Imprese Articoli Recenti

Articoli Recenti

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 317 articoli
Filtro:
  1. Michael Strobaek: «La gente si ribellerà come durante la Rivoluzione francese»

    Michael Strobaek: «La gente si ribellerà come durante la Rivoluzione francese»

    Viviamo sempre più a lungo e questo sta cambiando radicalmente l'economia e la società. Abbiamo discusso dei pro e dei contro dell'evoluzione demografica con Michael Strobaek, Global Chief Investment Officer of Credit Suisse.

  2. Ricchezza mondiale: 341 mila miliardi di dollari entro il 2022

    Ricchezza mondiale: 341 mila miliardi di dollari entro il 2022

    Secondo il Credit Suisse Research Institute nel mondo verrà generato un patrimonio di 60 mila miliardi di dollari nei prossimi cinque anni. Il ritmo complessivo di produzione di ricchezza sarà relativamente contenuto. Non sorprende che i mercati emergenti avanzeranno in modo più dinamico rispetto ai paesi sviluppati. Per quanto riguarda i segmenti di ricchezza, entro il 2022 quasi un quarto della popolazione mondiale farà parte del ceto medio.

  3. Claude. Landscape with Hagar and the Angel, 1646. Presented by Beaumont, 1828. © The National Gallery, London.

    Mecenatismo: il "beau geste" di Beaumont

    Contribuire al bene comune costituisce da sempre una priorità per Credit Suisse. Stesso dicasi per Sir George Beaumont, mecenate e filantropo, che ebbe un ruolo decisivo nella fondazione della National Gallery. Per saperne di più su Beaumont e sugli esordi della National Gallery di Londra, partner di lunga data della banca vi invitiamo a leggere questo articolo.

  4. Lo spiccato orgoglio nazionale del popolo svizzero

    Lo spiccato orgoglio nazionale del popolo svizzero

    Grande consenso per i trattati bilaterali, ma esiste un'alternativa capace di raccogliere la maggioranza, se si considerano la prima e la seconda priorità. La reputazione all'estero della Svizzera è migliorata, ai politici si chiede maggiore moderazione.

  5. Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch: «Il perfezionamento professionale è sempre più importante»

    Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch: «Il perfezionamento professionale è sempre più importante»

    Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch, direttrice della Segreteria di Stato dell'economia (SECO), sulla grande paura della disoccupazione, la futura ripresa economica e i rischi per il modello di successo svizzero.

  6. Barometro delle apprensioni 2017: gli svizzeri hanno fiducia nelle istituzioni

    Barometro delle apprensioni 2017: gli svizzeri hanno fiducia nelle istituzioni

    Pur confermandosi degne di fiducia, molte delle istituzioni svizzere perdono qualche punto. Una delle poche eccezioni è il Tribunale federale. Il barometro delle apprensioni mostra inoltre che ha ricominciato a crescere la fiducia verso le banche.

  7. Dominique de Buman: «La Svizzera è più moderna che mai»

    Dominique de Buman: «La Svizzera è più moderna che mai»

    Dominique de Buman, la nuova massima carica elvetica, sulle sue preoccupazioni per il paese, l'importanza della coesione nazionale e i suoi obiettivi come presidente del Consiglio nazionale.

  8. Gli anziani contro il protrarsi della vita

    Gli anziani contro il protrarsi della vita

    Non sempre l'impatto sociale legato alla maggiore aspettativa di vita è considerato in modo acritico, specialmente tra gli anziani. In cima alle preoccupazioni delle cittadine e dei cittadini elvetici c'è la previdenza per la vecchiaia, e il suo consolidamento è considerato il più importante obiettivo politico.

  9. Identità: sta nascendo una nuova Svizzera?

    Identità: sta nascendo una nuova Svizzera?

    Si profila un cambiamento dell'identità nazionale. La neutralità non costituisce più l'elemento più citato. La formazione, la ricerca e l'internazionalità definiscono la Svizzera moderna, che guarda al futuro.

  10. Vietnam: la grande ascension

    Vietnam: la grande ascension

    Negli ultimi trent'anni il Vietnam ha vissuto un'incredibile ripresa economica. Una giovane generazione di imprenditori desidera scrivere nuovi capitoli della storia di successo del paese, in una celebrazione dell'economia di mercato.