Modificare località

Si sta per cambiare il posizione di origine da cui si sta visitando Credit-suisse.com.

*La posizione di origine è definito nelle impostazioni del browser e potrebbe non coincidere con la sua nazionalità e/o il suo domicilio.

Fideiussione COVID-19 per startup – richiedetela adesso

Con la decisione del 22 aprile 2020, il Consiglio federale ha creato la base per sostenere con fideiussioni le startup con carenza di liquidità legata al coronavirus.

Credit Suisse partecipa anche a questa misura, supportando così attivamente le imprenditrici e gli imprenditori in Svizzera interessati dalla crisi.

Anchor: start

La fideiussione per startup aiuta i giovani imprenditori a uscire dalla crisi

La capacità di innovazione è fra i connotati fondamentali della piazza economica svizzera, fortemente caratterizzata da un ampio panorama di startup che sviluppa nuove idee, ne testa la validità e le presenta sui mercati. La crisi del coronavirus rappresenta per molte startup una minaccia alla sopravvivenza. Dato che i crediti ponte COVID-19 per le PMI lanciati nel mese di marzo non rispondono alle esigenze dell'attività agli esordi delle startup, il 22 aprile il Consiglio federale ha annunciato un programma di fideiussioni specifico per queste aziende, la cui attuazione passa attraverso i cantoni. Credit Suisse accoglie con soddisfazione questa soluzione e, in veste di banca leader per gli imprenditori, partecipa all’implementazione anche di questa misura.

Come devo procedere per richiedere una fideiussione COVID-19 per startup?

La valutazione della fideiussione avviene innanzitutto tramite il servizio designato dal cantone aderente.
In seguito, la società cooperativa di fideiussione verifica se tutti i presupposti sono soddisfatti. Solo dopo il relativo parere favorevole, Credit Suisse può versare il credito.
Qui di seguto sono descritti in dettaglio i sette passaggi per richiedere una fideiussione per startup.

Anchor: startup-task

Le diverse fasi in dettaglio.

Passi da eseguire da parte della startup

  1. Richiamare il sito "Aiuto transitorio COVID19"
  2. Compilare la richiesta di fideiussione
    Per accedere direttamente alla richiesta: https://www.easygov.swiss/easygov/#/fr/landing/covid-startup.
    IMPORTANTE:
    Selezionate nel campo del creditore "Credit Suisse (Svizzera) SA".
    Inserite anche l'indirizzo e-mail del vostro consulente clientela.
    Se non lo conoscete, utilizzate KMU.Massnahmenpaket@credit-suisse.com.
  3. Scaricare, firmare, scansionare e caricare nuovamente su EasyGov la richiesta compilata per intero.
  4. EasyGov genera un'e-mail di informazione al servizio designato dal cantone in merito all'entrata della richiesta di fideiussione.

Per la startup il processo è così concluso.

Il servizio designato dal cantone ...

... esegue una verifica del contenuto, informa la startup in merito alla propria valutazione (positiva o negativa) e trasmette il modulo di richiesta all'organizzazione di fideiussione competente.


L'organizzazione di fideiussione ...

... verifica la richiesta, informa la startup in merito alla propria valutazione (positiva o negativa) e trasmette la domanda di fideiussione con gli allegati a Credit Suisse.


Credit Suisse ...

... riceve dall'organizzazione di fideiussione (o eventualmente dall'azienda) la domanda di fideiussione.
Vi terremo aggiornati in merito alle fasi successive di concessione del credito tramite i consueti canali. L'erogazione di un credito per startup richiede di norma alcuni giorni.

I non clienti devono utilizzare questa opzione.

  1. Aprire online una relazione bancaria
  2. Attendere la conferma di apertura con il codice IBAN (sull'arco di qualche giorno).
  3. Richiamare il sito "Aiuto transitorio COVID19"
  4. Compilare la richiesta di fideiussione
    Per accedere direttamente alla richiesta:
    https://www.easygov.swiss/easygov/#/it/landing/covid-startup.
    IMPORTANTE:
    Selezionate nel campo del creditore "Credit Suisse (Svizzera) SA".
    Inserite anche l'indirizzo e-mail del vostro consulente clientela.
    Se non lo conoscete, utilizzate KMU.Massnahmenpaket@credit-suisse.com.
  5. Scaricare, firmare, scansionare e caricare nuovamente su EasyGov la richiesta compilata per intero.
  6. EasyGov genera un'e-mail di informazione al servizio designato dal cantone in merito all'entrata della richiesta di fideiussione.

Per la startup il processo è così concluso.

Il servizio designato dal cantone ...

... esegue una verifica del contenuto, informa la startup in merito alla propria valutazione (positiva o negativa) e trasmette il modulo di richiesta all'organizzazione di fideiussione competente.


L'organizzazione di fideiussione ...

... verifica la richiesta, informa la startup in merito alla propria valutazione (positiva o negativa) e trasmette la domanda di fideiussione con gli allegati a Credit Suisse.


Credit Suisse ...

... riceve dall'organizzazione di fideiussione (o eventualmente dall'azienda) la domanda di fideiussione.
Vi terremo aggiornati in merito alle fasi successive di concessione del credito tramite i consueti canali. L'erogazione di un credito per startup richiede di norma alcuni giorni.

Vi interessano temi riguardanti gli imprenditori?

Restate sempre aggiornati e non lasciatevi sfuggire nessuna novità abbonandovi alla nostra newsletter Imprenditore.