Imprese Press Release

Press Release

Credit Suisse mette a disposizione 200 milioni di franchi di capitale di rischio per le PMI svizzere

Aumento del capitale di rischio di «Credit Suisse Entrepreneur Capital SA» da 130 a 200 milioni di franchi

In occasione dell’odierna «Giornata degli imprenditori» e dei 200 anni dalla nascita di Alfred Escher, Credit Suisse ha annunciato l’aumento del capitale di rischio di «Credit Suisse Entrepreneur Capital SA». Il capitale supplementare sarà impiegato dalla banca per ampliare il suo impegno a favore della piazza produttiva svizzera e promuovere in modo duraturo l’imprenditoria in Svizzera.

 

In quanto banca leader per gli imprenditori, uno degli obiettivi prioritari di Credit Suisse è adottare diverse misure per rafforzare e promuovere ulteriormente la piazza produttiva e l’imprenditoria svizzera. Finora la società fondata nel 2010 «Credit Suisse Entrepreneur Capital SA» (ex «SVC - SA per il capitale di rischio delle PMI») ha investito capitale di rischio per un importo complessivo di circa 130 milioni di franchi in oltre 50 piccole e medie imprese in varie fasi di sviluppo aziendale. Credit Suisse coglie l’occasione dei 200 anni dalla nascita di Alfred Escher per rafforzare l’efficace veicolo d’investimento con ulteriori 70 milioni e aumentare così il capitale a 200 milioni di franchi.

 

Didier Denat, presidente del Consiglio di amministrazione di Credit Suisse Entrepreneur Capital SA e Corporate & Investment Banking di Credit Suisse in Svizzera, ha dichiarato: «Per realizzare visioni e consentire il progresso è necessario disporre di capitale. Lo aveva riconosciuto già Alfred Escher ed è ancora così. Soprattutto le imprese più giovani all’inizio del loro ciclo di vita necessitano di capitale di rischio per rendere le loro idee competitive sul mercato ed espandersi. Con Credit Suisse Entrepreneur Capital SA non investiamo solo nelle imprese, ma forniamo un contributo affinché la Svizzera rimanga anche in futuro uno dei principali paesi per l’innovazione e l’industria».

 

Molteplici settori d’investimento con criteri chiari

Gli investimenti vengono effettuati in start-up e PMI svizzere di tutti i settori. In primo piano ci sono tre gruppi:
 

  • imprese affermate che necessitano di capitale per investimenti finalizzati a progetti di crescita o ampliamento
  • imprese artigianali con un’importante presenza regionale che possono così salvaguardare i propri posti di lavoro radicati a livello locale
  • start-up nel settore robotics & automation, medtech e fintech con idee innovative che dopo aver raggiunto l’accettazione del mercato necessitano di supporto nell’attuazione del loro business plan 

A differenza del Swiss Entrepreneurs Fund, lanciato di recente, costituito con il contributo di Credit Suisse e distribuito insieme a UBS, l’entità degli investimenti in un range compreso tra 250 000 e 8 milioni di franchi nella maggior parte delle partecipazioni di Credit Suisse Entrepreneur Capital SA è decisamente più bassa.

 

Successo delle attuali attività

Mediante il suo impegno pluriennale, con il suo veicolo d’investimento, negli anni Credit Suisse si è affermato sul mercato dei venture capital: «Ogni settimana vengono presentate in media 15 richieste di finanziamento e la tendenza è in crescita», afferma Elios Elsener, CEO di Credit Suisse Entrepreneur Capital SA. Degli attuali 52 investimenti effettuati 29 sono gestiti attivamente nel portafoglio, cosa che sul piano operativo è garantita da Helvetica Capital AG. Dal 2010 diverse partecipazioni sono state nuovamente cedute con profitto. «Diversamente dai primi anni, il veicolo nel frattempo è diventato redditizio e autosufficiente», aggiunge Elsener.

 

L’ultimo investimento: la start-up zurighese «Fotokite»

L’investimento più recente di Credit Suisse Entrepreneur Capital SA è la start-up zurighese Fotokite (cfr. il comunicato stampa separato). Fotokite è una società che sviluppa e produce droni comandati via cavo che possono funzionare in modo autonomo e per un lungo periodo di tempo. Tra gli ambiti d’impiego è la pubblica sicurezza, ad esempio con i vigili del fuoco. La società nata nel 2014 come spin off del Politecnico Federale di Zurigo comprende un team di 25 persone. L’investimento a sette cifre di Credit Suisse Entrepreneur Capital SA consente all’azienda di accelerare la crescita e creare nuovi posti di lavoro in Svizzera.
 

Ulteriori informazioni su «Credit Suisse Entrepreneur Capital SA»:

www.credit-suisse.com/entrepreneurcapital  

   

Giornata degli imprenditori

 

 

Le conquiste di Alfred Escher sono state decisive per la piazza economica svizzera e il loro effetto arriva fino ai nostri giorni. La sua formula del successo, ossia che benessere e progresso siano strettamente dipendenti dalla presenza e dalla qualità delle infrastrutture e delle condizioni quadro, vale ancora oggi. Il ruolo delle banche, che mettono a disposizione crediti e rendono possibile la crescita, è tanto indispensabile quanto quello delle imprenditrici e degli imprenditori, che con coraggio traducono in realtà le proprie visioni.

 

 

Alla luce di queste considerazioni, per i 200 anni dalla nascita di Alfred Escher Credit Suisse ha deciso di non limitarsi a celebrare il passato, bensì di volgere lo sguardo e l’attenzione al presente e al futuro dell’imprenditoria in Svizzera. Con l’introduzione della «Giornata degli imprenditori», oggi 20 febbraio, si propone per la prima volta di dedicare in tutta la Svizzera una giornata al riconoscimento esplicito dell’impegno degli imprenditori e all’importanza delle prestazioni delle oltre 600 000 aziende per il nostro paese.

 

 

Le attività di Credit Suisse per la «Giornata degli imprenditori» sviluppano i temi introdotti già alla fine dell’anno scorso con il Barometro dei progressi Credit Suisse e il numero speciale della rivista Bulletin «Decisioni coraggiose - La lezione di Alfred Escher». Insieme alla presenza su diversi canali di comunicazione, in collaborazione con STARTUPS.CH oggi Credit Suisse offre ad aspiranti imprenditrici e imprenditori la costituzione gratuita della loro azienda. È anche possibile affiliarsi a prezzi agevolati alle reti di aziende Swiss Venture Club e Switzerland Global Enterprise.

 

 

Ulteriori informazioni sulla «Giornata degli imprenditori»:

www.credit-suisse.com/imprenditore