FAQ FAQ Mobile Banking

FAQ Mobile Banking

Sicurezza e login

La massima sicurezza nello sviluppo e nell’utilizzo di tutte le tecnologie e di tutti i terminali costituisce una priorità assoluta per il Credit Suisse.
Il trasferimento dei dati è protetto con metodi di codifica aggiornati e di provata efficacia. Durante il processo di login, avete la possibilità di controllare il certificato del server (simbolo del lucchetto nella barra di navigazione). Dopo aver concluso con successo il login, il simbolo del lucchetto nella barra di navigazione indica che vi trovate in un ambiente protetto.

No, una volta effettuato il login, i dati personali e/o bancari non possono essere né memorizzati né consultati.
Prima che un utente possa scaricare un’app ufficiale deve registrarsi nello Store indicando il proprio indirizzo. Di conseguenza, ogni volta che un utente scarica l’app Private Banking Svizzera di Credit Suisse, Apple Inc. o Google Inc. riceve una notifica. È dunque possibile che terzi riescano a risalire all’esistenza di una relazione d’affari presente, passata o futura tra l’utente e una società di Credit Suisse Group.

No, Credit Suisse non crea profili di spostamento. Il servizio di localizzazione dello smartphone viene utilizzato solo per indicare all’utente le succursali più vicine di Credit Suisse.

Se il tempo di visualizzazione del messaggio è troppo breve, si può accedere di nuovo ai messaggi mentre si sta effettuando il login e consultare nuovamente il codice SMS. A tale scopo occorre uscire dall’app Private Banking Svizzera, che però rimarrà attiva per altri 3 minuti sullo sfondo. In questo lasso di tempo è possibile proseguire con il login richiamando nuovamente l’app Private Banking Svizzera.

  • Scaricare l’app dall’App Store (per iPhone/iPad) o da Google Play Store (per smartphone/tablet Android)
  • Il login si effettua con gli stessi elementi di sicurezza di Online Banking (ID utente, password e terzo elemento di sicurezza)

Se all’atto del login si riceve un avviso che indica che il servizio desiderato non è attivo, occorre rivolgersi al nostro servizio di supporto (nell’app alla voce Altro → Contatti e Supporto) o compilare questo modulo di ordinazione.

È necessario collegarsi prima a Online Banking e chiudere l’eventuale procedura di registrazione. Solo allora è possibile utilizzare i dati di login per l’app Private Banking Svizzera.

I dati vengono memorizzati in un ambito protetto con l'app Private Banking Svizzera. Pertanto si consiglia di corredare l'app del codice NIP. In tal caso, per avviare l'app e utilizzare l'ID utente sarà necessario conoscere il codice NIP. Se desiderate salvare l'ID utente e la password (possibile solo su iPhone/iPad), la protezione NIP è obbligatoria. Se utilizzate Touch ID, salvando le vostre informazioni per il login sul dispositivo potete effettuare l'accesso in modo facile e sicuro con la vostra impronta digitale.

Contattate immediatamente il nostro supporto per bloccare il vostro login e concordare le ulteriori procedure. Denunciate assolutamente lo smarrimento del vostro smartphone anche al vostro operatore di telefonia mobile per disabilitare la SIM card.

Rivolgetevi telefonicamente al nostro supporto per bloccare il vostro login e concordare le ulteriori procedure.

Si può inserire più volte un codice NIP errato. Dopo dieci tentativi i dati memorizzati vengono cancellati e l’app è ripristinata. È possibile anche cancellare l’app e scaricarla nuovamente dallo Store.

  • IPhone 4s e superiore con iOS 9.x o superiore
  • IPhone 2 e superiore con iOS 9.x o superiore
  • Smartphone/tablet Android con OS 4.4 o superiore

L’app Private Banking Svizzera è disponibile esclusivamente per iPhone/iPad (iOS) e i dispositivi con sistema operativo Android.

