Notizie & Know-how Credit Suisse Invest

Credit Suisse Invest

CIO Video Novembre 2016

Alla vigilia delle elezioni USA i mercati finanziari avevano ritenuto un rischio la vittoria di Trump. Ora invece tutto sembra diverso e le azioni più rischiose sono in fase di rally. La vittoria di Trump nella corsa alla Casa Bianca avrà conseguenze positive o negative sull'economia? In questa videointervista Burkhard Varnholt, Deputy Global CIO di Credit Suisse, fa una valutazione dello scenario dal punto di vista dell'investitore.

CIO Video Octobre 2016

Nelle ultime settimane sui mercati finanziari si sono modificate le aspettative riguardo la futura politica delle banche centrali. Si sconta nel frattempo un'elevata probabilità di un aumento dei tassi da parte della Federal Reserve in dicembre e si contempla il possibile graduale rallentamento degli acquisti mensili di titoli di Stato da parte della Banca centrale europea (BCE) (il cosiddetto "tapering"). In questa videointervista, Nannette Hechler-Fayd'herbe, responsabile Global Investment Strategy, fa una valutazione dello scenario dal punto di vista dell'investitore.

CIO Video Settembre 2016

L'estate ha visto mercati finanziari insolitamente tranquilli, ma di recente la volatilità è tornata a crescere. Ci troviamo dunque all'inizio di un autunno "caldo"? Vi invitiamo a guardare l'ultima videointervista a Michael Strobaek per capire quali ricadute avranno sugli investitori questi ultimi sviluppi.

CIO Video Agosto 2016

Un anno fa, i mercati azionari globali erano in caduta libera, con il mercato cinese che perdeva poco meno del 20% nell'arco di tre giorni. Oggi, domina invece una grande calma e la volatilità è vicina ai minimi storici. Che cosa è cambiato e quali sono le prospettive future? In una recente intervista, Loris Centola, responsabile globale Research del Credit Suisse, inquadra questo andamento dal punto di vista dell'investitore.

CIO Video luglio 2016

Nelle ultime settimane i rischi di eventi sono finiti nel mirino dei mercati e l'esito inatteso del voto sulla Brexit ha creato un clima di incertezza, soprattutto in Europa. Nel contesto attuale, come dovrebbero posizionarsi gli investitori? Nell'ultima videointervista a Michael Strobaek, il Global CIO di Credit Suisse valuta la situazione dalla prospettiva degli investitori.

CIO Video giugno 2016 

I britannici hanno deciso di abbandonare l'Unione europea. Con quali ricadute per i mercati finanziari e l'economia? Nell'attuale videointervista Michael Strobaek, Global CIO di Credit Suisse, valuta la situazione dalla prospettiva degli investitori.

CIO Video maggio 2016

I mercati finanziari stanno attraversando un periodo difficile, caratterizzato da listini azionari in affanno e prezzi delle materie prime in forte crescita. Nell'attuale videointervista Michael Strobaek, Global CIO di Credit Suisse, valuta la situazione dalla prospettiva degli investitori.

CIO Video aprile 2016 

Dopo le turbolenze di inizio anno, a marzo i mercati si sono stabilizzati. La politica monetaria rimane un tema centrale, ma ora gli investitori guardano all'attuale stagione dei risultati societari chiedendosi quali saranno i prossimi sviluppi sui mercati. Al riguardo Michael Strobaek, Global CIO di Credit Suisse, si è espresso nell'attuale videointervista. 

CIO Video marzo 2016 

Negli ultimi tempi le banche centrali sono tornate ad essere al centro dell'attenzione. Michael Strobaek, Global CIO di Credit Suisse, e Loris Centola, Global Head of Research, spiegano in una videointervista quali sono le ripercussioni della politica monetaria sui mercati e sugli investitori. 

