Imprese Press Release

Press Release

Abitare e fare il pendolare: dove costa meno la vita?

Il Credit Suisse pubblica uno studio sul reddito disponibile in Svizzera

Il costo della vita non è uguale in tutta la Svizzera. Cambiando domicilio, le economie domestiche svizzere possono risparmiare parecchio e ottimizzare il proprio budget, a volte anche senza trasferirsi molto lontano. L'onere fiscale non è l'unico fattore per valutare l'attrattiva finanziaria di un comune. Un criterio più ampio è quello del reddito liberamente disponibile che tiene conto di tutti i costi relativi a un domicilio. Dal 2006 gli economisti del Credit Suisse calcolano il reddito liberamente disponibile in circa 2700 comuni svizzeri per un ampio spettro di economie domestiche. A livello comunale, i valori attuali del reddito liberamente disponibile in Svizzera, espressi mediante il cosiddetto indicatore RDI, tengono conto ora anche delle spese connesse al pendolarismo.

I criteri per la scelta del domicilio "giusto" sono molto vari. Oltre all'ubicazione e all'offerta di infrastrutture, alla disponibilità di immobili residenziali adeguati, a criteri emotivi e alle relazioni interpersonali in un determinato luogo, svolgono un ruolo importante anche i fattori finanziari. In merito gli economisti del Credit Suisse ritengono che non sia sufficiente limitarsi a prendere in considerazione l'onere fiscale. Per valutare l'attrattiva finanziaria di un luogo di domicilio bisogna tener conto anche di altri oneri, come ad esempio i premi dell'assicurazione malattia o la struttura dell'imposizione del valore locativo della casa di proprietà. Fattori decisivi sono anche i costi fissi di una determinata località come affitti, prezzi degli immobili e non ultime le spese per il pendolarismo.

Il reddito liberamente disponibile è il principale parametro di ottimizzazione
Il reddito liberamente disponibile è il criterio finanziario centrale per la scelta del domicilio. Esso si definisce come l'importo di cui dispongono le economie domestiche per i propri consumi dopo aver dedotto i carichi obbligatori e i costi fissi. Dato che tale importo varia a seconda delle caratteristiche specifiche di un'economia domestica, gli economisti del Credit Suisse hanno calcolato il reddito liberamente disponibile per una serie di modelli di economia domestica in circa 2700 comuni svizzeri e sviluppato un indicatore per cantoni e comuni ("Regional Disposable Income" o indicatore RDI).

Classifica dei cantoni: Uri al primo posto
Mentre sulla base dei calcoli precedenti era Appenzello Interno ad avere la maggiore attrattiva finanziaria come luogo di domicilio, ora in testa alla classifica dei cantoni si colloca Uri (figura 1). Dal 2009 le economie domestiche del ceto medio nel canton Uri beneficiano di un carico fiscale decisamente ridotto con costi abitativi relativamente bassi. Sulla scala dell'indicatore RDI, i cantoni a prevalenza urbana come Ginevra, Basilea-Città, Vaud, Basilea-Campagna e Zurigo raggiungono valori inferiori alla media svizzera. Gli elevati prezzi degli affitti e degli immobili nonché, in particolare nei cantoni della Svizzera occidentale, carichi obbligatori superiori alla media concorrono ad aumentare il costo della vita nei centri urbani. Nel canton Zugo, fiscalmente più vantaggioso, gli affitti e i prezzi degli immobili hanno registrato aumenti superiori alla media facendo retrocedere il cantone di un posto in classifica. All'opposto, il canton Giura presenta i costi abitativi di gran lunga più bassi. Tuttavia gli elevati carichi obbligatori sono rimasti per lo più invariati, riducendo l'attrattiva finanziaria di questo cantone e causando la perdita di ben cinque posizioni all'interno della classifica dei 26 cantoni.

Reddito liberamente disponibile nei comuni: il pendolarismo può convenire
Per calcolare il reddito liberamente disponibile nei comuni svizzeri, gli economisti del Credit Suisse adesso tengono conto anche delle spese sostenute per coprire il tragitto verso il centro più vicino sia con i mezzi pubblici che con i mezzi motorizzati privati. Nonostante i maggiori oneri connessi al pendolarismo, negli agglomerati il costo della vita è nettamente inferiore rispetto ai centri, come dimostra l'indicatore RDI a livello comunale (figura 2). Ne risulta che già con piccoli spostamenti di domicilio, come ad esempio dai centri verso i comuni suburbani, si possono risparmiare anche importi consistenti. Gli agglomerati sono particolarmente attraenti per le economie domestiche con esigenze di grandi superfici abitabili, che però vogliono evitare tragitti troppo lunghi per raggiungere i centri del mercato del lavoro. Colpisce particolarmente la regione del Lemano: pur tenendo conto dei costi per il pendolarismo, i comuni del canton Friborgo, che per quanto riguarda la raggiungibilità sono vicini ai centri di Losanna, Vevey e Montreux, dal punto di vista finanziario sono nettamente più attraenti dei vicini comuni del canton Vaud. Anche l'attrattiva dei comuni dei cantoni Argovia, Sciaffusa, Turgovia e Svitto è superiore rispetto all'area metropolitana di Zurigo.

Regioni montane divise: costose mete turistiche e vantaggiose aree periferiche
Meno uniforme risulta il quadro dell'attrattiva residenziale finanziaria dei comuni delle regioni montane. Soprattutto le destinazioni turistiche famose in tutto il mondo come l'Alta Engadina, Davos, Grindelwald, Zermatt, Bagnes/Verbier e Gstaad-Saanen presentano valori RDI fortemente inferiori alla media. Questo è dovuto principalmente alla domanda di abitazioni secondarie e alle pressioni sui prezzi che si ripercuotono sui budget delle famiglie locali. Come è logico supporre, i valori massimi dell'indicatore RDI si riscontrano nei comuni periferici della Svizzera centrale e del canton Grigioni, che non rappresentano mete turistiche classiche.

Analizzate il vostro comune di domicilio
Con l'analisi dell'attrattiva residenziale finanziaria gli economisti del Credit Suisse puntano a creare la massima trasparenza sulle differenze regionali dei comuni e cantoni svizzeri. Sulla base di questa analisi i privati possono disporre di dati attendibili sull'attrattiva finanziaria del loro domicilio attuale o futuro e prevenire decisioni sbagliate.