Navigazione

Informazioni generali

Rischio sotto controllo per catturare il rialzo azionario euro di lungo periodo

CS (Lux) Small and Mid Cap Alpha Long/Short fund

Strategia di mercato – Alternativi

Gli indicatori economici segnalano una economia in gran parte resistente nel mondo sviluppato. Le esportazioni sono un freno, ma la domanda interna è ottimista a causa di petrolio a buon mercato. In Europa, la ripresa economica nella periferia si consolida e la politica monetaria resta favorevole. A questi livelli le azioni europee sono attraenti scambiando a circa 12,8 volte gli utili stimati con un dividend yield superiore al 4%. L'avversione al rischio è alta in questo momento. La combinazione di basse valutazioni e l'aspettativa di un ulteriore QE da parte della BCE a marzo, ci porta a rimanere lunghi. Tuttavia, una reazione a catena nei mercati emergenti e ulteriori forti turbolenze sui mercati ci potrebbero costringere a cambiare opinione temporaneamente e coprire il portafoglio.

CS (Lux) Small and Mid Cap Alpha Long/Short fund può costituire una valido investimento per diversi fattori:

  1. consente di partecipare al trend rialzista del mercato azionario europeo di medio lungo periodo con un profilo di rischio molto inferiore a quello tipico di un investimento azionario euro tradizionale (long only): la strategia del fondo al 31 gennaio 2016 evidenziava un rendimento medio annuo del +5,94% dal suo lancio  in linea con l’indice MSCI Small cap Europe ma con una volatilità annualizzata nettamente inferiore all’MSCI Small cap Europe index.
  2. il fondo sfrutta la ricerca azionaria di Credit Suisse sia per la parte long (rialzista) che per la parte short (ribassista) e quindi può individuare e cercare di sfruttare anche potenziali sopravvalutazioni di titoli e settori e, inoltre, lo fa in modo dinamico: a dicembre, per esempio, il team di gestione ha aumentato a 37 le posizioni short in portafoglio rispetto alle 31 di novembre e alle 28 di ottobre contribuendo a limitare le perdite mensili del fondo al -0,11%  contro il -2,24% dell’MSCI Small cap Europe.
  3. il comparto punta sulle small e mid cap che rappresentano il tessuto industriale europeo più dinamico dove la selezione delle società vincenti e quelle perdenti permette di realizzare interessanti extra rendimenti nel medio lungo termine.
  4. Il fondo adotta una disciplinata selezione delle aziende che, di solito, restano in portafoglio per almeno tre anni. Per esempio il titolo Rib Software (+ 16,49% a dicembre), era stato uno di quelli che più aveva penalizzato la performance del fondo a novembre. La società ha firmato il suo 25 ° contratto solo il 29 dicembre:  tale contratto mancante era stato uno dei motivi principali per cui Rib aveva emesso un profit warning nel mese di novembre. E 'un buon esempio per illustrare quanto rapidamente il sentiment nelle posizioni in portafoglio possa cambiare e perché l’elenco dei titoli ad alta convinzione del fondo resta investito con un orizzonte di investimento di almeno tre anni.
  5. Il fondo ha un alto profilo di liquidabilità sul mercato: a fine gennaio 2016 erano necessari 6,07 giorni (rispetto ai 7,4 di dicembre) per liquidare tutte le posizioni in portafoglio.

Scarica il documento in Inglese 

Più in questa edizione:

Contenuto secondario

Contatto