Imprese Responsabilità

Responsabilità

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 119 articoli
Filtro:
  1. Lavoro e carriera

    Lavoro e carriera

    Sotto pressione, ma non disorientati: la trasformazione del mercato del lavoro preoccupa i giovani. La Svizzera rimane un caso particolare. Il settore IT/tecnologico è ovunque, a eccezione della Svizzera, l'ambito lavorativo più apprezzato.

  2. Sharing Economy e finanze

    Sharing Economy e finanze

    I giovani risparmiano mediante condivisione, sognano immobili e hanno problemi finanziari. La sharing economy è molto amata da questa fascia della popolazione. Le motivazioni sono di natura economica, ma anche ideologica, poiché per i Millennials è importante utilizzare le risorse disponibili in modo sostenibile.

  3. Politica e società

    Politica e società

    In Svizzera è ora l'AVS la maggior preoccupazione dei giovani. Inoltre, la convivenza con gli stranieri è ritenuta sempre armoniosa. A livello internazionale e soprattutto negli USA si rileva una tendenza alla mobilitazione politica. In aggiunta, i giovani sentono come un problema la mancanza di parità.

  4. Comunicazione e tendenze

    Comunicazione e tendenze

    Ed ecco gli altri argomenti: quali sono le differenze tra la generazione Y e Z nell'ambito delle tecnologie di comunicazione? Quali sono più quotate e quali meno? A tale riguardo, si rileva che la popolarità di Facebook è in declino. Inoltre, la forbice nell'informazione sembra allargarsi sempre più tra i giovani.

  5. «Non rinunceranno mai del tutto alla proprietà»

    «Non rinunceranno mai del tutto alla proprietà»

    L'esperta di sharing Giulia Ranzini parla del concetto di proprietà per i Millennials, dell'isolamento sui social media e dell'adeguata protezione della sfera privata digitale.

  6. «Grande disponibilità ad accogliere il cambiamento»

    «Grande disponibilità ad accogliere il cambiamento»

    Boris Zürcher, responsabile della Direzione del lavoro presso la SECO, prevede un futuro roseo per gli svizzeri: le istituzioni sono pronte per il cambiamento strutturale e la giovane generazione ha un atteggiamento positivo.

  7. Barometro della gioventù Credit Suisse 2018: i giovani temono per il loro futuro professionale a causa della digitalizzazione e in Svizzera si preoccupano sempre più della previdenza per la vecchiaia

    Barometro della gioventù Credit Suisse 2018: i giovani temono per il loro futuro professionale a causa della digitalizzazione e in Svizzera si preoccupano sempre più della previdenza per la vecchiaia

    Come dimostra la nuova edizione del barometro della gioventù Credit Suisse, gli effetti della digitalizzazione sulla vita professionale provocano incertezza anche tra i giovani. Si tratta di una circostanza particolarmente marcata all'estero, probabilmente perché in Svizzera il sistema di formazione duale offre una certa sicurezza in genere assente in altri paesi. Inoltre il barometro della gioventù evidenzia che la previdenza per la vecchiaia è la principale preoccupazione dei giovani svizzeri, mentre le questioni riguardanti stranieri, immigrazione e rifugiati hanno nettamente perso importanza rispetto all'ultimo sondaggio.

  8. Roger Federer: «Per essere in forma è necessario l'atteggiamento giusto»

    Roger Federer: «Per essere in forma è necessario l'atteggiamento giusto»

    Chi vuole competere ai massimi livelli nel tennis deve essere al meglio della forma. Per Roger Federer la condizione fisica è una priorità, ma a differenza di quando era più giovane oggi può allenarsi privilegiando la qualità rispetto alla quantità.

  9. Un approccio rivoluzionario agli aiuti

    Un approccio rivoluzionario agli aiut

    L'economista Abhijit Banerjee e la moglie Esther Duflo hanno rivoluzionato gli aiuti allo sviluppo: sono stati i primi a ricorrere agli studi comparativi sul campo per capire cosa funziona davvero e cosa no.

  10. Roger Federer: "L'istruzione spezza il circolo vizioso della povertà"

    Roger Federer: "L'istruzione spezza il circolo vizioso della povertà"

    Con la sua fondazione, Roger Federer ha scelto di aiutare i bambini che vivono in condizioni di povertà, fornendo loro opportunità di istruzione. A quindici anni dalla nascita, nuove iniziative sono in fase di sviluppo per rispondere alle esigenze di apprendimento infantile.