Economia

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 84 articoli
Filtro:
  1. Quale strada prenderai, globalizzazione?

    Quale strada prenderai, globalizzazione?

    Il percorso seguito dalla globalizzazione negli ultimi decenni è giunto al termine. L'ascesa delle potenze regionali e il crescente protezionismo preannunciano i cambiamenti futuri. Il mondo diventerà multipolare oppure assisteremo alla fine della globalizzazione? Nel rapporto appena pubblicato dal titolo "Getting over Globalization", il Credit Suisse Research Institute auspica che si riesca a evitare lo scenario più negativo, imboccando invece la strada del multipolarismo.

  2. La politica monetaria tra passato e futuro

    La politica monetaria tra passato e futuro

    Negli ultimi otto anni le banche centrali dei paesi avanzati hanno subito profonde trasformazioni. Nel suo ultimo rapporto intitolato "Il futuro della politica monetaria", il Credit Suisse Research Institute analizza i cambiamenti che hanno subito dopo la crisi finanziaria e le sfide che le attendono nel prossimo futuro. Fondamentalmente, ci si chiede in quale direzione dovrebbe muoversi la politica monetaria e se sia possibile una normalizzazione a livelli pre-crisi.

  3. «La globalizzazione ha assunto un sapore più amaro»

    «La globalizzazione ha assunto un sapore più amaro»

    Il mondo si trova davanti a una svolta, afferma lo storico Harold James. Viviamo in un'epoca minacciosa, dai risultati incerti. Un colloquio a tinte fosche, con un tocco finale di speranza.

  4. Quale sarà l'invenzione rivoluzionaria del nostro secolo?

    Quale sarà l'invenzione rivoluzionaria del nostro secolo?

    Robert J. Gordon, economista americano e docente universitario, in un colloquio con Credit Suisse parla della possibilità che i roboadvisor eliminino posti di lavoro e che Facebook diventi la nuova Ford.

  5. L'impatto dell'incertezza sull'economia

    L'impatto dell'incertezza sull'economia

    Un contesto economico stabile favorisce prestiti, investimenti e consumi. Tuttavia, la stabilità non è facilmente quantificabile e dipende in larga misura da come viene percepita a livello soggettivo. E l'instabilità e incertezza? Credit Suisse ha analizzato le condizioni dell'incertezza e i suoi effetti sui mercati.

  6. Global Wealth Report 2016

    Global Wealth Report 2016

    Il Credit Suisse Research Institute ha pubblicato il Global Wealth Report 2016.

  7. Qualità della localizzazione: Basilea-Città supererà il cantone di Zurigo

    Qualità della localizzazione: Basilea-Città supererà il cantone di Zurigo

    L'indicatore di quest'anno della qualità della localizzazione di Credit Suisse mostra che i cantoni Zugo e Zurigo rimangono invariatamente ai vertici della classifica. Tuttavia, la Riforma III dell'imposizione delle imprese comporterà cambiamenti significativi nella classifica: Basilea-Città supera Zurigo, Ginevra è la città che guadagna più posizioni.

  8. Si addensano le nubi sulle banche italiane

    Si addensano le nubi sulle banche italiane

    Dal voto sulla Brexit, l'attenzione dei mercati finanziari si è concentrata sull'Italia a causa delle notevoli debolezze nel suo settore bancario e delle relative preoccupazioni in merito a un ritorno del circolo vizioso banche/rischio sovrano. Le nuove norme UE sul supporto statale alle risoluzioni bancarie potrebbero dover essere "aggiustate" per ridurre il rischio di un rinnovato clima di turbolenza finanziaria nell'area dell'euro.

  9. Le piazze finanziarie dopo la Brexit

    Le piazze finanziarie dopo la Brexit

    La Brexit colpisce la piazza finanziaria svizzera, ma solo in misura limitata. Adesso è necessario intensificare il marketing territoriale.

  10. Mercati di frontiera: i paesi asiatici sono in movimento

    Dopo il rallentamento della crescita cinese, gli investitori hanno rivolto uno sguardo più attento ai mercati di frontiera asiatici in rapida evoluzione.