logistica-urbana-l'e-commerce-pone-la-logistica-di-fronte-a-nuove-sfide

La logistica conquista la città

La logistica urbana assume sempre più importanza. Da un lato, nelle città e negli agglomerati urbani vive un numero crescente di persone. Dall'altro, sempre più spesso si effettuano acquisti online. Per rendere più efficiente la logistica nelle città sono necessarie soluzioni innovative.

La fuga dalle città degli anni Ottanta e Novanta è ormai storia. La gente è tornata a privilegiare i centri urbani. Oggi circa 3,6 mio. di persone, pari al 43% degli 8,4 mio. di abitanti della Svizzera, vivono in uno dei cinque grandi agglomerati urbani del paese: una tendenza in aumento.

Si prevede che entro il 2030 saranno soprattutto i comuni degli agglomerati dei grandi centri a subire un’espansione superiore alla media. È quanto emerge dallo studio di Credit Suisse sul mercato immobiliare svizzero 2018.

Commercio elettronico e numero di spedizioni sono in crescita

Questo trend rappresenta una sfida per il settore logistico. Soprattutto a causa della crescente importanza dell'e-commerce. Nel 2017 circa l’8,3% del volume del commercio al dettaglio nazionale svizzero è stato gestito tramite il canale online. Il potenziale di crescita rimane elevato. Nel mercato svizzero il numero complessivo di pacchi spediti dal 2013 è aumentato di circa 20 milioni di unità, raggiungendo un record di 165 milioni.

I distributori online cercano di distinguersi dai loro concorrenti, oltre che per l’offerta e per i prezzi, anche per i servizi supplementari e le condizioni di consegna, ad esempio con servizi di consegna sempre più veloci. La quota di pacchi della posta svizzera che vengono spediti con tariffa prioritaria è in continuo aumento; dal 27% nel 2005 è balzata al 52% nel 2016.

aumenta-il-numero-di pacchi

Pacchi spediti in Svizzera

Variazione del numero di pacchi in mio. rispetto all'anno precedente (stima)
Fonte: Posta svizzera, Credit Suisse

Cercasi alternative per la logistica urbana

Da alcuni anni gli esperti discutono animatamente di possibili soluzioni in grado di migliorare l'efficienza del trasporto di merci nelle città e la gestione dell'ultimo chilometro, raggruppate sotto il concetto di "logistica urbana" o "urban logistics". Essenzialmente prendono le mosse da quattro punti.

Innanzitutto si cercano alternative alla classica consegna con camion/furgoni (veicoli elettrici, veicoli a guida autonoma, droni, ecc.). In secondo luogo, vengono introdotti o sperimentati nuovi modelli di consegna (p. es. punti di raccolta e cassette postali per pacchi in luoghi centrali). Un terzo approccio per una logistica urbana più efficiente punta sulla cooperazione: addetti alla logistica, fornitori di servizi di recapito e dettaglianti dovrebbero condividere le loro capacità di stoccaggio e trasporto nonché i loro dati, in modo da incrementare l’efficienza delle risorse.

Interessante progetto di logistica urbana a Ginevra

Il quarto pilastro dell'efficienza logistica è basato sugli immobili. Il modello considerato ideale prevede un sistema costituito da un magazzino negli agglomerati e una rete di centri di distribuzione minori e di microdepositi all’interno delle città. Questa soluzione dovrebbe rendere possibili le consegne in giornata ed entro un’ora su vasta scala. Per la logistica all'interno delle città è possibile convertire ad esempio spazi per uffici o superfici commerciali.

Un nuovo progetto basato su un approccio interessante è l'Espace Tourbillon a Ginevra - un grande progetto di sviluppo di un’area nel cui ambito sorgono principalmente superfici commerciali e industriali utilizzabili in modo flessibile. Prevede un terminal logistico sotterraneo accessibile anche ai veicoli commerciali pesanti e collegato a tutti gli edifici.

L'attività logistica rimane concentrata negli agglomerati

Nonostante le innovazioni, in Svizzera l'attività logistica rimane concentrata sulle ubicazioni classiche in prossimità degli snodi autostradali all’esterno degli agglomerati, come dimostra l'esempio dell'area di Zurigo. In città sono maggiormente rappresentati i servizi postali e di corriere.

I magazzini e le superfici logistiche di maggiori dimensioni si concentrano in alcune ubicazioni nell’agglomerato situate in posizioni ideali dal punto di vista della circolazione stradale, come la zona dell’aeroporto e del Limmattal. Anche le superfici logistiche progettate sono concentrate al di fuori dei centri.

logistica-nel-cantone-di-Zurigo

Ubicazioni logistiche di Zurigo: densità di occupazione e progetti edilizi nel settore della logistica

Densità di occupazione nei settori connessi alla logistica (2015), domande di costruzione per settore dei committenti (a partire da un volume di costi di costruzione di CHF 1 mio.; dimensioni cerchio = costi di costruzione)
Fonte: Ufficio federale di statistica, Baublatt, Credit Suisse, Geostat