Pubblicazioni e abbonamenti Flash «imprenditore»

Flash «imprenditore»

Ogni 14 giorni indicatori congiunturali aggiornati e prospettive sui trend elaborate da Credit Suisse Economic Research direttamente sul vostro smartphone.

19 giugno 2017

Previsione per i prossimi 30 giorni:

Domanda:

In aumento

Rincaro:

In aumento

Mercato del lavoro:

In aumento

La ripresa dell'export potrebbe protrarsi

I presupposti per un'ulteriore ripresa dell'export sono buoni. Da un lato, l'andamento positivo dell'economia nei paesi di sbocco è un fattore positivo: la misurazione che ci perviene al riguardo dal nostro barometro delle esportazioni indica un valore ben al di sopra della soglia di crescita. Inoltre, si va affievolendo il fattore negativo legato alla sopravvalutazione del CHF rispetto all'EUR. Ci sembra realistico sperare che la svalutazione dell'euro si interromperà. E, intanto, se il franco tende ad apprezzarsi per effetto di un miglioramento delle aspettative di crescita per la Svizzera, la Banca nazionale (BNS) non entra in campo con interventi sul mercato dei cambi. L'istituto centrale tende infatti a reprimere il surriscaldamento valutario laddove derivante da incertezze a livello politico. Queste ultime dovrebbero tuttavia scemare nell'area euro, dove prosegue la ripresa economica.

Tasso di cambio e tassi d’interesse oggi / fra 3 mesi:

EUR/CHF: 

1.09/1.07

Libor 3m

–1,25 - –0,25/–1,25 - –0,25

Titoli di Stato decennali:

−0,19/0,0