Asset Management Novità e approfondimenti

Novità e approfondimenti

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 42 articoli
Filtro:
  1. Blockchain

    La blockchain consente di determinare al di là di ogni dubbio il possesso di una proprietà virtuale e di commerciare liberamente i diritti di proprietà. Grazie a questa tecnologia non è più necessario disporre di un database centrale. Il Centro per la Finanza Innovativa (CFI) dell’Università di Basilea sta studiando come queste tecnologie stanno influenzando le imprese e la società. Questa unità di ricerca è supportata da Credit Suisse Asset Management che ha finanziato una cattedra in Distributed Ledger Technology (Blockchain)/Fintech.

  2. Spazi ufficio online: individuali. Digitali. In tempo reale.

    Ciò che è ormai un fenomeno diffuso nell'industria automobilistica si sta facendo strada anche nel settore immobiliare. Grazie a Credit Suisse Asset Management Global Real Estate, i locatari possono servirsi del configuratore online di uffici per cercare, selezionare e configurare i loro spazi ad uso ufficio. E tutto questo in tempo reale.

  3. Cina – investire in modo più efficiente e orientato al futuro

    Cina – investire in modo più efficiente e orientato al futuro

    Pionieri della tecnologia, megalopoli, potenza economica: con quasi 1,5 miliardi di abitanti e oltre 100 metropoli la Cina è oggi una componente importante dell’economia mondiale.

  4. Nuove prospettive per il mercato dei trapianti d'organo

    Il trapianto di organi aiuta a risparmiare sui costi totali. Di tutti i trapianti d'organo, il trapianto di rene è quello di gran lunga più frequente (66% del totale dei trapianti d'organo nel 2016).1  Nonostante i costi elevati, da vari studi sull'economia della sanità emerge che tale procedura consente di risparmiare sui costi. Per citarne solo uno: «In conclusione, il trapianto di rene è conveniente per tutte le tipologie di donatore nonostante i costi più elevati per gli organi marginali e le prassi innovative per i donatori in vita.»2

  5. Newsletter Index Solutions:
    green bond

    Da «foglia di fico» a segmento d’investimento da prendere sul serio: in un anno, il numero dei green bond emessi è aumentato di oltre il 30% e anche il gruppo degli emittenti è cresciuto. Continuate a leggere e scoprirete come i green bond contribuiscono direttamente al finanziamento di progetti inerenti a clima e ambiente. Comprenderete inoltre come abbinare rendimenti allettanti e sostenibilità grazie a una strategia basata su fondi indicizzati.

  6. Nuove tecnologie. Nuove esigenze.

    Nuove tecnologie. Nuove esigenze.

    Per molto tempo il settore immobiliare è stato considerato un gigante dormiente per quanto attiene alla trasformazione digitale. Sono diversi anni, tuttavia, che anche qui la digitalizzazione è diventata realtà.

  7. L’automazione della "long tail"

    L’automazione della "long tail"

    Se avete fatto acquisti online, è probabile che abbiate beneficiato, magari inconsapevolmente, della "long tail". Questa espressione, riferita all’e-commerce, è stata introdotta nell’uso comune da Chris Anderson, redattore della rivista Wired, in un articolo del 2004, "The long Tail" e successivamente in un libro con lo stesso titolo.1

  8. La corsa tecnologica nel settore dei veicoli elettrici

    La corsa tecnologica nel settore dei veicoli elettrici

    Il tema del cambiamento climatico ha conquistato ormai da tempo l’interesse del pubblico e dei mezzi di comunicazione. La sua crescente popolarità ha portato alla ribalta altri argomenti correlati, che sono diventati oggetto di interesse dei media generalisti.

  9. Accelerare l’innovazione. Plasmare il futuro dell’Asset Management.

    Accelerare l’innovazione. Plasmare il futuro dell’Asset Management.

    Visione panoramica invece di visione parziale: sebbene i cappelli col periscopio i indossati dai due uomini alla British Industries Fair del 1937 non servissero a prevedere il futuro, offrirono a chi li portava una visione migliore della zona fieristica. L’i.AM Innovation Lab sta perseguendo un obiettivo simile. Sta preparando gli asset manager alle tecnologie disruptive e agli sconvolgimenti di vasta portata che esse provocheranno. Il laboratorio è stato creato come un’entità indipendente al servizio dell’intero settore dell’Asset Management.

  10. La nuova arma segreta

    La nuova arma segreta

    Le forze strutturali che stanno determinando il cambiamento offrono opportunità d’investimento inedite. Visto il contesto dinamico mondiale, queste opportunità non sono affatto facili da individuare. Credit Suisse Asset Management ha quindi definito quattro driver del cambiamento e sviluppato dei fondi tematici che investono in: robotica, protezione e sicurezza, digital health e infrastrutture. Per selezionare i singoli titoli viene utilizzato un rigoroso approccio di best practice così come illustrato nel seguente case study.1