Research Institute News & Videos

News & Videos

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 28 articoli
Filtro:
  1. I consumatori cinesi nel 2017: migliorano il tenore e lo stile di vita

    I consumatori cinesi nel 2017: migliorano il tenore e lo stile di vita

    Il modello di spesa dei consumatori cinesi si sta spostando verso i beni discrezionali: spendono meno per abitazioni e generi alimentari, ma di più in viaggi e intrattenimento rispetto ad altri mercati emergenti.

  2. Reso noto il vincitore della CSRI Academy Challenge 2017

    Reso noto il vincitore della CSRI Academy Challenge 2017

    Si è conclusa la seconda edizione della Credit Suisse Research Institute (CSRI) Academy Challenge, un'iniziativa globale rivolta a studenti e neolaureati. Quest'anno i candidati erano chiamati a redigere un saggio sul futuro della politica. L'argomento si è rivelato popolare tra i giovani accademici: sono stati infatti presentati ben 208 elaborati di candidati provenienti da 39 paesi. Vi presentiamo il vincitore del concorso di quest'anno, Sergey Litvinenko.

  3. L'India al primo posto nell'Emerging Consumer Survey

    L'India al primo posto nell'Emerging Consumer Survey 

    Il Credit Suisse Research Institute ha pubblicato l'Emerging Consumer Survey, il rapporto annuale sulle tendenze di consumo nei mercati emergenti, giunto ormai alla 7a edizione. I temi principali sono l'e-commerce, il consumismo consapevole e il crescente successo dei marchi nazionali.

  4. Gli effetti delle politiche di tassi d'interesse negativi

    Gli effetti delle politiche di tassi d'interesse negativi

    Negli ultimi anni, diverse banche centrali hanno portato i tassi d'interesse in territorio negativo. Credit Suisse Research Institute dedica un'analisi ai mercati dove sono stati introdotti tassi negativi e valuta il successo di tali decisioni.

  5. Quale strada prenderai, globalizzazione?

    Quale strada prenderai, globalizzazione?

    Il percorso seguito dalla globalizzazione negli ultimi decenni è giunto al termine. L'ascesa delle potenze regionali e il crescente protezionismo preannunciano i cambiamenti futuri. Il mondo diventerà multipolare oppure assisteremo alla fine della globalizzazione? Nel rapporto appena pubblicato dal titolo "Getting over Globalization", il Credit Suisse Research Institute auspica che si riesca a evitare lo scenario più negativo, imboccando invece la strada del multipolarismo.

  6. La politica monetaria tra passato e futuro

    La politica monetaria tra passato e futuro

    Negli ultimi otto anni le banche centrali dei paesi avanzati hanno subito profonde trasformazioni. Nel suo ultimo rapporto intitolato "Il futuro della politica monetaria", il Credit Suisse Research Institute analizza i cambiamenti che hanno subito dopo la crisi finanziaria e le sfide che le attendono nel prossimo futuro. Fondamentalmente, ci si chiede in quale direzione dovrebbe muoversi la politica monetaria e se sia possibile una normalizzazione a livelli pre-crisi.

  7. La piramide della ricchezza globale 2016

    La piramide della ricchezza globale 2016

    Secondo l'ultimo Global Wealth Report del Credit Suisse Research Institute, tre quarti della popolazione adulta globale rientrano nella fascia bassa della piramide della ricchezza. I 3,5 miliardi di adulti con un patrimonio inferiore a 10 000 dollari rappresentano il 2,4 per cento della ricchezza globale. Per contro, i 33 milioni di milionari rappresentano meno dell'1 per cento della popolazione adulta ma possiedono il 46 per cento della ricchezza delle famiglie.

  8. Le banche centrali e la "nuova normalità"

    Le banche centrali e la "nuova normalità"

    Lo scorso autunno, il Credit Suisse Research Institute ha riunito illustri esperti di politica monetaria, tra cui Joseph E. Stiglitz, Nouriel Roubini, Jean-Claude Trichet e Sir Paul Tucker per un confronto sull'efficacia delle politiche monetarie attuali e il ruolo futuro delle banche centrali.

  9. Nuove prospettive - Credit Suisse sostiene i giovani economisti

    Nuove prospettive - Credit Suisse sostiene i giovani economisti

    Nell'estate del 2016 il Credit Suisse Research Institute (CSRI) ha fondato una Student Academy virtuale a livello mondiale per attirare studenti e neolaureati brillanti e aprire loro nuovi orizzonti sui trend fondamentali della società odierna. Tra le prime iniziative avviate figura l'Academy Challenge che ha visto studenti universitari di tutto il mondo esporre le loro idee sul futuro della politica monetaria. Il vincitore, che ha avuto l'opportunità di confrontarsi con alcuni dei più importanti leader di pensiero sulle tendenze dell'economia mondiale, all'inizio del 2017 firmerà una pubblicazione edita dal CSRI. Vi presentiamo la vincitrice, Stefani Kostadinova, che parla del concorso, della sua formazione e della sua passione per la finanza.

  10. Global Wealth Report 2016

    Global Wealth Report 2016

    Il Credit Suisse Research Institute ha pubblicato il Global Wealth Report 2016.