Soluzioni Global Custody Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere

Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere

Le casse pensioni svizzere a confronto

Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere

1° trimestre 2019

 

Rendimento record per l’Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere nel 1° trimestre 2019

1° trimestre 2019: 5,49%

Nel trimestre in rassegna l’Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere è progredito di 9,17 punti (+5,49%) conseguendo così il risultato migliore di inizio anno dal suo lancio. Al 31 marzo 2019 l’indice si attesta a quota 176,13 punti, con base 100 a inizio 2000. Dopo la performance moderata del 2018, le casse pensioni hanno ripreso rapidamente slancio, chiudendo il trimestre con un rendimento senza eguali nella prospettiva storica. Particolarmente positivo è stato il risultato di gennaio (+3,05%). Anche i mesi di febbraio (+1,25%) e marzo (+1,10%) hanno contribuito al successo dell’indice nel trimestre in esame.

L’andamento positivo del primo trimestre è determinato principalmente dalle azioni. Il contributo delle azioni svizzere ed estere al rendimento è stato rispettivamente di +1,73% e +2,20%. Anche per obbligazioni e immobili l’evoluzione è stata positiva. Il contributo delle obbligazioni (in totale +0,78%) e degli immobili (+0,72%) ha rafforzato il buon risultato. Solo la liquidità ha chiuso in territorio leggermente negativo (-0,10%). Un minore impatto sul risultato complessivo è derivato da investimenti alternativi, ipoteche e altri investimenti.

Contributo alla performance (su base trimestrale)
Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere (1.1.2019 - 31.3.2019)
  T1 19 T2 19 T3 19 T4 19 YTD
Liquidità -0,10%       0,10%
Obbligazioni in CHF 0,52%       0,52%
Obbligazioni in valuta estera 0,26%       0,26%
Azioni svizzere 1,73%       1,73%
Azioni estere 2,20%       2,20%
Investimenti alternativi 0,11%       0,11%
Immobili 0,72%       0,72%
Ipoteche 0,03%       0,03%
Altro 0,02%       0,05%
Totale 5,49%       5,49%

Nel trimestre in esame l’indice della remunerazione minima LPP (dal 1° gennaio 2017 pari all’1% p.a.), calcolato anch’esso con base 100 punti a inizio 2000, è cresciuto di 0,38 punti (ossia dello 0,25%), attestandosi a 100 punti. Nel 1° trimestre 2019 il rendimento dell’Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere è risultato quindi superiore del 5,24% all’obiettivo LPP.

Al 31 marzo 2019 iI rendimento annualizzato dell’Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere (dal 1° gennaio 2000) era pari al 2,98%, a fronte di una remunerazione minima LPP annualizzata del 2,27%.