Bancario

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 192 articoli
Filtro:
  1. «Vogliamo tornare ad essere svizzeri»

    «Vogliamo tornare ad essere svizzeri»

    In un mondo turbolento, la stabilità della Svizzera diventa ancora più importante, sostiene Thomas Gottstein, CEO della nuova entità Credit Suisse (Svizzera) SA, parlando dell'arte del collocamento in borsa, della migliore banca del paese e di una serata davanti alla televisione.

  2. 1+1=3? La sinergia tra analogico e digitale

    1+1=3? La sinergia tra analogico e digitale

    «Analogico o digitale?» Per il settore finanziario la domanda è mal posta: grazie a nuove conquiste tecniche, i consulenti bancari hanno più tempo da dedicare ai clienti e forniscono un servizio migliore, afferma Marco Abele, responsabile della digitalizzazione di Credit Suisse Svizzera.

  3. Un nuovo concetto di banking

    Un nuovo concetto di banking

    Nel settore della finanza sono migliaia i nuovi modelli di business, gli investitori puntano sul settore Fintech con cifre miliardarie. A trarne vantaggio, per quanto sorprendente, sono proprio le banche tradizionali.

  4. Il periodo d'oro per gli hacker?

    Il periodo d'oro per gli hacker?

    Una telefonata all'uomo che si definisce l'hacker più famoso del mondo. Dal suo ufficio di Las Vegas cerca di rispondere a un paio di domande: "Salve signor Mitnick, riesce a sentirmi?". Il collegamento si interrompe.

  5. Annual Reporting Suite 2015 di Credit Suisse

    Annual Reporting Suite 2015 di Credit Suisse

    La nostra Relazione sulla gestione, la Relazione sulla responsabilità aziendale e il Profilo aziendale sono disponibili online a partire da oggi. Queste pubblicazioni sono i nostri biglietti da visita per il dialogo con clienti, investitori e altri stakeholder.

  6. Social banking: un modello di business futuro?

    Social banking: un modello di business futuro?

    In passato, l'espressione social banking si riferiva ad attività bancarie sostenibili. Oggi si riferisce alle attività bancarie sui social network o al social lending (es. operazioni di prestito peer-to-peer (P2P)).

  7. Costruire relazioni tra banche e start-up

    Costruire relazioni tra banche e start-up

    Quando si parla di cultura delle start-up vengono in mente San Francisco, Londra e Berlino. Ma Zurigo? La città svizzera è nota per l'attività bancaria e ora un gruppo sempre più numeroso di imprenditori vorrebbe che diventasse famosa come hotspot per il FinTech.

  8. Total Loss Absorbing Capacity: novità sul fronte dei requisiti patrimoniali per le banche

    Total Loss Absorbing Capacity: novità sul fronte dei requisiti patrimoniali per le banche

    Il 9 novembre 2015 il Consiglio di stabilità finanziaria (Financial Stability Board – FSB), un gruppo di funzionari di alto livello istituito dal G20, ha reso noti i requisiti definitivi riguardanti la TLAC (total loss absorbing capacity, capacità di assorbimento totale delle perdite), che sono stati adottati al vertice G20 in Turchia dopo una settimana. I requisiti TLAC prevedono che le banche di rilevanza sistemica globale (le cosiddette G-SIB) sviluppino la propria capacità di far fronte a perdite significative senza pesare sui contribuenti. Queste banche devono disporre di determinati quantitativi di titoli in circolazione in grado di assorbire le perdite, che costituiscono nel complesso la TLAC delle singole banche.

  9. Cosa significa il nuovo regime "Too Big to Fail" per le banche svizzere

    Cosa significa il nuovo regime "Too Big to Fail" per le banche svizzere

    Il governo svizzero ha adeguato il regime "too-big-to-fail" (TBTF), che prevede un nuovo standard relativo al grado d'indebitamento. In che modo questi cambiamenti riguardano le banche?

  10. Un partner da pari a pari

    Un partner da pari a pari

    Sono tempi duri per le imprese svizzere, ma André Helfenstein, responsabile Corporate & Institutional Clients, vede l'opportunità per Credit Suisse di affermarsi come partner di fiducia.