Trasferire la propria impresa a un figlio salvaguardando il capitale
Articoli

Come si trasferisce la propria impresa a un figlio salvaguardando il capitale?

Chi desidera trasferire la propria impresa a un figlio salvaguardando il capitale non dovrebbe mettere a rischio la sostanza aziendale né svantaggiare gli altri figli sul piano ereditario o mettere a rischio la sua previdenza per la vecchiaia. Una semplice donazione, pertanto, non è un'opzione idonea.

È comprensibile che non si voglia mettere a rischio la sostanza dell'impresa in caso di successione aziendale al proprio figlio. Inoltre si preferirebbe non passare oneri finanziari eccessivi al figlio che rileva l'impresa e in questo momento dispone di pochi mezzi. D’altra parte, è anche comprensibile che gli altri figli debbano godere di un trattamento paritario secondo il diritto successorio. A ciò si aggiunge il fatto che, nella maggior parte dei casi, anche la previdenza per la vecchiaia dei genitori deve essere garantita nell’ambito della regolamentazione della successione.

La semplice donazione non è un'opzione idonea

La semplice donazione dell'impresa non è quindi praticamente mai un’opzione idonea. Spesso le piccole e medie imprese accumulano utili che non sono propriamente necessari per l'esercizio e ciò nonostante non sono stati precedentemente sottoposti a ottimizzazione fiscale, ad esempio per il riscatto di prestazioni della cassa pensione. Inoltre gli immobili aziendali, che dovrebbero di preferenza essere iscritti nel patrimonio privato, determinano spesso un valore dell’azienda inutilmente elevato. Almeno 5 anni prima della cessione dovrebbe quindi essere eseguita una pianificazione finanziaria e fiscale.

Il capitale può essere salvaguardato in molti modi

Vi sono numerose possibilità per cedere l’azienda salvaguardando il capitale: finanziamento bancario, finanziamento con prestito dei genitori o prelievo ottimizzato sotto il profilo fiscale della liquidità non necessaria per l’attività, finalizzato al riscatto di prestazioni della cassa pensione. Combinando correttamente le svariate misure, si può in genere trovare una soluzione sostenibile per tutte le parti coinvolte.