Per motivi legali l’app Private Banking Svizzera non può essere proposta negli App Store in tutti i paesi. Si segnala che eventuali carte di credito o indirizzi indicati in Google Play Store vengono utilizzati per la selezione del Country Store. In caso di domande o problemi si prega di rivolgersi al nostro servizio di supporto.

Per motivi di sicurezza l’app Private Banking Svizzera viene messa a disposizione solo tramite i canali ufficiali di Apple e Google. Pertanto l’app si può scaricare solo dagli App Store.

Avvertenza: È importante utilizzare uno smartphone originale, acquistato presso un rivenditore ufficiale e sul quale non siano state installate applicazioni scaricate da fonti non sicure.

Per le indicazioni di sicurezza aggiornate si rimanda a: credit-suisse.com/sicurezza

Al fine di garantire il massimo livello di sicurezza, anche i clienti devono fornire il loro contributo, come avviene d’altronde per Online Banking. I punti da tenere in considerazione sono soprattutto i seguenti:

  • digitare gli elementi di autenticazione solo nell’app Private Banking Svizzera;
  • utilizzare l’app solo su uno smartphone originale
  • mantenere sempre aggiornato il sistema operativo
  • utilizzare esclusivamente l’ultima versione dell’app Private Banking Svizzera
  • fare attenzione quando si immette e/o si registra il numero di cellulare su Internet (pagine phishing)
  • attendere di vedere il simbolo del collegamento sicuro nell’app durante o dopo il login
  • utilizzare la funzione di blocco automatico dell’apparecchio
  • prestare la massima attenzione durante l’impiego degli elementi di identificazione quali ID utente, password, codice SMS e così via
  • non selezionare mai i link presenti nelle e-mail contenenti un invito a rivelare dati confidenziali (p. es. ID utente, codice SMS); Credit Suisse non richiederà mai per via elettronica informazioni concernenti gli elementi di identificazione
  • fare attenzione all’apertura di messaggi SMS e MMS inviati da mittenti sconosciuti; entrambi possono contenere software dannosi (p. es. cavalli di Troia) capaci di installarsi sul cellulare
  • verificare regolarmente i movimenti del conto e i movimenti titoli; in caso di dubbio si invita a contattare immediatamente il servizio di supporto Online & Mobile-Banking.

Traffico dei pagamenti

Dal 20 novembre 2016 Credit Suisse (Svizzera) SA è operativa come banca giuridicamente indipendente. Da tale data, i pagamenti da Credit Suisse (Svizzera) SA verso Credit Suisse AG o Neue Aargauer Bank e viceversa vengono eseguiti come pagamenti nazionali, secondo prassi di mercato. Le relative condizioni e disposizioni per la determinazione della data di valuta restano invariate.

Con la funzione di pagamento dell’app Private Banking Svizzera possono essere effettuate le seguenti operazioni:

  • scansione di polizze di versamento arancioni
  • consultazione e approvazione delle fatture elettroniche
  • invio e ricezione di pagamenti QR
  • conferimento di ordini per tutte le principali modalità di pagamento in Svizzera e all’estero trasferimenti da un conto all’altro
  • autorizzazione di singoli pagamenti
  • Inquadrare con lo smartphone la riga di codifica presente sul margine inferiore della polizza di versamento arancione in modo che appaia nella sezione di scansione dell’app Private Banking Svizzera
  • Tenere lo smartphone il più possibile orizzontale e immobile fino al riconoscimento automatico della riga di codifica
  • Durante il processo di scansione non toccare lo schermo né premere alcun tasto. Il processo di scansione termina automaticamente una volta avvenuto il corretto riconoscimento del numero di riferimento
  • Al fine di ottenere una rapida scansione, è indispensabile disporre di buone condizioni di illuminazione

Alla voce «Pagamenti → Registra» possono essere effettuati i pagamenti con due modalità: Credit Suisse mostra un elenco di beneficiari ai quali sono stati effettuati pagamenti negli ultimi 15 mesi. Selezionando un beneficiario si richiama la modalità di pagamento corrispondente con tutti i dati dell’ultimo pagamento. Questi dati possono essere modificati e utilizzati per un nuovo pagamento. Si possono anche effettuare pagamenti ad altri beneficiari che non sono riportati nell’elenco. Immettendo l’IBAN o il numero di conto del beneficiario nell’apposito campo, si sarà orientati verso la relativa modalità di pagamento e, per quanto possibile, saranno compilati i dati della banca beneficiaria e del beneficiario in questione.

