Benefici Bonviva Credit Suisse Micro-Donations – piccoli importi, grande aiuto

Credit Suisse Micro-Donations – piccoli importi, grande aiuto

Donare e fare del bene? Con Credit Suisse Micro-Donations è semplicissimo e alla portata di tutti. Basta arrotondare i pagamenti con la carta o donare i proventi da interessi del Conto di risparmio, periodicamente e automaticamente. Milena Wojslaw racconta come è nato e come funziona questo sistema.

5 centesimi possono essere di aiuto? Da soli certo no, ma se siamo in molti a donare ogni giorno piccoli importi, tutti insieme possiamo totalizzare una cifra consistente. È proprio quello che hanno pensato Milena Wojslaw e i suoi colleghi e, insieme, hanno dato vita a Credit Suisse Micro-Donations: ogniqualvolta pagate con la carta di credito o con la carta Maestro1 potete arrotondare la cifra per sostenere una causa nobile. È inoltre possibile donare una percentuale dei proventi da interessi2 del vostro Conto di risparmio. Siete voi a stabilire individualmente l'organizzazione di pubblica utilità che desiderate sostenere, l'importo di arrotondamento nonché l'importo massimo mensile della donazione3.

Credit Suisse Micro-Donations – piccoli importi, grande aiuto

"Tutti possiamo essere di aiuto"

Nell'intervista Milena Wojslaw spiega perché va fiera del progetto.

Questa iniziativa ha vinto l'Innovation Challenge, il contest fucina di idee aperto ai collaboratori di Credit Suisse. Come le è venuta questa idea?

Al giorno d'oggi moltissimi di noi pagano con carta di credito, mentre i contanti sono sempre meno utilizzati, anche per importi piccoli. Di solito non è possibile devolvere cifre esigue. L'idea è frutto di tutto il team, mentre io ho seguito personalmente il progetto fino a renderlo pronto per il mercato. Sono passati due anni, e ora è diventata realtà.

Immagino sia molto felice e anche orgogliosa.

Certo. Dietro tutto questo ci sono due anni di lavoro e passione. La grande sfida era innanzi tutto convincere i responsabili di conduzione della nostra banca di un progetto che non genera profitti per Credit Suisse, ma con il quale, al contrario, la banca dà qualcosa alla società. È meraviglioso essere riusciti a conquistare il management con questa idea semplice: piccoli importi per grandi aiuti.

Qual è dunque l'aspetto grandioso della vostra idea?

Credit Suisse Micro-Donations offre a tutti la possibilità di effettuare donazioni, a persone come lei e come me. La maggior parte di noi non è milionaria, ma chiunque può permettersi cifre come queste. Aiutiamo i bisognosi e anche noi stessi, perché siamo felici di sentirci utili.

Sostenete una causa che vi sta a cuore

Credit Suisse Micro-Donations vi consente di optare liberamente per l'organizzazione umanitaria o l'ente di pubblica utilità che desiderate sostenere. Il team Corporate Citizenship Svizzera di Credit Suisse ha selezionato per voi dieci organizzazioni partner.

Mina Goffo, collaboratrice di Credit Suisse, che ha accompagnato da vicino la nascita di Credit Suisse Micro-Donations, spiega:

«Per questa grande idea occorreva selezionare organizzazioni ben diversificate, che comprendessero settori come la formazione, l'ambiente, l'arte o il sociale. Era nostro intento inoltre includere partner di varie dimensioni, attivi soprattutto in Svizzera, ma non solo, per assicurare a tutti i clienti interessati la possibilità di trovare un'organizzazione da sostenere anche in un'ottica di lungo periodo».

Accedete a Online Banking e attivate Credit Suisse Micro-Donations!

Effettuate il login a Online Banking e scoprite come è semplice aiutare gli altri.

Alla voce "Pagamenti" attivate Credit Suisse Micro-Donations e decidete in che modo, in che misura e a chi desiderate donare. Una volta configurato Credit Suisse Micro-Donations, il contributo viene corrisposto in automatico. Naturalmente potete adeguare in ogni momento Credit Suisse Micro-Donations4 oppure disattivarlo in caso di necessità5.