Guida Pilastro 3a

Pilastro 3a

Opzioni di filtro

Visualizzazione di 1- 10 di 31 articoli
Filtro:
  1. Gaetano Cardillo, formatore per consulenti clientela presso Credit Suisse, a proposito di lacune previdenziali

    Colmare le lacune previdenziali: una questione che riguarda quasi tutti

    Come nascono le lacune previdenziali e come possono essere colmate? Gaetano Cardillo, formatore per consulenti clientela in Credit Suisse, risponde alle domande su questo tema. Il suo consiglio: affrontare per tempo il problema delle lacune previdenziali.

  2. Il futuro della previdenza per la vecchiaia

    Il futuro della previdenza per la vecchiaia

    Il sistema della previdenza per la vecchiaia in Svizzera rappresenterà una sfida nei prossimi anni. Nel video Jan Schüpbach spiega quali nuove soluzioni nell'ambito del risparmio 3a potrebbero incontrare la maggior parte dei consensi.

  3. For a happy retirement. Handelszeitung: The Big Pillar 3a Securities Comparison

    Handelszeitung: Titoli 3a a raffronto 

    Nell'approfondito raffronto di titoli 3a condotto dalla Handelszeitung, Credit Suisse si è meritato la valutazione "buono". Il gruppo d'investimento CSF Mixta-LPP Basic è stato premiato come uno dei vincitori del test. Già nei quattro anni precedenti Credit Suisse si era classificato ai vertici della classifica.

  4. Splitting di AVS, cassa pensione e pilastro 3a in caso di divorzio

    Che cosa succede in caso di divorzio con AVS, cassa pensione e pilastro 3a?

    In caso di divorzio per AVS, cassa pensione e pilastro 3a vale lo stesso principio: i diritti e patrimoni conseguiti durante il matrimonio vengono ripartiti. L’attuazione varia tuttavia da pilastro a pilastro. 

  5. Attenzione alla previdenza per la vecchiaia in caso di lavoro a tempo parziale e congedi

    Donne: pensare alla previdenza per la vecchiaia in caso di lavoro a tempo parziale e congedi

    Il lavoro a tempo parziale e i congedi sono i principali motivi per cui le donne investono meno nel pilastro 3a: lo ha constatato un recente studio di Credit Suisse. Ma per loro aumentare l'impegno in questo pilastro sarebbe particolarmente importante, al fine di compensare le perdite della rendita AVS e LPP dovute ai contributi ridotti.

  6. Cosa possono fare le donne single per la loro previdenza per la vecchiaia

    Previdenza per la vecchiaia per famiglie monoparentali: quattro consigli per non rinunciare alla vostra indipendenza in vecchiaia

    Le donne con figli non sono consapevoli dell'importanza di risparmiare per la vecchiaia. È quanto emerge da un attuale studio di Credit Suisse. Presumibilmente anche a causa dell'esiguità del budget, meno della metà delle donne single con figli versa periodicamente nel pilastro 3a, con corrispondenti conseguenze negative per la previdenza per la vecchiaia. Offriamo quattro consigli in grado di garantirvi una maggiore indipendenza finanziaria in vecchiaia.

  7. Pilastro 3a: le donne con e senza figli risparmiano in modo diverso per la loro vecchiaia

    Dal nuovo studio di Credit Suisse sulla previdenza emerge che le donne in coppie a doppio reddito sono assolutamente coscienti dell'importanza rivestita dalla loro previdenza per la vecchiaia. Tuttavia, quelle con figli versano tendenzialmente più spesso contributi nel pilastro 3a rispetto alle donne senza figli, e ciò sebbene le madri dispongano mediamente di meno denaro. Cosa significa questa contraddizione?

  8. Possedere più conti 3a e risparmiare sulle imposte

    Possedere più conti 3a può aiutare a risparmiare sulle imposte

    Chi versa i propri fondi previdenziali su diversi conti 3a in molti cantoni può risparmiare sulle imposte, in quanto ciò permette di avere una corresponsione scaglionata su più anni. Vi illustriamo di seguito quanti conti conviene aprire e in che finestra temporale può essere prelevato il capitale. 

  9. Le giovani donne potrebbero investire di più nel pilastro 3a

    Pilastro 3a: le giovani donne avrebbero migliori opportunità previdenziali per la vecchiaia

    Pur avendo probabilmente i necessari mezzi finanziari, molte giovani donne single risparmiano poco per la vecchiaia. Questo sarebbe invece importante, soprattutto in vista di eventuali interruzioni successive nell'attività lavorativa. Chi effettua presto e con regolarità versamenti nel 3° pilastro può ridurre eventuali lacune previdenziali e garantirsi il proprio abituale tenore di vita anche durante la vecchiaia. Il pilastro 3a offre inoltre la possibilità di ridurre l’onere fiscale e costituirsi un patrimonio.

  10. Salari più bassi e lavoro a tempo parziale ostacolano le donne nella contribuzione per la previdenza vincolata

    Le donne verserebbero di più nel pilastro 3a – se potessero

    Reddito più basso e occupazione a tempo parziale sono i motivi principali per cui la quota di donne che effettua versamenti nella previdenza vincolata è inferiore a quella degli uomini. Secondo un recente studio di Credit Suisse, a parità di condizioni le donne investirebbero leggermente di più degli uomini nella previdenza privata.