Viene offerta la possibilità di definire i beneficiari preferiti. Attivando la stella, il beneficiario in questione viene spinto nella parte superiore dell’elenco. In tal modo i principali beneficiari vengono visualizzati sempre per primi.

Sì, si possono cancellare i beneficiari e decidere autonomamente quali informazioni visualizzare. Non è possibile ripristinare i dati cancellati.
Per disporre di un elenco sempre aggiornato i dati dei beneficiari non utilizzati negli ultimi 15 mesi vengono automaticamente cancellati.

Per registrarsi alle fatture elettroniche si può utilizzare su un tablet il nostro sistema Online Banking oppure l’app Private Banking Svizzera, che offre inoltre la possibilità di selezionare anche altri emittenti di fatture. Nella versione per smartphone è possibile visualizzare le fatture e i relativi dettagli e autorizzarne il pagamento.

Per un ordine di pagamento nazionale sono necessari i seguenti dati relativi al destinatario:

  • IBAN oppure numero di conto
  • nome e indirizzo

Un codice QR (in inglese «Quick Response», «risposta rapida») è una forma quadrata composta da punti bianchi e neri. Può essere letto da dispositivi elettronici ed è in grado di memorizzare qualsiasi tipo di informazione. Gli smartphone e i tablet sono dotati di una fotocamera integrata e di un software che permette la facile scansione e interpretazione dei codici QR, ampliandone costantemente gli ambiti di applicazione.

  • Un pagamento QR è un versamento da un conto bancario a un altro all’interno del territorio svizzero. La trasmissione delle informazioni sul destinatario avviene mediante un codice QR. In tal modo viene meno l’immissione manuale dell’IBAN e dei dati del destinatario
  • Il pagamento QR è gratuito sia per l’ordinante sia per il beneficiario (eccezione: pagamento espresso)
  • Credit Suisse non pone limiti alla quantità di pagamenti QR né all’ammontare dell’importo
  • I pagamenti sono possibili verso conti di Credit Suisse nonché verso tutti i conti nel territorio svizzero, a condizione che anche la banca del destinatario offra la modalità di pagamento QR

Per poter eseguire il pagamento QR, nel codice QR sono salvate le seguenti informazioni del destinatario:

  • IBAN
  • nome e indirizzo del destinatario

Nel codice QR non vengono salvati altri dati dell’ordinante e del destinatario.

  • I pagamenti con polizza di versamento arancione, le fatture elettroniche e i pagamenti nazionali e internazionali (indipendentemente dal paese e dalla moneta) possono essere effettuati nei giorni lavorativi bancari entro le ore 14.00 con la funzione Express (a pagamento)
  • I trasferimenti da un conto all’altro e i pagamenti nazionali a un destinatario cliente di Credit Suisse possono essere effettuati nei giorni lavorativi bancari entro le ore 21.00 senza spese aggiuntive

Sì, tutti i pagamenti effettuati tramite l’app Private Banking Svizzera possono essere richiamati anche in Online Banking e, se necessario, modificati.

Carte

Sì, tutte le registrazioni delle carte di credito Bonviva possono essere consultate tramite l’app Private Banking Svizzera. Si possono selezionare singole registrazioni e consultare ulteriori dettagli in merito.

Le transazioni possono essere visualizzate solo 1–2 giorni dopo che sono state effettuate. È possibile ricevere informazioni più aggiornate tramite Card Service (credit-suisse.com/cardservice) o l’app Card Service.

