Robot "assunti" per vendere macchinette del caffè

L'utilizzo di tecnologie innovative in grado di rimodellare i mercati è stato il tema del 2° Private Innovation Circle, al quale Credit Suisse ha invitato circa 50 clienti Private Banking e opinionisti selezionati.

I rappresentanti di otto società innovative hanno presentato tecnologie in grado di rivoluzionare i rispettivi settori. Queste otto aziende hanno superato la fase di prova e sono potenziali obiettivi degli investimenti privati, ha riferito l'organizzatore dell'evento, Eric Varvel, presidente della regione Asia Pacific e del Medio Oriente per Credit Suisse, al pubblico del 2° Private Innovation Circle della banca svizzera tenutosi a Tokyo. Le tecnologie che si celano dietro ai loro successi vanno da una semplice app che mette in contatto gli autisti con i furgoni disponibili a processi molto più complessi che impiegano batteri per produrre combustibile o l'analisi approfondita di dati sensibili dei grandi sistemi software per combattere la criminalità informatica.

Combattere i cyber-attacchi

Nicole Eagan, CEO di Darktrace, ha spiegato come il nuovo approccio della sua società di sicurezza IT con sede nel Regno Unito contribuisca alla protezione contro gravi minacce informatiche. La rivoluzionaria tecnologia di questa azienda imita il sistema immunitario umano per individuare i cyber-attacchi. La tecnologia di Darktrace, chiamata Enterprise Immune System, crea modelli di comportamento "normale" analizzando sottili informazioni che possono essere utilizzate per identificare gravi minacce di sicurezza informatica, sia all'interno della società sia al di fuori. 

Norse, con sede in California, opera nello stesso settore. La società produce soluzioni di sicurezza informatica da oltre dieci anni e aiuta i clienti a bloccare gli attacchi, a portare alla luce violazioni di sicurezza nascoste e a tener traccia delle minacce, afferma Cameron McEarchern, VP del settore Business Development presso Norse. Le minacce vengono raccolte come big data, vengono analizzate e se ne ricava l'"impronta digitale", in questo modo i "cattivi" possono essere monitorati anche qualora tentassero di nascondersi cambiando indirizzo, afferma.

Utilizzare bioorganismi per produrre combustibile

Utilizzare cianobatteri, bioorganismi acquatici, per produrre combustibile dai gas di CO2 è ormai una realtà. Per produrre combustibile questi microscopici organismi viventi hanno solo bisogno di luce solare, terreno non coltivabile e acqua non potabile in aggiunta a una fonte concentrata di CO2, spiega Tom Jensen, Executive VP a capo dello sviluppo aziendale della società statunitense Joule. Gli organismi brevettati sono fatti in modo che non si possano riprodurre, incrementando così la loro capacità di produzione di combustibile essendo "biocatalizzatori di fotosintesi industriale", afferma. Joule ha testato con successo la sua piattaforma pilota per oltre due anni, ha avviato operazioni di dimostrazione e attualmente sta gettando le basi per le attività commerciali legate alle sue tecnologie pionieristiche.

Produrre raccolti in terreni marginali

In Australia Sundrop Farms, una società che sviluppa e possiede strutture per serre ad alta tecnologia e opera in quel settore, utilizza solamente il sole e il mare per produrre colture di qualità in terreni marginali. Sundrop Farms mira a ridurre l'instabilità nella produzione di colture, afferma John Phinney, Managing Director per l'Australia. "Ci fornisce uno straordinario vantaggio nel trading", afferma Moshe Levin, presidente della società israeliana, aggiungendo che la sua azienda produce un rendimento del 100 per cento.

Commerciare in base alla correlazione tra le condizioni meteorologiche e i prezzi dei beni energetici 

La piattaforma commerciale di prodotti energetici sviluppata da Meteo-Logic negli ultimi 12 anni mette in correlazione le condizioni meteorologiche e i prezzi dei beni energetici, sulla base di big data e tecnologie di machine learning. L'algoritmo finanziario sviluppato da Meteo-Logic produce previsioni di prezzo estremamente accurate basate su milioni di documenti. "Ci fornisce uno straordinario vantaggio nel trading", afferma Moshe Levin, presidente della società israeliana, aggiungendo che la sua azienda produce un rendimento del 100 per cento.

Puntare a immagini satellitari ad alta risoluzione in tempo reale

Ottenere un'immagine satellitare ad alta risoluzione praticamente in tempo reale e da qualsiasi luogo del nostro pianeta potrebbe presto essere possibile grazie a Satellogic. La società californiana offre l'immagine desiderata nel giro di 3 giorni, ma punta a fornire praticamente in tempo reale e ad alta risoluzione l'immagine di qualsiasi luogo sulla terra, come afferma il CEO Emiliano Kargieman. Satellogic mira a ridurre il tempo di acquisizione ad appena cinque minuti, aggiungendo costellazioni di satelliti a basso costo. L'azienda al momento sta costruendo macchinari propri a un costo che rende ragionevole il lancio di circa 300 satelliti.

Vendere macchinette del caffè con un robot

Dal Giappone SoftBank Robotics lancia sul mercato il primo robot umanoide emotivo. Il robot, di nome Pepper, al momento parla solo giapponese. Viene utilizzato per la vendita di macchinette del caffè in negozi di elettrodomestici, spiega Kenichi Yoshida, VP del Business Development di questa società. È in corso un progetto per impiegare il robot in altri ambiti, tra cui l'uso domestico, e per lanciarlo su mercati più vasti, compreso un "app store" per permettere a Pepper di disporre di una gamma più ampia di azioni e funzioni.

Mettere in contatto autisti e furgoni

La tecnologia alla base del successo di GoGoVan, una piattaforma peer-to-peer (p2p) per furgoni, è semplice. Mette in collegamento i furgoni e gli autisti con i potenziali clienti attraverso un'applicazione per dispositivi mobili, come dichiara Steven Lam, il fondatore della società di servizi logistici on-demand con sede a Hong Kong. Dopo nemmeno due anni GoGoVan gestisce già oltre 50'000 veicoli e ha raggiunto Taiwan, la Corea, Singapore e la Cina. Mercati esterni all'Asia hanno già espresso il loro interesse verso questo modello di business, conclude Lam.

Gli imprenditori presenti al Private Innovation Circle hanno potuto incontrare un gruppo selezionato di clienti di Credit Suisse nell'ambito del Credit Suisse Salon. Questi manager hanno avuto modo di incontrarsi con potenziali clienti e potenziali investitori, o partner esterni al loro solito mercato: una grande opportunità di networking per entrambe le parti.

La tecnologia di Darktrace, chiamata Enterprise Immune System, crea modelli di comportamento "normale" analizzando sottili informazioni che possono essere utilizzate per identificare gravi minacce di sicurezza informatica, sia all'interno della società sia al di fuori.