liquidità-pianificarla-meglio-grazie al-multibanking

Essere sempre solvibili: cinque consigli utili per la liquidità. 

La liquidità è la linfa vitale delle aziende. Le PMI possono prosperare solo se hanno fondi di cui disporre liberamente. Un'efficace pianificazione della liquidità è quindi fondamentale. Scoprite perché la funzione Multibanking è comoda e quali misure si possono adottare per avere sempre liquidità sufficiente. 

1. Predisporre una pianificazione della liquidità

Le entrate e le uscite di un'azienda non hanno un andamento lineare. I costi dei materiali e dei salari possono essere più o meno elevati. Anche i pagamenti in entrata variano, ad esempio se gli ordinativi a lungo termine vengono saldati solo dopo la consegna.

Pertanto, una PMI deve assolutamente predisporre una pianificazione non solo del budget, ma anche della liquidità, da cui emerga chiaramente quando vengono utilizzati i mezzi liquidi e quando arrivano i pagamenti. Stando alle stime della Confederazione, nove fallimenti su dieci sono dovuti a una crisi di liquidità. Un'efficace pianificazione della liquidità vi mette al riparo da solleciti e procedure d'esecuzione. 

2. Avere sempre una panoramica grazie al Multibanking

Molte PMI hanno conti presso diverse banche. Quindi, avere sempre una visione d'insieme della liquidità non è affatto facile o comporta un notevole impegno. Il Multibanking vi alleggerisce il carico di lavoro e vi risparmia la fatica di riportare i saldi del conto in un foglio Excel o nel software aziendale.

Con un solo login potrete accedere a tutte le relazioni bancarie collegate e a tutte le informazioni dei vostri conti. La liquidità è visibile a colpo d'occhio, anche sui dispositivi mobili.

Multibanking: tutte le relazioni bancarie a colpo d'occhio

La funzione Multibanking vi consente di visualizzare, oltre ai vostri conti Credit Suisse, anche i conti presso banche terze, riducendo l'impegno necessario per avere una panoramica dell'evoluzione della liquidità e facilitando l'allocazione ottimale del patrimonio.

3. Procurarsi liquidità a breve termine

Se l'azienda è a corto di liquidità, si possono adottare diverse misure per reperire denaro in tempi più rapidi. È utile emettere subito le fatture e imporre scadenze di pagamento più brevi. Per gli ordini di maggiori dimensioni si possono richiedere acconti e anticipi.

Un valido sistema per far fronte a eventuali carenze di liquidità è il factoring. Questo strumento consente di trasferire alla banca i crediti vantati, ad esempio per forniture e servizi. La vostra azienda ottiene così immediatamente liquidità anche se il cliente è in ritardo nei pagamenti. Il factoring semplifica quindi anche la pianificazione della liquidità. 

4. Rimandare le spese o prendere in leasing l'attrezzatura

Al tempo stesso le PMI possono tentare di rimandare le spese. Negoziate termini di pagamento più lunghi, rinviate alcuni acquisti e riducete le scorte di magazzino. Investimenti o interventi di manutenzione urgenti non vanno però posticipati, perché in ultima analisi decisioni del genere potrebbero rivelarsi più costose per l'azienda.

Se manca la liquidità per gli investimenti necessari, un leasing permette di alleggerire il bilancio. Le PMI possono prendere in locazione beni d'investimento o veicoli dalla banca anziché acquistarli. In tal modo non vanno pagati immediatamente, ma in rate quantificabili. 

5. Incrementare la liquidità richiedendo un credito

Anche l'azienda che pianifica al meglio la liquidità può trovarsi in difficoltà. Talvolta l'andamento del mercato riserva imprevisti. Anche per un'espansione o un'acquisizione può essere necessaria una maggiore liquidità. In questi casi bisogna procurarsela al di fuori dell'azienda.

Un credito spesso è il modo più facile per una PMI di incrementare la liquidità. La richiesta è semplice e rapida. Le banche propongono inoltre soluzioni su misura per il finanziamento d'impresa. La forma di finanziamento che fa per voi dipenderà dalla situazione in cui si trova l'azienda. 

Desiderate saperne di più su come migliorare la liquidità?

Contattateci!