White Turf: una corsa spettacolare di alta classe
News & Stories

White Turf: una corsa spettacolare di alta classe

Il White Turf a St. Moritz fa vivere né più né meno la magia di un regno. Dal 1990, infatti, durante lo spettacolare evento Skikjöring ogni anno viene incoronato un re: chi totalizza il maggior numero di punti nelle tre gare viene insignito, l'ultima domenica della competizione, del Credit Suisse Skikjöring Trophy e può fregiarsi del titolo di "Re dell'Engadina".

Il primo evento di Skikjöring si disputò nel 1906: all'epoca gli sciatori non percorrevano ancora la strada da St. Moritz a Champfèr andata e ritorno in gruppo, ma scattavano singolarmente, a distanza di un minuto uno dall'altro. Dalla prima corsa non solo è cambiato il genere di competizione, a questa si è aggiunto anche il programma collaterale mondano, in cui musica, arte e gastronomia svolgono un ruolo tutt'altro che secondario. Questa riuscita combinazione ha contribuito in modo decisivo all'attrattiva internazionale dell'evento.

Affinché un appuntamento come il White Turf possa evolversi e svilupparsi in modo così costante, deve poter contare su partner affidabili come Credit Suisse, che porta avanti questa collaborazione da 40 anni. Un partenariato di così lunga data è qualcosa di straordinario e testimonia che in questo caso nel corso dei decenni è cresciuto un team vincente in cui ciascuno conosce le esigenze dell'altro e persegue gli obiettivi ambiziosi con costanza e soddisfazione per il lavoro condiviso. Nell'anno del giubileo 2016 Credit Suisse ha donato un lustro particolare al White Turf: il vincitore complessivo del Credit Suisse Skikjöring Trophy, il "Re dell'Engadina", riceve, oltre al premio in denaro, la "Credit Suisse King's Cup", mentre i tre vincitori del giorno ricevono ciascuno una versione in miniatura della coppa. Aubry/Broquard, un duo di artisti svizzeri di fama internazionale, ha creato la "Credit Suisse King's Cup" su incarico della banca appositamente per il White Turf. Una ceramica pregiata come ricordo indelebile per lo "Skikjörer" vincitore, un calice reale per il vincitore complessivo.