Pacchetti di prestazioni bancarie Bonviva Servizio di trasferimento del conto

Servizio di trasferimento del conto

Approfittate del servizio gratuito di trasferimento del conto!

Desiderate stipulare un Pacchetto di prestazioni bancarie Bonviva e trasferire la vostra relazione bancaria presso Credit Suisse (Svizzera) SA. Lasciate che ci occupiamo noi dell'intera amministrazione e del trasferimento del conto in maniera rapida e del tutto gratuita.

Fissate un colloquio con un consulente clientela. Saremo lieti di offrirvi la nostra consulenza. Per uno svolgimento efficiente del colloquio, vi preghiamo di compilare precedentemente la lista di controllo per il servizio di trasferimento del conto.

Se scegliete Credit Suisse e uno dei Pacchetti di prestazioni bancarie Bonviva, ci occuperemo noi del completo trasferimento del conto. Il tutto senza spese per voi. Potrete così svolgere le operazioni bancarie con i conti e le carte del pacchetto Bonviva senza interruzione e in brevissimo tempo. Ci occuperemo della corrispondenza necessaria e vi assisteremo attivamente nell'accensione dei nuovi servizi bancari presso Credit Suisse.

Domande ricorrenti

Nell’ambito del trasferimento della vostra relazione bancaria a Credit Suisse, effettuiamo noi il passaggio dei seguenti importanti servizi bancari:
Conto privato e di risparmio nonché conto corrente, carte di debito, carte di credito, carte prepagate, carte Travel Cash, sistema di addebitamento diretto e, ordini permanenti.

Tenete presente che il servizio di trasferimento del conto è previsto esclusivamente per i clienti Bonviva. Non avete ancora un Pacchetto di prestazioni bancarie Bonviva? Qui trovate tutte le informazioni principali riguardanti Bonviva.

Affinché Credit Suisse sia in grado di trasferire i vostri servizi bancari e le disposizioni di pagamento in essere, durante il colloquio di consulenza è utile che teniate a portata di mano la lista di controllo per il servizio di trasferimento del conto compilata.

I seguenti dati sono necessari per il trasferimento:

  • conti finora detenuti con il relativo IBAN (conto privato, conto di risparmio, conto corrente);
  • carte di credito, carte prepagate e carte Travel Cash in essere;
  • nome e indirizzo completo del vostro datore di lavoro o della vostra cassa pensione per la notifica del nuovo conto stipendio o del conto pensione;
  • panoramica dei vostri creditori con ordini permanenti, sistema di addebitamento diretto (LSV)