Sponsoring Notizie e storie

Notizie e storie

Filter Options

Displaying 1- 10 of 60 Articles
Filter:
  1. Sulle orme dei maestri

    Sulle orme dei maestri

    Uno sguardo al lavoro quotidiano di Nathalie Bäschlin, capo restauratrice-conservatrice del Kunstmuseum Bern: una documentazione in testo, immagini e suono.

  2. «Birdies for Good»: golf e solidarietà

    «Birdies for Good»: golf e solidarietà

    Da oltre trent'anni la banca sostiene il mondo del golf e sponsorizza due grandi eventi: l'Omega European Masters e i Swiss Seniors Open. Ora, con l'iniziativa benefica «Birdies for Good», Credit Suisse lancia una novità.

  3. Credit Suisse lancia «Arte per tutti»

    Credit Suisse lancia «Arte per tutti»

    Il 1° aprile il Kunsthaus Zürich ha organizzato una Giornata delle Porte Aperte rivolta a tutti gli appassionati d'arte. Con «Arte e integrazione», il motto di quest'anno, il più antico istituto svizzero di collezioni ed esposizioni ha voluto richiamare nei suoi spazi persone dagli interessi e background più diversi. In veste di partner di lunga data, Credit Suisse ha organizzato speciali visite guidate.

  4. Lo stile di Roger: quintessenza dello spirito svizzero

    Lo stile di Roger: quintessenza dello spirito svizzero

    Il suo tocco magico non lo tradisce né in campo né fuori. Oltre ad aver vinto 100 milioni di dollari in premi, negli ultimi due decenni Roger Federer ha fatto centro anche con gli sponsor, il management e molto altro, non sempre in modo convenzionale.

  5. Videoarte premiata

    Videoarte premiata

    In febbraio, Samuel Lecocq si è aggiudicato il Credit Suisse Förderpreis Videokunst 2017 e ha avuto modo di presentare il suo lavoro «A FUTURISTIC (MOVIE) SET-UP» fino al 23 marzo in un'esposizione individuale al Kunstmuseum@PROGR. Inoltre, in occasione della Notte dei musei di Berna, Credit Suisse ha presentato al pubblico i nove migliori lavori del concorso.

  6. Federer contro Murray: vittoria per l'Africa!

    Federer contro Murray: vittoria per l'Africa!

    Nella tarda serata del 10 aprile, all'Hallenstadion di Zurigo, in un match molto atteso tra due fuoriclasse assoluti del tennis mondiale, Roger Federer ha battuto Andy Murray in una partita secca che ha generato circa 1,4 milioni di franchi. I veri vincitori di questo incontro non sono però stati i giocatori, ma migliaia di bambini africani svantaggiati, ai quali è destinato l'intero utile netto della sfida. Credit Suisse è fiero di aver sostenuto l'evento in veste di sponsor e donatore di lungo corso della Roger Federer Foundation. 

  7. Meret Oppenheim è ancora fra noi!

    Meret Oppenheim è ancora fra noi!

    Il MASI Lugano ospita una mostra su Meret Oppenheim. L'artista era solita trascorrere i mesi estivi poco distante, a Carona. Proprio lì il curatore ha incontrato i membri della famiglia per preparare l'esposizione.

  8. "Chiunque deve poter avere accesso a qualsiasi forma d'arte"

    "Chiunque deve poter avere accesso a qualsiasi forma d'arte"

    Il 1° aprile al Kunsthaus Zürich si terrà una giornata delle porte aperte sul tema "Arte e integrazione". Madeleine Witzig, mediatrice d'arte, porterà gli ipovedenti alla scoperta del Kunsthaus. Ma anche nelle sue visite guidate, la regola, salvo eccezioni, è "non toccare". Si fa appello a tutti i sensi. Per un rapporto da pari a pari tra vedenti e ipovedenti.

  9. Una regina per l'Engadina

    Una regina per l'Engadina

    Dal 1976 Credit Suisse è lo sponsor principale del White Turf. Per la prima volta una donna si aggiudica la vittoria finale. Congratulazioni a Valeria Holinger! Oltre al premio in denaro, riceve la «Credit Suisse King's Cup». Pardon: la «Queen's Cup».

  10. Credit Suisse Förderpreis Videokunst 2017

    Credit Suisse Förderpreis Videokunst 2017 

    Con «A FUTURISTIC (MOVIE) SET-UP», il 24enne Samuel Lecocq ha conquistato il Credit Suisse Förderpreis Videokunst 2017, imponendosi su 52 concorrenti. Il 23 febbraio gli sarà conferito il premio di CHF 10 000 a riconoscimento della sua opera.