La nostra competenza in breve

Finanziamenti personalizzati. Con crediti strutturati.

Per ampliare il portafoglio, per preservare il patrimonio o anche per ottimizzare il rendimento interno di un proprio fondo: i crediti strutturati consentono ai clienti facoltosi e ai Single Family Office (SFO) di creare liquidità aggiuntiva, senza dover vendere valori patrimoniali. Cosa devono sapere i clienti sui prodotti strutturati.

Finanziamento personalizzato attraverso crediti strutturati

Con i crediti strutturati i clienti facoltosi e gli investitori di consolidata esperienza e finanziariamente solidi hanno modo di utilizzare soluzioni di finanziamento personalizzate sulle loro esigenze. Il portafoglio in essere funge da garanzia per il credito, il che consente di raccogliere nuova liquidità, ad es. per accrescere il portafoglio o per attuare strategie di copertura individuali per il proprio patrimonio. Il tutto senza essere costretti a smobilizzare gli investimenti in corso.

Soluzioni individuali per esigenze eterogenee

I crediti strutturati consentono di monetizzare investimenti strategici senza venderli. I nostri esperti affiancano i clienti con soluzioni su misura per tutte le classi di attivi. Questi finanziamenti individuali vengono calibrati al meglio sulla situazione personale e sul profilo di rischio del cliente. Tra i nostri servizi figurano ad esempio:

  • Finanziamenti garantiti attraverso portafogli obbligazionari e azionari concentrati.
  • Crediti coperti da quote di fondi private equity.
  • Finanziamenti pre-IPO o il finanziamento contro azioni non quotate per la raccolta a breve e medio termine di liquidità.
  • Finanziamenti di derivati azionari strategici per l'attuazione di strategie hedging, come put-strike lending o collar.

Finanziare investimenti private equity

Gli investimenti alternativi, in particolare private equity, acquistano sempre più rilevanza per i portafogli di investitori facoltosi. Osserviamo questo trend anche nei colloqui con i clienti. La quota percentuale di investimenti alternativi sull'intero portafoglio è in aumento.

Nel frattempo progredisce la classe di attivi. Secondo il 2020 Preqin Global Private Equity & Venture Capital Report, oggi circa 4 mila miliardi di dollari USA sono gestiti in fondi private equity, il che offre possibilità d'investimento ampliate nell'ambito delle quali gli investitori possono beneficiare di una interazione creditizia. Di seguito tre esempi di esigenze di clienti.

Finanziamento ponte di richiami di capitale

I clienti i cui fondi sono coperti da un numero esiguo di soci («Limited Partner»), possono costituire in pegno gli impegni di capitale in sospeso dei soci per finanziamenti ponte a breve termine. Questa tipologia di crediti strutturati consente ai fondi di investire a ciclo continuo, senza che il capitale debba essere reclamato subito dai soci. Il richiamo di capitale periodico presso i soci riduce il dispendio amministrativo del fondo e semplifica al tempo stesso la pianificazione del cash flow dei soci, senza trascurare che di regola offre sia vantaggi aziendali sia anche rendimenti migliori (IRR).

Anticipo su quote «Limited Partnership» di fondi private equity

I clienti costituiscono in pegno le loro quote di vari fondi private equity e le utilizzano a titolo di garanzia per i finanziamenti, ciò che consente di prelevare liquidità dai fondi. Ad esempio per effettuare ulteriori investimenti in fondi private equity o altre classi di attivi, richiami di capitale in sospeso o per migliorare il rendimento. Una simile soluzione creditizia necessita tra l'altro di accertamenti giuridici approfonditi, ad es. in relazione alla costituzione in pegno e alla realizzazione delle quote di fondi private equity.

Prefinanziamento delle commissioni di gestione di gestori di fondi

Questa forma di finanziamento per gestori di fondi private equity viene in primis assicurata con le commissioni del fondo che i gestori percepiscono a intervalli regolari. A seconda della struttura e del rischio vanno prestate garanzie aggiuntive. Questa soluzione permette ai gestori di fondi di creare liquidità per ulteriori investimenti o eventualmente di partecipare al fondo attraverso coinvestimenti.

A dipendenza del cash flow e delle esigenze d'investimento, gli esperti mettono a punto la soluzione migliore per ogni cliente. Il nostro team per crediti strutturati vanta un'esperienza di lunga data nella consulenza a clienti facoltosi e SFO.

La nostra consulenza per voi

Richiedere una consulenza This link target opens in a new window
Al giorno d’oggi, anche una consulenza fondata è determinante per una gestione patrimoniale di successo. Nel vostro consulente clientela di Credit Suisse trovate un interlocutore diretto: mettiamo a vostra disposizione le nostre ampie capacità di gestione patrimoniale e il nostro know-how in materia di finanziamento d’impresa e investment banking. Per scoprire come beneficiare concretamente della nostra esperienza, richiedete un colloquio personale. Aspettiamo la vostra chiamata.