Imprese Press Release

Press Release

Credit Suisse annuncia i risultati dell'esercizio 2015 e del quarto trimestre 2015

Credit Suisse pubblica per il Gruppo per l’esercizio 2015 una perdita ante imposte di CHF 2422 milioni e per il 4T15 una perdita ante imposte di CHF 6441 milioni, inclusi oneri notevoli che non riflettono la performance sottostante delle attività: una svalutazione dell’avviamento pari a CHF 3,8 miliardi, costi di ristrutturazione di 355 milioni nel 4T15, significative poste per contenziosi (2015 CHF 821 milioni; 4T15 CHF 564 milioni), perdite nella Strategic Resolution Unit (SRU; 2015 CHF 2510 milioni; 4T15 1122 milioni) ed effetti di rivalutazione al fair value del proprio debito (FVOD; 2015 guadagno di CHF 298 milioni; 4T15 perdita di CHF 697 milioni)

Credit Suisse pubblica per l’intero esercizio 2015 un utile Core ante imposte di CHF 88 milioni e per il 4T15 una perdita Core ante imposte di CHF 5,3 miliardi; su base rettificata*, fa registrare per l’intero esercizio 2015 un utile Core ante imposte di CHF 4,2 miliardi e una perdita ante imposte di CHF 0,4 miliardi per il 4T15, un dato che riflette la nostra performance operativa sottostante. Le future relazioni finanziarie trimestrali continueranno fino al 2018 a basarsi sulla stessa serie di dati rettificati* a livello di Gruppo, di dati Core e di singoli comparti per consentire agli investitori di seguire i progressi ottenuti nell’attuazione della nuova strategia