Vivere meglio con Bonviva Scoprite Ginevra con Bonviva

Scoprite Ginevra con Bonviva

Grazie alla sede europea dell'ONU e alle oltre 20 ulteriori organizzazioni attive in tutto il mondo, Ginevra esercita un fascino internazionale e ha molto da offrire: imponenti attrazioni, bellissimi vicoli nel centro storico, parchi rilassanti e ristoranti di ogni sorta. Bonviva vi accompagna in un tour di Ginevra illustrandovi i luoghi più belli e di maggior interesse.

Jet d'Eau – il simbolo di Ginevra

Il nostro tour comincia con l’attrazione più famosa di Ginevra: il Jet d'Eau. Questo getto d’acqua alto 140 metri è imponente anche visto da lontano. Ma se lo si ammira da vicino è davvero impressionante. Dalla riva parte uno stretto pontile percorribile che conduce direttamente sotto alla fontana. Attenzione, però: ci si bagna! Nei giorni particolarmente caldi la fontana può fornire un piacevole refrigerio, ma ricordate di indossare scarpe adeguate perché il pontile è piuttosto impervio scivoloso e non perfettamente piano.

Il fascino del centro storico di Ginevra

Dopo il Jet d'Eau facciamo un salto al Jardin Anglais. Qui ci si può rilassare comodamente seduti su una delle tante panchine del parco oppure si può fare un giro sulla ruota panoramica. Per i più affamati il ristorante La Potinière offre squisite prelibatezze. Alle spalle di questo locale si trova un’altra attrazione ginevrina: l’Horloge Fleurie, l’orologio floreale. Da lì il tour prosegue fino al centro storico di Ginevra. Gli stretti vicoletti hanno un fascino del tutto particolare. Ovunque c’è qualcosa da scoprire: antiche insegne di negozi, piccole caffetterie e ristoranti di ogni sorta. Chi avesse fame può di certo trovare qualcosa di suo gusto.

Il consiglio di Bonviva: di sera il Baroush offre un'esperienza orientale. Oltre a gustare cibi deliziosi, potrete anche fumare il narghilè, preparato da un vero esperto. A completare la caratteristica atmosfera non mancheranno le danzatrici del ventre e i suoni tipici di un’orchestra tradizionale.

Godetevi la vista su Ginevra dalla Cathédrale Saint-Pierre

Attraversando il centro storico si arriva alla Cathédrale Saint-Pierre. La principale chiesa riformata di Ginevra si trova in cima alla collina del centro storico e colpisce per le sue dimensioni. La costruzione della chiesa è stata avviata nel 1160 in stile romanico e si è conclusa cento anni dopo in stile gotico. Assolutamente da non perdere è la scalata del campanile: dopo aver salito 157 gradini e attraversato il soffitto a volte si raggiunge il balcone panoramico. Tutte le fatiche vengono ricompensate dalla meravigliosa visuale sulla città di Ginevra.

Imbarcazioni sul Lago di Ginevra.

Il variopinto andirivieni sulla Plaine de Plainpalais

Dopo tutte quelle scale una piccola pausa è quello che ci vuole. A pochi passi dalla cattedrale si trova la panca di legno più lunga al mondo, "la Treille". Lunga 120 metri e ombreggiata dai castagni, questa panca è perfetta per riposarsi e godere al tempo stesso di una splendida vista sulle Alpi francesi. Dopo questa piccola pausa si esce dal centro storico e si procede verso la Plaine de Plainpalais. Su questa grande piazza rossa succede quasi sempre qualcosa: mercati, festival, dirette televisive su maxischermi, persino il Circo Knie staziona regolarmente qui il suo tendone.

Shopping in Rue du Marché

A questo punto si scende giù per la collina. Dopo il giro turistico e la kermesse della piazza rossa è giunta l’ora di fare un po’ di shopping. A tale scopo la via perfetta è la Rue du Marché. Qui potrete trovare praticamente tutto ciò che desiderate: abiti, scarpe, gioielli, borse e molto altro ancora. Se vi siete persi il mercato alla Plaine de Plainpalais, potete venire qui: in fondo alla strada che passa per la Place de la Fusterie si trovano bancarelle che vendono merci fuori dall'ordinario.

Il consiglio di Bonviva: alla fine della Rue du Marché, dopo il Confédération Centre, gli amanti del cioccolato potranno trovare il negozio di Du Rhône Chocolatier, un vero maestro in questo campo. Qui potrete trovare il cioccolato in tutte le sue varianti. Per i titolari di una carta American Express ci sono sempre promozioni. Tenete gli occhi aperti!

La Ginevra "internazionale"

Ginevra ospita oltre 20 organizzazioni attive in tutto il mondo e pertanto è la città più internazionale della Svizzera. Le nostre ultime due tappe si trovano nel quartiere "internazionale" e sono particolarmente degne di nota: la sede europea dell'ONU e quella della Croce Rossa. Dopo la Rue du Marché si torna indietro fino alla stazione. Da lì si può camminare per una mezz’oretta oppure prendere l'autobus numero 5 o il numero 8 fino alla fermata "National". Appena arrivati, le numerose bandiere davanti al Palais des Nations indicheranno chiaramente la strada da seguire. Per chi fosse interessato, è consigliabile prenotare la visita dell’edificio. È possibile scegliere fra le tante offerte in più di 15 lingue diverse.

A pochi metri dall'edificio dell'ONU c’è la sede di un’altra importante organizzazione internazionale: il Comitato internazionale della Croce Rossa. Per chi fosse interessato il museo internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa merita senz’altro una visita.

Al ristorante Le Grill potrete concludere la bella giornata gustando prelibate specialità a base di carne e pesce. Grazie all’ottima posizione del locale potrete godere della vista sul Lago di Ginevra e sul Jet d’Eau che di notte viene illuminato di vari colori.