Pubblicazioni e abbonamenti Flash «imprenditore»

Flash «imprenditore»

Ogni 14 giorni indicatori congiunturali aggiornati e prospettive sui trend elaborate da Credit Suisse Economic Research direttamente sul vostro smartphone.

10 settembre 2018

Previsione per i prossimi 30 giorni:

Domanda:

In aumento

Rincaro:

In aumento

Mercato del lavoro:

In aumento

La BNS attende la BCE

L'economia svizzera gode di buona salute, la crescita è solida e l'inflazione è nettamente nella zona di comfort della Banca nazionale svizzera (BNS). Ma preoccupa talvolta il tasso di cambio, dato che il CHF tende ad apprezzarsi nuovamente. La BNS, in occasione della sua ultima valutazione della situazione politico-monetaria in giugno, ha segnalato che comincerà ad aumentare i tassi d'interesse solo se la Banca centrale europea (BCE) compirà un tale passo. E in ogni caso, è stato ripetutamente sottolineato, al più presto tra un anno. Alla luce dell'attuale corso del cambio EUR/CHF e dell'elevata probabilità che il franco svizzero non si svaluti così rapidamente in un'ottica di lungo termine, prevediamo che la BNS, in occasione della sua valutazione della situazione di settimana prossima non cambierà posizione - il tasso di riferimento resta per la Svizzera in territorio negativo.

Tasso di cambio e tassi d’interesse oggi / fra 3 mesi:

EUR/CHF: 

1.13/1.14

Libor 3 m:

da –1,25 a –0,25 / da –1,25 a –0,25

Titoli di Stato decennali:

-0.1 / 0.2

Non desiderate più ricevere Flash imprenditore? Cliccate qui.