Soluzioni per i vostri obiettivi Caso pratico sulla filantropia

Caso pratico sulla filantropia

Come molte società, anche il Sudafrica è alle prese con il problema della tossicodipendenza tra i giovani. Volendo fare qualcosa per apportare un aiuto concreto, una famiglia della regione si è rivolta a Credit Suisse per farsi consigliare su come costituire una fondazione a scopo filantropico. Oggi il programma equestre di questa famiglia aiuta i giovani e gli operatori del settore a imparare il significato di responsabilità e speranza.

Potrebbe sembrare un'incongruenza: per otto settimane un gruppo di giovani in difficoltà provenienti da una comunità svantaggiata del Sudafrica si trasferisce in campagna per lavorare con i cavalli. In lotta contro la tossicodipendenza o ad alto rischio di soccombervi, nessuno di questi adolescenti ha alle spalle delle esperienze equestri o ha mai pensato di lavorare con i cavalli a qualsiasi titolo.

Eppure, a quanto sembra, i cavalli si rivelano essere un eccellente mezzo per stabilire un contatto con questi ragazzi. Imparando a conoscere e comprendere queste creature imponenti e straordinariamente intelligenti e sensibili, superando le loro paure e imparando a collaborare gli uni con gli altri, i giovani si appropriano di competenze e nozioni importanti e acquistano fiducia in se stessi. Tutto questo li aiuta ad affrontare le loro situazioni spesso molto difficili a casa.

Dare il meglio di sé

Il programma equestre è finanziato da una fondazione filantropica costituita da una delle più antiche e rinomate famiglie del Sudafrica. Sin dall'inizio, e in linea con i propri valori, la famiglia voleva sostenere la prevenzione della tossicodipendenza e aiutare nel contempo coloro che stanno lottando contro di essa, nonché le loro famiglie, ad affrontare i propri problemi.

Volendo farlo attraverso una donazione diretta, la famiglia aveva molte domande sul modo migliore di agire. Qual era la struttura ottimale per questa particolare fondazione benefica? Qual era il modo migliore per formulare una strategia e decidere un budget? Come si doveva implementare la struttura e il quadro operativo? Dove si potevano trovare consulenza e supporto affidabile per la selezione dei programmi, l'individuazione di partner affidabili e la gestione del programma? Si è così rivolta a Credit Suisse per ricevere assistenza.

Affrontare insieme l'avventura

Credit Suisse vanta una lunga tradizione di competenza nel campo della filantropia. I nostri esperti aiutano le famiglie a trasformare la loro visione e i loro valori particolari in approcci filantropici strategici che possono avere un impatto misurabile, tenendo in considerazione il livello di impegno desiderato e l'intervallo di tempo stabilito dalla famiglia. Tali servizi spaziano dalla redazione di politiche per la concessione di sovvenzioni e dalla messa a punto dei relativi programmi allo svolgimento di due diligence sulle proposte di progetti e al sostegno alle famiglie nel selezionare, implementare e monitorare i programmi prescelti. Gli esperti di Credit Suisse possono anche fornire sostegno operativo.

Nel caso specifico, il team di Credit Suisse ha lavorato a stretto contatto non solo sulla strategia della fondazione, ma ha anche fornito supporto a livello giuridico, fiscale e amministrativo, nonché soluzioni di gestione patrimoniale su misura. Il team ha inoltre fornito suggerimenti e competenza per lo sviluppo di materiali di marketing, aiutando anche a sviluppare il sito web della fondazione, uno dei principali strumenti di comunicazione. Infine, il team di Credit Suisse ha offerto il proprio aiuto per la gestione delle relazioni con i donatori, un altro importante compito operativo.

Su, forza!

Oggi la fondazione sostiene due programmi equestri. Uno si rivolge ai giovani di età compresa tra 14 e 21 anni. L'obiettivo è aiutarli ad affrontare i loro problemi comportamentali attuali e a gestire le loro difficili situazioni di vita, mettendoli in condizione di fare scelte esistenziali positive. Il secondo programma si rivolge agli operatori che lavorano con questi giovani, nell'intento di fornire loro tutte le competenze necessarie per lavorare direttamente con bambini, giovani e tossicodipendenti nelle comunità svantaggiate.

L'iniziativa è stata un grande successo. Oltre 500 giovani hanno già partecipato al programma equestre e hanno avuto l'opportunità di imparare molte competenze importanti. Queste includono lezioni sulla leadership, lo sviluppo dell'autostima, il lavoro di squadra e la consapevolezza di sé. Il programma offre inoltre loro l'opportunità di imparare a fidarsi e a rispettare se stessi e gli altri, nonché di imparare a pianificare, negoziare e pensare in maniera creativa. Per molti si tratta di un'esperienza illuminante e molto gradita: come ha detto uno dei partecipanti, "la vita non dipende da dove vieni, ma dalla persona che sei e da quello che vuoi dalla vita".

Grazie alla fondazione benefica e al programma equestre, la famiglia ha raggiunto il suo obiettivo di avere un impatto sociale positivo. Ha inoltre ampliato la propria rete di partner e sostenitori e ha beneficiato di un collegamento tra il marchio della fondazione e il marchio dell'impresa di famiglia.