CIO Video febbraio 2016 

Dall'inizio dell'anno i mercati finanziari sono agitati da notevoli turbolenze, con le borse caratterizzate da vendite massicce. A questo proposito, i principali timori riguardano la crescita in Cina e lo stato dei bilanci bancari. Attualmente gli investitori si chiedono se siamo alla vigilia di una recessione. Al riguardo Michael Strobaek, Global Chief Investment Officer di Credit Suisse, si è così espresso nell'attuale videointervista. 

CIO Video gennaio 2016 

Per i mercati azionari e delle materie prime un inizio d'anno così negativo non si vedeva più da decenni. Quali sono i motivi? Quali le implicazioni per gli investitori? Al riguardo Michael Strobaek, Global Chief Investment Officer di Credit Suisse, si è così espresso nell'attuale videointervista. 

CIO Video novembre 2015 

Gli sviluppi dell'economia mondiale continuano a essere divergenti. Ad esempio, mentre gli ultimi dati statunitensi sono stati molto positivi, il Giappone si avvia verso una nuova recessione. Quali effetti ha questo andamento contrastante? Nannette Hechler-Fayd'herbe, responsabile Investment Strategy, affronta la questione nella videointervista attuale. 

CIO Video ottobre 2015 

Dopo un buon avvio di mese, il sentiment positivo sui mercati finanziari è nuovamente svanito. Con una volatilità ancora su livelli elevati, gli operatori di mercato sono riluttanti a prendere impegni in qualunque direzione. Guardate la recente video intervista a Michael Strobaek per scoprire come dovrebbero posizionarsi gli investitori in questo contesto. 

CIO Video settembre 2015 

Di recente la Federal Reserve ha rinviato il primo rialzo dei tassi d'interesse a causa degli sviluppi economici e finanziari globali che potrebbero frenare la congiuntura negli Stati Uniti. Altre banche centrali potrebbero reagire proseguendo l'allentamento monetario. Quali sono le conseguenze per i mercati e gli investitori? Al riguardo Michael Strobaek, Global Chief Investment Officer di Credit Suisse, si è così espresso nell'attuale videointervista. 

CIO Video augusto 2015 

La crisi del debito in Grecia sembra per il momento sotto controllo. Tuttavia nei mercati finanziari è presente ancora una serie di rischi. Attualmente l'attenzione degli investitori è rivolta alla Cina e agli effetti sui mercati finanziari del possibile rialzo dei tassi da parte della Fed. Al riguardo Michael Strobaek, Global Chief Investment Officer di Credit Suisse, si è così espresso nell'attuale videointervista. 

CIO Video luglio 2015 

L'attenzione degli investitori si rivolge sempre più alla riunione della banca centrale statunitense che si terrà a settembre. Si assisterà forse al primo intervento rialzista sui tassi da oltre dieci anni? Al riguardo Michael Strobaek, Global Chief Investment Officer di Credit Suisse, si è così espresso nell'attuale videointervista. 

CIO Video giugno 2015 

Di recente il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto al ribasso le previsioni di crescita e ha invitato la Fed, la banca centrale statunitense, a rimandare il primo aumento dei tassi al 2016. Ciò significa che la crescita mondiale potrebbe indebolirsi? 

CIO Video maggio 2015 

A parte l'Europa, dove la crescita sembra accelerare, nelle ultime settimane i dati economici globali hanno ancora deluso, soprattutto negli USA e in Cina. Mentre l'Impero di Mezzo ha già avviato con decisione un ciclo di allentamento della politica monetaria, gli esperti di Credit Suisse prevedono ancora che la Fed innalzerà i tassi in settembre. 

CIO Video aprile 2015 

Ovunque si volga lo sguardo, le prospettive dell'economia mondiale sembrano sempre più fosche: i dati economici eterogenei negli USA, la questione irrisolta del debito greco, il cambiamento della politica monetaria aggressiva messo in atto dalla Cina. Quali sono gli effetti sugli investimenti? Una questione che vorrei discutere con Michael Strobaek, Global CIO del Credit Suisse.