Svizzera

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 43 articoli
Filtro:
  1. Che cosa ha in serbo il 2017 per i settori svizzeri?

    Che cosa ha in serbo il 2017 per i settori svizzeri?

    Il nuovo Manuale dei settori di Credit Suisse illustra le prospettive per i principali settori.

  2. Retail Outlook 2017: commercio al dettaglio a una svolta

    Retail Outlook 2017: commercio al dettaglio a una svolta

    Sul settore pesano turismo degli acquisti e digitalizzazione. Fatturati in stagnazione nel 2017.

  3. Reddito disponibile – abitare, pendolarismo, asilo nido: dove costa meno la vita?

    Reddito disponibile – abitare, pendolarismo, asilo nido: dove costa meno la vita?

    Cambiando domicilio, le famiglie possono realizzare notevoli risparmi. L'ultimo studio di Credit Suisse rivela in quali comuni svizzeri rimane più denaro a disposizione al netto dei carichi obbligatori e dei costi fissi. 

  4. Real estate market in Switzerland: What's ahead in 2017?

    Settore immobiliare Svizzera: Cosa ci riserverà il 2017?

    I rendimenti immobiliari resteranno interessanti, continuando quindi a incentivare l'espansione delle superfici.

  5. PMI svizzere: nuove tecnologie per contrastare gli svantaggi legati alla piazza svizzera

    PMI svizzere: nuove tecnologie per contrastare gli svantaggi legati alla piazza svizzera

    Secondo le imprese intervistate, nel complesso la piazza economica svizzera è capace di promuovere il successo, ma sul piano dei costi di produzione presenta notevoli svantaggi rispetto all'estero. Per contrastare questi svantaggi di localizzazione le PMI puntano soprattutto sulle nuove tecnologie e sulla digitalizzazione.

  6. Brexit: la popolazione svizzera è ottimista

    Brexit: la popolazione svizzera è ottimista

    La maggioranza degli aventi diritti al voto prevede che la Brexit porterà un vantaggio economico e un rafforzamento della posizione negoziale della Svizzera nei confronti della UE. Simpatie politiche e differenza d'età risultano pressoché irrilevanti ai fini di questo giudizio. È quanto emerge da un sondaggio svolto da gfs.bern su incarico di Credit Suisse.

  7. Industria meccanica, elettrica e metallica ancora in calo

    Industria meccanica, elettrica e metallica ancora in calo

    Nel 2016 l’economia svizzera dovrebbe crescere dell'1%. Mentre l'edilizia dovrebbe mantenersi sullo stesso livello, per il settore alberghiero e l’industria nel complesso ci attendiamo uno sviluppo moderato, e un lieve miglioramento per il commercio al dettaglio.

  8. In che modo la Svizzera è diventata il paese più innovativo del mondo?

    In che modo la Svizzera è diventata il paese più innovativo del mondo?

    Essendo un piccolo paese alpino, privo di materie prime, la Svizzera non può fare altro che reinventarsi continuamente nel corso dei secoli, sviluppando fonti di reddito alternative come l’agricoltura, il turismo e il settore terziario. Qual è il segreto del suo successo e per quanto può continuare?

  9. Cacciata dal paradiso

    Cacciata dal paradiso

    Per oltre dieci anni, sul mercato immobiliare svizzero hanno prevalso condizioni quasi idilliache: costante aumento di prezzi e affitti, boom della domanda e basse superfici sfitte in un quadro di bassi tassi d'interesse. Da alcuni anni, tuttavia, si moltiplicano i segnali che preannunciano tempi meno positivi. Per gli investitori immobiliari i rendimenti non sono infatti più così facili da conseguire. In futuro saranno necessarie sempre più prestazioni proprie per conseguire i rendimenti auspicati sul mercato immobiliare.

  10. Settori svizzeri 2016: I postumi dello shock del franco

    Settori svizzeri 2016: I postumi dello shock del franco

    Sebbene la soppressione del corso minimo con l'euro risalga ormai a più di un anno fa, in particolare i settori industriali orientati all'export, come l'industria metalmeccanica ed elettrica (MEM) e l'industria alberghiera e della ristorazione dovrebbero risentire anche quest'anno dell'apprezzamento del franco.