Sì, questa possibilità è disponibile, una volta effettuato il login, alla voce: Altro → Impostazioni.

I numeri di telefono d’emergenza per la carta Maestro e le carte di credito sono disponibili alla voce Altro → Contatti e Supporto.

Negoziazione di titoli

Le seguenti tipologie di titoli possono essere negoziate tramite l’app Private Banking Svizzera:

  • azioni
  • obbligazioni
  • warrant
  • fondi d’investimento
  • opzioni call e put
  • diritti
  • ETF

I costi di un ordine di borsa variano a seconda del volume, della piazza borsistica e del tipo di titolo. Per una panoramica dei prezzi si prega di consultare le seguenti condizioni per gli affari d’investimento PDF (212 KB).

Ordine al meglio: Un ordine al meglio viene eseguito al miglior corso denaro o lettera disponibile sul libro degli ordini, al momento dell’immissione.
Ordine con limite di prezzo: In caso di ordine con limite di prezzo, viene specificato dal cliente un prezzo per l’acquisto o la vendita di titoli.
Ordine on stop: Al raggiungimento del prezzo trigger, l’ordine stop limit diventa un normale ordine con limite di prezzo. L’ordine on stop è un ordine d’acquisto abbinato alla condizione che deve essere eseguito immediatamente se il titolo sale a un determinato prezzo. Qualora si raggiunga il limite, l’ordine diventa un ordine al meglio.
Ordine stop loss: Si tratta di un ordine di vendita con limite di prezzo. L’ordine diventa un ordine al meglio ed è eseguito al miglior prezzo successivo, se è raggiunto il prezzo prestabilito.
Ordine stop limit: Al raggiungimento del prezzo trigger, l’ordine stop limit diventa un normale ordine con limite di prezzo.

Per i fondi d’investimento che vengono trattati nel mercato secondario (negoziazione ufficiale in una borsa) è possibile inserire un limite. Per i fondi d’investimento negoziati sul mercato primario (acquisto/vendita da emissione o emissio-ne/riscatto) non è possibile definire un limite.

Ciascun fondo prevede un proprio limite orario di accettazione degli ordini che dipende dal mercato e dall’esecuzione. I limiti di tempo per la registrazione degli ordini sono indicati in Fund Lab (credit-suisse.com/fundlab) alla voce «Informazioni di negoziazione».

No, questa operazione non può essere annullata tramite l’app Private Banking Svizzera.

Home

Nell'app Private Banking Svizzera potete effettuare una serie di impostazioni. Selezionate il simbolo delle impostazioni in alto a destra. Potete visualizzare o nascondere singoli elementi; per alcuni di essi, potete definire quali conti/depositi valori visualizzare di volta in volta e scegliere la loro posizione sullo schermo. Le impostazioni effettuate vengono mantenute fino alla loro nuova modifica e sono valide separatamente per smartphone e tablet.

Con questo simbolo vengono segnalate le seguenti informazioni nel mobile banking:

  • nuove fatture elettroniche
  • documenti elettronici da leggere
  • pagamenti da vistare
  • avvisi sulla qualità del portafoglio*

Toccando il simbolo potete vedere di preciso in quale area è presente una notifica. Toccando una registrazione si accede direttamente ai dettagli.

*solo su tablet

Con la funzione di notifica push potete decidere di ricevere i nostri avvisi sul vostro smartphone e/o tablet. Potete ad esempio ricevere informazioni relativamente a registrazioni nel vostro conto o a nuovi documenti elettronici, senza che sia necessario il login.

Potete abbonarvi ai seguenti avvisi:

  • registrazioni sul conto (con limite per accrediti e addebiti)
  • saldo del conto (con limite superiore e inferiore)
  • comunicazioni periodiche sul saldo
  • nuovi documenti elettronici (per tutti i documenti o per singoli tipi di documento).

Per impostare questa funzione, dopo il login andate su: Più informazioni > Impostazioni.