stime degli immobili in Svizzera sono effettuate con l’ausilio di algoritmi. I moderni metodi di machine learning possono migliorare ulteriormente l’attuale accuratezza delle stime. Tuttavia, ciò va a scapito della trasparenza e aumenta la volatilità. Questo articolo presenta il Digital Real Estate.

  4. Mercato immobiliare svizzero: rincaro in seguito alla pandemia e alla guerra in Ucraina

    Il mercato immobiliare svizzero è alle prese con il rincaro

    Una fase apparentemente infinita di bassi tassi di interesse ha provocato un rialzo dei valori immobiliari a livelli stratosferici. In che modo la pandemia di COVID 19 e la guerra in Ucraina hanno messo fine all’era dei bassi tassi di interesse. Cosa significa per il mercato immobiliare svizzero. Il Monitor immobiliare T2 mette in luce le conseguenze per proprietari, locatari e imprese edili.

  5. Mercato delle locazioni abitative: la domanda sembra immune alla pandemia

    Forte domanda sul mercato delle locazioni abitative. Nonostante la pandemia. 

    La domanda di appartamenti in affitto si è dimostrata immune alla pandemia. E anche nel 2022 molti locatori riscontreranno probabilmente un vivo interesse sul mercato delle locazioni abitative. Le nuove costruzioni di appartamenti in affitto sono invece in calo. L’offerta rimane pertanto inferiore alla domanda.

  6. Mercato immobiliare svizzero: rincaro della proprietà abitativa

    Studio immobiliare 2022: i prezzi delle abitazioni di proprietà aumentano per il calo dell'attività edilizia

    Il mercato immobiliare svizzero è segnato da un forte aumento dei prezzi delle abitazioni di proprietà. Di conseguenza, per molti diventa più difficile finanziare la proprietà abitativa. Lo studio immobiliare 2022 di Credit Suisse getta luce sulle cause: un'offerta scarsa, una domanda costantemente elevata, ma anche modelli di vendita come la procedura d'offerta.

  7. Mercato immobiliare 2022: la pandemia frena l’urbanizzazione

    Mercato immobiliare svizzero 2022: la pandemia frena l’urbanizzazione

    La pandemia di COVID-19 sta comportando conseguenze più a lungo termine rispetto a quanto si pensasse all'inizio: i confini sfumati tra lavoro e casa stanno spostando la domanda di coloro che cercano un immobile verso zone meno centrali. Anche se questo non segna la fine dell’urbanizzazione, è probabile che la rallenterà nei grandi centri. Lo studio immobiliare 2022 mostra quali altri effetti ha il cambiamento dell’andamento della domanda sul mercato immobiliare svizzero.

  8. La pandemia frena l'urbanizzazione e rafforza il mercato delle abitazioni secondarie

    Credit Suisse pubblica lo studio «Mercato immobiliare svizzero 2022»

  9. Mercato immobiliare: i dati emersi dallo Studio immobiliare e dal Monitor immobiliare

    Mercato immobiliare svizzero: i dati attuali

    Il Monitor immobiliare e lo Studio immobiliare, pubblicati da Credit Suisse a cadenza rispettivamente trimestrale e annuale, tracciano un quadro completo del mercato immobiliare svizzero. Entrambi dedicano particolare attenzione allo sviluppo della domanda e dell'offerta di immobili in Svizzera.

  10. La quota di sfitti sul mercato degli alloggi diminuisce in misura sorprendentemente accentuata.

    Mercato immobiliare svizzero 2021: Inversione di tendenza sul mercato degli alloggi

    Il mercato svizzero degli alloggi è caratterizzato da una certa inerzia. Ma la pandemia di coronavirus ha dato un vero impulso al più importante segmento del mercato immobiliare. Oltre a un'inversione di tendenza nella quota di sfitti, è possibile osservare interessanti spostamenti della domanda.