Imprese Assicurazione sulla vita e pensioni

Assicurazione sulla vita e pensioni

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 6 di 6 articoli
Filtro:
  1. Credit Suisse fonda un istituto di previdenza per piani 1e – Credit Suisse Fondazione Collettiva 1e

    I piani di previdenza 1e offrono un'autonomia e una flessibilità più ampie nella previdenza professionale

  2. Capitale o rendita? Una decisione con conseguenze significative per il reddito nella terza età

    Credit Suisse pubblica uno studio sulla previdenza professionale in Svizzera

  3. Sistema sanitario svizzero: mercato in crescita sotto la pressione dei costi

    Credit Suisse pubblica lo studio «Monitor Svizzera» per il 1° trimestre 2017

  4. Assemblea generale di Credit Suisse Group AG: accolte tutte le proposte del Consiglio di amministrazione

    In occasione dell'odierna Assemblea generale ordinaria di Credit Suisse Group AG a Zurigo, gli azionisti hanno accolto tutte le proposte del Consiglio di amministrazione. Gli azionisti hanno approvato la distribuzione di CHF 0.70 per azione nominativa in contanti per l'esercizio 2013. Anche l'aumento del capitale condizionato per la consegna di azioni nell'ambito dei piani di partecipazione dei collaboratori ha ottenuto il consenso degli azionisti. Severin Schwan e Sebastian Thrun sono stati eletti nuovi membri del Consiglio di amministrazione. Sono stati confermati per un altro anno il presidente e tutti gli attuali membri del Consiglio di amministrazione proposti per la rielezione. Nell'ambito della propria composizione, il Consiglio di amministrazione ha designato Noreen Doyle quale nuova vicepresidente e Richard E. Thornburgh quale nuovo vicepresidente. L'Assemblea generale ha anche nominato il Compensation Committee. Ha approvato inoltre il rapporto sulle retribuzioni 2013 e la proposta di modifica degli statuti ai fini dell'attuazione dell'Ordinanza contro le retribuzioni abusive nelle società anonime quotate in borsa.

  5. Il Credit Suisse annuncia la composizione della controversia con la FHFA sui titoli assistiti da garanzia ipotecaria acquistati da Fannie Mae e Freddie Mac tra il 2005 e il 2007

    Il Credit Suisse ha reso noto oggi un accordo con la Federal Housing Finance Agency (FHFA). L’accordo si riflette in un onere dopo imposte di CHF 275 milioni sui risultati finanziari di Credit Suisse Group AG per il quarto trimestre e per l’intero esercizio 2013.