le-azioni-sono-ancora-interessanti-videointervista-al-global-cio-strobaek
Articoli

Michael Strobaek nel video: contesto ancora positivo per le azioni

Dopo un forte rally, a inizio maggio i mercati azionari hanno subito un contraccolpo. Michael Strobaek, Global CIO di Credit Suisse, parla nel video della strategia d'investimento appropriata e spiega che gli investitori possono conseguire a lungo termine rendimenti più elevati con i Supertrend. 

Nonostante le tensioni commerciali, le azioni continuano a essere interessanti. 

L'escalation del conflitto commerciale tra USA e Cina ha provocato un aumento della volatilità a maggio - con correzioni sui mercati azionari. Ciononostante, Michael Strobaek, Global CIO di Credit Suisse, è convinto che la crescita resterà solida. «Le azioni sono ancora la migliore categoria di investimento», sottolinea.

Nel video Strobaek spiega quali sono le azioni più sensibili al temporaneo clima di incertezza e in che settori si prospetta invece una performance più stabile. 

Videointervista a Michael Strobaek, Global CIO di Credit Suisse

Michael Strobaek spiega nel video perché le azioni continuano a essere interessanti e in che modo i Supertrend a lungo termine migliorano il profilo di rischio-rendimento. 

Conseguire rendimenti più elevati investendo nei Supertrend. 

Due anni fa Credit Suisse ha lanciato i Supertrend: cinque temi d'investimento promettenti che consentono di trarre profitto da tendenze sociali di lungo termine. Al centro di questi Supertrend vi sono gli sviluppi demografici, socioeconomici, politici, tecnologici e scientifici.

«Finora siamo molto soddisfatti», fa il punto Michael Strobaek. Nel video svela perché investire nei Supertrend porta a rendimenti maggiori e come gli investitori possono migliorare il proprio profilo di rischio-rendimento con i temi d'investimento di lungo termine.