Cosa significa ESG? Dai criteri ESG alla filantropia

Dai criteri ESG alla filantropia

Negli ultimi anni hanno preso piede una serie di nuove forme d’investimento che colmano il divario tra gli investimenti tradizionali, aventi il solo obiettivo dei rendimenti finanziari, e le donazioni filantropiche, basate solo su valori.

Una delle forme d’investimento maggiormente utilizzate consiste in investimenti che perseguono obiettivi finanziari tenendo conto nel contempo anche di criteri relativi ad ambiente, tematiche sociali e di governance (ESG).

Il grafico seguente mostra la gamma che va dagli investimenti finanziari tradizionali alle donazioni filantropiche. All’estremità puramente filantropica, si dona senza aspettarsi un rendimento. All’altro capo, gli investimenti finanziari tradizionali cercano solo di massimizzare i rendimenti. Tra le due estremità vi sono diverse gradazioni.

Fonte: Dipartimento Impact Advisory and Finance, Credit Suisse

Il concetto d’investimento sostenibile denota una strategia che nelle decisioni d’investimento tiene conto sia degli aspetti ambientali, sociali e di governance (ESG) che dei criteri di valutazione tradizionali. Lo scopo è generare rendimenti finanziari allettanti, in modo sostenibile, spesso in sintonia con i valori personali. Gli investimenti sostenibili possono aumentare la trasparenza, ridurre il rischio e generare solidi rendimenti finanziari, promuovendo un cambiamento positivo a livello sociale e ambientale, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals, SDG) delle Nazioni Unite.

Il concetto di Impact Investing denota investimenti che mirano a un rendimento finanziario esercitando un impatto positivo calcolabile sulla società e l’ambiente. Credit Suisse offre ai clienti soluzioni di Impact Investing che pongono in primo piano gli effetti desiderati, ma puntano anche ad interessanti  rendimenti di mercato.

Per saperne di più sugli investimenti sostenibili.

Contattateci per maggiori informazioni