Imprese Press Release

Press Release

Credit Suisse Group AG rende noto il risultato dell’offerta di diritti di opzione

Credit Suisse Group AG ha reso noto il risultato dell’aumento di capitale in forma di offerta di diritti di opzione approvato dagli azionisti nel corso dell’Assemblea generale straordinaria del 19 novembre 2015. Al termine del periodo di esercizio dei diritti di opzione in data 3 dicembre 2015, ore 12.00 CET, sono stati esercitati il 99,0% dei diritti, ovvero sono state sottoscritte 258 445 328 azioni nominative di nuova emissione. Abbiamo in programma di offrire sul mercato le 2 538 570 nuove azioni nominative inoptate. Il ricavato lordo dell’offerta di diritti di opzione per Credit Suisse Group AG ammonta a CHF 4,7 miliardi.

This document is not for release, publication or distribution (directly or indirectly) in or to the United States, Canada, Australia, the Hong Kong Special Administrative Region of the People’s Republic of China, South Africa or Japan. It is not an offer of securities for sale in or into the United States, Canada, Australia, the Hong Kong Special Administrative Region of the People’s Republic of China, South Africa or Japan.

This document is not an offer of securities for sale in the United States. The shares to which this document relates have not been and will not be registered under the United States Securities Act of 1933, as amended (the “Securities Act”), and may not be offered or sold in the United States absent registration or an exemption from registration under the Securities Act. There will not be a public offering of shares in the United States.

Nel quadro dell’offerta di diritti, sono state proposte agli attuali azionisti di Credit Suisse Group AG fino a 260 983 898 azioni nominative di nuova emissione con un valore nominale pari a CHF 0.04 ciascuna. Agli azionisti di Credit Suisse Group AG è stato assegnato un diritto di opzione per ciascuna azione nominativa posseduta in data 20 novembre 2015 (dopo la chiusura delle negoziazioni). 13 diritti di opzione alla sottoscrizione conferivano al possessore, con riserva di determinate restrizioni previste dalle leggi locali applicabili, il diritto di acquistare 2 nuove azioni nominative al prezzo di offerta di CHF 18 per azione.

Al termine del periodo di esercizio dei diritti di opzione in data 3 dicembre 2015, ore 12.00 CET, sono stati validamente esercitati diritti di opzione pari a 258 445 328 nuove azioni nominative, ciò che corrisponde al 99,0% delle nuove azioni nominative offerte. Abbiamo in programma di offrire sul mercato le 2 538 570 azioni nominative per cui non è stato esercitato il diritto di opzione.

Il ricavato lordo dall’offerta di diritti per Credit Suisse Group AG ammonta a CHF 4,7 miliardi. Il numero di azioni nominative di Credit Suisse Group AG dopo l’offerta di diritti sale quindi a 1 957 379 244. Il capitale azionario di Credit Suisse Group AG aumenta di CHF 10 439 355.92, passando da CHF 67 855 813.84 a CHF 78 295 169.76.

La quotazione e il primo giorno di negoziazione al SIX Swiss Exchange delle azioni nominative di nuova emissione nel quadro dell’offerta di diritti, nonché la consegna delle nuove azioni nominative contro pagamento del prezzo di esercizio, sono previsti per il 4 dicembre 2015.

Il ricavato lordo per Credit Suisse Group AG dall’aumento di capitale in forma di offerta di diritti di opzione e dal precedente aumento di capitale in forma di collocamento privato ammonta complessivamente a CHF 6,0 miliardi. Alla fine del terzo trimestre 2015, se i due aumenti di capitale fossero già stati attuati utilizzando gli obiettivi di fine 2015 per le attività ponderate per il rischio e la leverage exposure, Credit Suisse Group AG avrebbe ottenuto una quota di capitale di base (CET1) su base look-through proforma secondo Basilea 3 del 12,2% e un leverage ratio su base look-through proforma secondo Basilea 3 per il capitale di base (CET1) del 3,5%.

Not for release, publication or distribution in or to the United States, Canada, Australia, the Hong Kong Special Administrative Region of the People’s Republic of China, South Africa or Japan.