QR-fattura: è imminente il passaggio alle nuove polizze di versamento.

Le polizze di versamento arancioni appartengono al passato. È il momento di passare alla QR-fattura.

Ci siamo quasi: dopo il 30 settembre 2022 le fatture potranno essere pagate soltanto tramite QR-fattura o eBill. Le polizze di versamento rosse e arancioni hanno fatto il loro tempo. Cosa comporta per le imprese il passaggio alle QR-fatture e quali vantaggi implicano le nuove polizze di versamento.

28/06/2022

Le polizze di versamento arancioni saranno dismesse

La Svizzera è alle soglie di un grande cambiamento in termini di fatturazione. Dal 1° ottobre 2022 le fatture non potranno più essere saldate con le polizze di versamento rosse e arancioni. Queste ultime saranno sostituite dalle QR-fatture e da eBill. Le imprese devono attivarsi immediatamente e convertire la loro fatturazione.

La conversione alla QR-fattura richiede tempo

Per il passaggio alla QR-fattura è meglio organizzarsi prima possibile. Perché, a seconda del termine di pagamento concordato, possono trascorrere diversi mesi prima che una fattura venga saldata dai clienti. Per il fatturante è fondamentale accertarsi che il 1° ottobre 2022 non siano più in circolazione le vecchie polizze di versamento. Tutti i conteggi singoli e gli ordini permanenti basati sulle polizze di versamento arancioni che in quella data risulteranno ancora aperti, non potranno più essere pagati e comporteranno oneri supplementari.
 

In tal caso, ciascuna di queste fatture dovrà essere riemessa come QR-fattura. Dall'altro canto la seconda fattura può dare adito a richieste di chiarimento e provocare frustrazione tra i clienti. Tutto ciò in alcuni casi può tradursi anche in ritardi nei pagamenti, aumentando il rischio di carenze di liquidità per il fatturante.
 

Con un passaggio tempestivo assicurate al destinatario della fattura il tempo necessario per convertire i suoi ordini permanenti e i dati di base in tempo per la data finale, ovvero il 30 settembre 2022.

Pagare con pochi clic del mouse: eBill invoicing service

Grazie alla digitalizzazione della fatturazione usufruite di numerosi vantaggi. Tramite un partner di rete inviare fatture eBill in modo semplice e rapido direttamente nell'online e mobile banking dei vostri clienti per la relativa autorizzazione. Affidate l’allestimento e l’invio delle fatture al nostro affidabile e affermato partner di rete Avaloq Outline AG. Con il servizio di fatturazione eBill potete ridurre sensibilmente i costi, ricevere il denaro con puntualità e semplificare il pagamento delle fatture da parte dei clienti.

La QR-fattura è vantaggiosa per i fatturanti

La conversione alle QR-fatture non solo è necessaria, ma offre anche numerosi vantaggi ai fatturanti.

  • I fatturanti possono generare autonomamente le QR-fatture in modo semplice e senza moduli prestampati.
  • Le QR-fatture possono essere utilizzate sia in forma cartacea che digitale.
  • Grazie al codice QR il cliente è meno soggetto a errori di registrazione e voi, come fatturanti, recuperate il vostro denaro in modo più sicuro.


La clientela aziendale di Credit Suisse che ancora non utilizza software aziendale, ha diverse possibilità per generare QR-fatture – senza alcun costo aggiuntivo.

Per esempio è possibile creare gratuitamente QR-fatture complete con il software aziendale online KLARA e al tempo stesso approfittare di un processo di compensazione automatica dei sospesi e contabilizzazione automatica.



Inoltre è a vostra disposizione il generatore gratuito di QR-fatture, sviluppato in collaborazione con Lerchmüller AG. Quest'ultimo consente di generare gratuitamente conteggi singoli e serie con un limite massimo di 24 QR-fatture. 

Convertire subito la fatturazione alle QR-fatture!