Modificare località

Si sta per cambiare il posizione di origine da cui si sta visitando Credit-suisse.com.

*La posizione di origine è definito nelle impostazioni del browser e potrebbe non coincidere con la sua nazionalità e/o il suo domicilio.

Claudia Comte, Big Bob, 2013

Collezione di Credit Suisse.

Il nostro impegno per le arti figurative.

Sono presenti in tutti i nostri edifici: sono le opere della nostra collezione. Scelte accuratamente per la relativa collocazione, rappresentano i valori aziendali e si propongono come spunti di riflessione.
Il nostro impegno verso le opere di giovani artiste e artisti emergenti, che spesso offrono una prospettiva diversa, si prefigge di presentare l'arte come stimolo alla discussione.
La collezione di Credit Suisse riflette quindi una cultura aziendale della diversità, che promuove un dialogo aperto e sperimenta il confronto con l'arte nell'attività lavorativa quotidiana.

Magali Reus, Sentinel (Rosewood), 2017

Opere d'arte in primo piano: Julia Steiner, ECHO/ECOSYSTEM, 2021

Nel mese di agosto 2021, Julia Steiner (1982) ha realizzato nella succursale sulla Piazza Federale di Berna un grande disegno murale che si estende su due piani nell'area clienti. Il video documenta l'opera dal titolo «ECHO/ECOSYSTEM» e, con l'aiuto di interviste, illustra come è nata e come è stata recepita.

Accedendo ai video e/o podcast in questa pagina, l'utente accetta che Credit Suisse renda disponibile l'IP completo dell'utente a YouTube e/o SoundCloud allo scopo di consentire all'utente di visualizzare o ascoltare i contenuti di queste piattaforme. Queste piattaforme di terzi non sono gestite o monitorate da Credit Suisse, e l'IP dell'utente, così come ogni altro eventuale dato personale raccolto, elaborato o archiviato da queste piattaforme di terzi sarà soggetto alle politiche sulla privacy di tali terze parti. Credit Suisse non è responsabile del trattamento di dati personali da parte di queste terze parti.
Accedendo ai video e/o podcast in questa pagina, l'utente accetta che Credit Suisse renda disponibile l'IP completo dell'utente a YouTube e/o SoundCloud allo scopo di consentire all'utente di visualizzare o ascoltare i contenuti di queste piattaforme. Queste piattaforme di terzi non sono gestite o monitorate da Credit Suisse, e l'IP dell'utente, così come ogni altro eventuale dato personale raccolto, elaborato o archiviato da queste piattaforme di terzi sarà soggetto alle politiche sulla privacy di tali terze parti. Credit Suisse non è responsabile del trattamento di dati personali da parte di queste terze parti.

Opere d'arte in primo piano: Pierre Vadi, Portique, 2011 & Denis Savary, Etrusques, 2013

Una visita guidata a sculture di Pierre Vadi e Denis Savary della Collezione di Credit Suisse, collocate nella succursale di Credit Suisse a Place Bel-Air 2, Genève. Con il Dr. André Rogger, curatore della Collezione di Credit Suisse. Questo video è stato mostrato per la prima volta il 10 giugno 2021 come contributo per l'anteprima online della mostra sostenuta da Credit Suisse «Schweizer Skulptur seit 1945», Aargauer Kunsthaus, Aarau (12 giugno - 26 settembre 2021).

Claire von Lubeek
Accedendo ai video e/o podcast in questa pagina, l'utente accetta che Credit Suisse renda disponibile l'IP completo dell'utente a YouTube e/o SoundCloud allo scopo di consentire all'utente di visualizzare o ascoltare i contenuti di queste piattaforme. Queste piattaforme di terzi non sono gestite o monitorate da Credit Suisse, e l'IP dell'utente, così come ogni altro eventuale dato personale raccolto, elaborato o archiviato da queste piattaforme di terzi sarà soggetto alle politiche sulla privacy di tali terze parti. Credit Suisse non è responsabile del trattamento di dati personali da parte di queste terze parti.

Opere d'arte in primo piano: Claire van Lubeek, Big Smile, 2019

L'artista Claire van Lubeek (*1990 Rotterdam) espone la sua opera «Big Smile» (2019) nell'area clienti della succursale sulla Piazza Federale di Berna. Fino al 10 agosto 2021, giorno della registrazione di questo colloquio, il «Big Smile» di van Lubeek era appeso qui accanto a «Rheinlandschaft» (1941) di Meret Oppenheim, anch'esso appartenente alla Collezione di Credit Suisse. Ma, alla fine del colloquio con il curatore, il dipinto di Oppenheim lascia la sua collocazione all'interno della banca per partecipare a una grande tournée di musei.

Accedendo ai video e/o podcast in questa pagina, l'utente accetta che Credit Suisse renda disponibile l'IP completo dell'utente a YouTube e/o SoundCloud allo scopo di consentire all'utente di visualizzare o ascoltare i contenuti di queste piattaforme. Queste piattaforme di terzi non sono gestite o monitorate da Credit Suisse, e l'IP dell'utente, così come ogni altro eventuale dato personale raccolto, elaborato o archiviato da queste piattaforme di terzi sarà soggetto alle politiche sulla privacy di tali terze parti. Credit Suisse non è responsabile del trattamento di dati personali da parte di queste terze parti.

Opere d'arte in primo piano: Hans Emmenegger, Der Wirbeltänzer, 1927

Un colloquio tra Marco Superina, membro della Commissione artistica di Credit Suisse, e il Dr. André Rogger, curatore della Collezione di Credit Suisse. In occasione del prestito del dipinto alla mostra «Hans Emmenegger», presso la Fondation de l'Hermitage, Losanna, 25 giugno - 31 ottobre 2021. Conversazione registrata in una sala clienti di Credit Suisse AG, Paradeplatz 8, Zurigo, il 28 aprile 2021.

 

Timothée Calame, Incorrect Prototype, 2019

Selezione di opere

Una selezione di importanti opere d'arte appartenenti alla Collezione di Credit Suisse. Partite per un tour virtuale delle nostre sedi in Svizzera, a Londra o Nagoya dove sono esposte.

Saperne di più sulle opere selezionate
 

Renée Levi, Paradiso, 2008

Progetti locali

Un portfolio di progetti locali commissionati da noi. Queste impressionanti opere e installazioni delle artiste e degli artisti da noi ingaggiati interagiscono con lo spazio in cui sono integrate e valorizzano l'architettura circostante.

Scoprite i nostri progetti in loco